La crescita di Solana favorita dai trasferimenti USDC

Solana ha ripreso a risplendere dopo un periodo di notevole incertezza. Basti pensare che nel solo mese di novembre i trasferimenti USDC hanno raggiunto i 71 miliardi di dollari segnando un picco di sei mesi per il token alternativo di Ethereum. In questo scenario rialzista il volume degli scambi di DEX nell’ecosistema SOL ha raggiunto un livello record. In tal senso con numeri alla mano abbiamo visto che il prezzo di SOL è aumentato del 78% negli ultimi trenta giorni, producendo enormi guadagni per i detentori.

La blockchain di Solana ha notato un picco nel volume dei trasferimenti USDC nella sua rete

Le condizioni operative in cui sta viaggiando SOL promettono molto bene e infatti si sta verificando quello che tutti si stavano aspettando: il rally dei prezzi. In tal senso è aumento il volume degli scambi DEX. Di conseguenza è molto probabile che il rialzo dei prezzi di Solana continui con questi sviluppi nell’ecosistema fino a raggiungere nuovi massimi. D’altronde c’era da aspettarselo dopo che il volume dei trasferimenti USDC di stablecoin su Solana è salito a 71 milioni di dollari a novembre. Ciò segna un picco di 6 mesi per il token alternativo di Ethereum.

Stiamo parlando di un volume cumulativo dei trasferimenti peer-to-peer di USDC che ha raggiunto il suo record nel 2023. Nella sostanza i partecipanti al mercato si sono impegnati in una maggiore attività di trading sui DEX basati su Solana, mentre il prezzo di SOL ha prodotto guadagni per i detentori. La crescente attività nell’ecosistema SOL ha contribuito ai recenti guadagni dell’altcoin. Di conseguenza è molto probabile che questa vocazione rialzista continui anche per il 2024 perché in effetti lo scenario sembra favorevole a movimenti continuativi verso l’alto.


eToro

Ecco i vantaggi di investire in Azioni con eToro:
✔️ Funzione CopyTrader per copiare i migliori investitori
✔️ Deposito Minimo di soli 50 €
✔️ Conto Demo e Staking Automatico
✔️ Bonus 30$ Gratis alla registrazione

Prova Ora Gratis ➡


Questi sviluppi sono probabili segnali di un nuovo ingresso degli investitori nell’ecosistema Solana, per contribuire a sostenere i recenti guadagni dell’altcoin. Nell’ultimo mese, il prezzo SOL ha fruttato un guadagno del 77,70% per i detentori. Impossibile fermare questa ondata che andrà a riscrivere le priorità dell’asset nel mercato. Lo stesso Jeremy Allaire, co-fondatore e CEO di Circle, la società dietro la stablecoin USDC, ha ammesso che nessuno poteva prevedere questo aumento di Solana nei trasferimenti di USDC osservando che è incoraggiante vedere lo sviluppo di un ecosistema per l’USDC su Solana.

Ora SOL è in una fase di crescita che sta letteralmente entusiasmando gli investitori soprattutto dopo un periodo di relativa incertezza. Infatti Solana era riuscita a creare un’alternativa ai soliti asset digitali per poi perdere significative battaglie sul mercato che l’hanno spinta nelle retrovie. Ora però questa marcia verso l’alto ha il potere di mettere tutto in discussione e favorire quindi una ripartenza ad ampio raggio. In questo modo il volume dei trasferimenti USDC di Solana superando i 70 miliardi di dollari ha raggiunto il picco di 6 mesi gettando le basi per una nuova stagione rialzista che stanno aspettando tutti. E’ molto interessante vedere come cambia il mercato delle stablecoin dopo questo successo che può coinvolgere tutto il settore crypto. La strada è stata tracciata ma quanto durerà questa potente fase rialzista a lungo termine?

Lascia un commento