Il prezzo di Ethereum schizza oltre i 2300 dollari: sarà il turno dei 3000 $ ?

La performance di Ethereum sul mercato ha registrato un costante aumento sin dal mese di ottobre 2023, evidenziando una tendenza positiva e duratura. L’incremento delle attività di acquisto si è rivelato il principale motore di questo momento positivo, che ha resistito nel tempo, spingendo la criptovaluta oltre la soglia dei tanto desiderati $2.000 e dando inizio a un continuo rally.

Il valore di Ethereum è cresciuto significativamente grazie a questa crescente domanda e all’ottimismo del mercato, con l’obiettivo di superare la cruciale regione di resistenza a $2.300. Questa tendenza al rialzo costituisce un’ulteriore conferma della crescente fiducia degli investitori e dell’entusiasmo generale che circonda Ethereum, consolidando la sua posizione nel mutevole panorama delle criptovalute.

Ethereum raggiunge nuovi massimi in 18 mesi, puntando ai $3.000

Ethereum, la seconda criptovaluta più grande al mondo, sta crescendo rapidamente e ha raggiunto livelli inediti negli ultimi 18 mesi. Con una capitalizzazione di mercato di $285 miliardi, al momento della pubblicazione ETH è in aumento del 5,7%, attestandosi a $2.375. Come già scritto da noi tempo fa, alcuni esperti prevedono addirittura che il prezzo di ETH possa raggiungere i $3.000 alla luce dell’attuale breakout di mercato.


eToro

Ecco i vantaggi di investire in Azioni con eToro:
✔️ Funzione CopyTrader per copiare i migliori investitori
✔️ Deposito Minimo di soli 50 €
✔️ Conto Demo e Staking Automatico
✔️ Bonus 30$ Gratis alla registrazione

Prova Ora Gratis ➡


Il prossimo livello di resistenza di Ethereum rappresenta una sfida significativa per gli amanti della criptovaluta, con la barriera fissa a $2.5K che si è dimostrata spesso un ostacolo rilevante. Tuttavia, se il mercato riesce a superare questa area critica, Ethereum potrebbe procedere verso i $2.5K, o addirittura i $3.000, in futuro.

Mentre Ethereum supera ostacoli, investitori e osservatori di mercato stanno monitorando attentamente la situazione. Un segnale rilevante dell’interesse crescente da parte degli investitori istituzionali è l’attesa con cui importanti attori come VanEck, BlackRock e Grayscale stanno cercando l’approvazione per gli ETF di Ethereum.

Secondo Santiment, un servizio di dati on-chain, Ethereum ha raggiunto $2.349, il suo prezzo più alto da giugno 2022. La combinazione di una positiva tendenza di lungo termine, indicante un aumento della ricchezza nei principali portafogli di balene al di fuori degli scambi, e una riduzione del potere di vendita nei principali portafogli di balene degli scambi, crea un ambiente favorevole per un costante trend al rialzo.

Le detenzioni non di scambio di Ethereum superano i 55 milioni di ETH Un recente tweet da parte di Santinment evidenzia interessanti variazioni nella dinamica dei portafogli di Ethereum. I portafogli di scambio hanno toccato un minimo quinquennale di 9,3 milioni di ETH, mentre i principali portafogli non di scambio stanno accumulando un record di 54,6 milioni di ETH. Questo movimento indica trend al rialzo, con la creazione di ricchezza attraverso transazioni non di scambio e una pressione vendita in diminuzione.


Ecco i vantaggi di investire in Crypto e Bitcoin con Skilling:
✔️ Funzione Skilling Copy per copiare i migliori investitori
✔️ CFD su azioni globali a 0% di commissioni
✔️ Deposito Minimo di soli 100 $
✔️ Conto Demo di 10.000 $

Prova Ora Gratis ➡


In un periodo di due mesi, è emersa una divergenza ribassista tra il prezzo e l’indicatore RSI, suggerendo una possibile sovravalutazione di Ethereum in questo momento. Considerate le attuali dinamiche di mercato, anche se gli acquirenti sembrano dominare e il sentiment generale è rialzista, è significativa la probabilità di una breve fase correttiva, che comporterà consolidamento e maggiore volatilità nel prossimo futuro.

Nel frattempo, una recente riunione di ACDE ha fornito informazioni sulla prossima Dencun fork di Ethereum, programmata per gennaio 2024. Il testnet fork di Goerli è stato preparato attentamente dai team di sviluppo, aprendo la strada a un più ampio fork della rete Goerli nelle prossime settimane.

Attraverso l’uso di proto-danksharding, ci si aspetta che Dencun aumenterà notevolmente la disponibilità dei dati per i layer-2 rollups, portando a una riduzione dei costi di transazione rollup e beneficiando a lungo termine i clienti finali.

Gli effetti complessivi di Dencun includono rollups che aumentano la scalabilità di Ethereum, ottimizzazione delle commissioni di gas, maggiore sicurezza di rete e l’introduzione di diversi miglioramenti di manutenzione.

Con l’aumento del prezzo di Ethereum oltre la soglia dei $2.300, crescono le speculazioni sulla potenziale raggiunta della successiva significativa soglia di $3.000. La recente traiettoria al rialzo riflette la fiducia del mercato nella tecnologia sottostante di Ethereum e nel suo ruolo in continua evoluzione nel panorama digitale.

Lascia un commento