Il token Helium trova una nuova casa | Solana apre la sua blockchain a HNT

La blockchain di Solana ha recentemente integrato i membri della community Helium che hanno votato un procedimento con lo scopo di spostare la loro rete wifi decentralizzata. In questo modo la HIP 70 sarà attiva direttamente sulla piattaforma di SOL. Si tratta di un passaggio interessante che dimostra la versatilità di Solana oltre che la sua capacità di gestione nell’ecosistema relativo alle dinamiche della blockchain. Un’iniziativa che è stata ben accolta considerando che circa l’81% ha votato a favore della migrazione nelle prime ore asiatiche. In questo modo i diversi partecipanti hanno messo in staking il token Helium (HNT) per partecipare al voto a catena. Quali saranno gli effetti di questa implementazione operativa?

Solana apre le sue porte alla community Helium

Considerando che la comunità di Helium può fare affidamento su circa 6.177 membri è un ottimo risultato il recente voto che porterà a migrare circa 12 milioni di HNT. Su questa lunghezza d’onda va ricordato che solo 1.270 hanno votato contro. In questo scenario si tratta di una migrazione favorevole per Solana che potrà quindi migliorare non solo la qualità operativa della sua piattaforma ma anche l’approccio ad Helium attraverso transazioni più efficienti e interoperabilità. Di fatto il passaggio di tutti i token, delle applicazioni e la governance alla rete è immediato con effetti vantaggiosi per tutti gli investitori.

D’altronde non sarà difficile per Solana sfruttare questa occasione dato che ha alle spalle una comprovata esperienza nell’alimentare alcune delle iniziative decentralizzate più importanti del mondo. Questo passaggio alla blockchain di Solana permette di concentrare tutti gli sforzi sul ridimensionamento della rete anziché sulla gestione della blockchain stessa. I numeri in aumento dimostrano che è stata fatta una scelta vincente! Sulla carta la migrazione vedrà HNT, MOBILE e IOT emessi sulla rete Solana anche se continueranno ad essere dei token dell’ecosistema Helium. In questo modo i loro investitori sfrutteranno i vantaggi del sistema operativo dedicato a SOL restando sempre legati alle dinamiche del proprio asset.


eToro

Ecco i vantaggi di investire in Azioni con eToro:
✔️ Funzione CopyTrader per copiare i migliori investitori
✔️ Deposito Minimo di soli 50 €
✔️ Conto Demo e Staking Automatico
✔️ Bonus 30$ Gratis alla registrazione

Prova Ora Gratis ➡


Una volta completata la migrazione verrà resa nota una nuova app aggiornata dal nome Helium Wallet con la cronologia della blockchain di Helium L1 che rimarrà pubblica. Per accedere agli strumenti e alle funzioni della nuova applicazione basterà aggiornare la loro attuale app wallet. Tenendo bene a mente che titolari di HNT possono anche utilizzare altri portafogli all’interno dell’ecosistema Solana, come Phantom o Solflare. Insomma siamo di fronte ad un’implementazione che ha lo scopo di migliorare la qualità operativa delle transazioni rendendo Helium un asset alla portata di tutti.

Concludendo è importante ricordare che una piccola parte dei suoi membri ha espresso il desiderio di uscire perché preoccupati da come SOL gestisce la migrazione, invitando gli sviluppatori a passare ad Algorand. Questa richiesta è stata accolta con molto scetticismo da parte degli investitori perché temono che ci possa essere qualcosa di vero in questa forte polemica. Intanto i trader stanno indagando per capire cosa sia davvero successo e se l’aspettativa targata Solana sia destinata realmente al successo o è semplicemente una chimera. Vedremo cosa succederà nelle prossime sessioni aperte.

Lascia un commento