Pure Market: Opinioni e Recensione

Pure Market è uno di quei broker che può fare la differenza sul piano tecnico/operativo a fronte di una rinomata esperienza nel campo. In tal senso è stato fondato nel recente 2016, e strutturato su una modalità STP, ideale per quei clienti che necessitano di soluzioni professionali in virtù della sua rapidità esecutiva nella formulazione degli ordini. A differenza dei broker commerciali questo broker si concentra soprattutto nella possibilità di fornire una comprovata qualità di servizi e strumenti complice un elevato livello di trasparenza per un trading sempre sicuro e affidabile.

Pure Market

Pure Market: vantaggi

Uno dei punti di forza di Pure Market è sicuramente aver ottenuto in tempi brevissimi la licenza europea regolamentata dalla FCA (Financial Conduct Authority) del Regno Unito e supportata da 2 direttive europee caratterizzate da diversi meccanismi a tutela dell’investitore. Tra questi si fa notare il sistema della segregazione dei fondi dei clienti laddove il broker deve tenere separato il suo patrimonio da quello dei clienti per evitare perdite sostanziose. Su questa lunghezza d’onda i fondi depositati devono ssere custoditi presso una banca in modo che siano trattati come se fossero degli asset segregati. In pratica seguendo questo procedimento viene assicurata la tutela del nostro capitale perché qualora si verificasse un evento negativo non si avvierebbe nessuna azione creditrice per rivalersi dei fondi che abbiamo investito.

Un altro passaggio che merita la vostra attenzione circa i meccanismi di protezione attuati da questo broker e la relativa adesione allo schema di compensazione dei servizi finanziari che di fatto permette di assicurare i conti dei clienti in qualsiasi operazione finanziaria. In questo scenario l’importo assicurato varia a seconda delle regole di ogni singolo Paese con la possibilità di coprire un massimo di €20.000.

Infine accedendo ai servizi di questo broker andiamo a proteggere completamente il nostro capitale tramite un sistema di protezione del bilancio negativo con il quale il trader non può perdere una cifra superiore al suo bilancio di partenza. È qui che si vede la professionalità di Pure Market nel mettere in atto strumenti di gestione con lo scopo di evitare perdite superiori alle proprie disponibilità.

Quali sono i Tipi di conto disponibili?

Nel momento in cui stiamo per effettuare la registrazione possiamo scegliere tra un conto ad una persona fisica o ad una persona giuridica con l’opportunità di cointestare il conto con un’altra persona per poter raddoppiare l’assicurazione. Per quanto riguarda la tipologia di conti disponibili abbiamo: il Raw Spread e il No Commissions.

Il conto Raw Spread parte da un’applicazione di spread a partire da 0 pips con commissioni pari a $30 per ogni milione di controvalore negoziato. Andando quindi a negoziare un lotto EUR/USD andremo a pagare semplicemente $3 dollari di commissioni. Tenendo bene a mente che se scegliamo i CFD sugli asset diversi non ci sono mai commissioni. Il conto No Commissions non applica in alcun modo commissioni sulle transazioni laddove gli spread sono sempre da 0,9 pips.

Cosa differenzia i due conti?

La struttura commissionale, per il resto sia gli strumenti che le soluzioni sono uguali

Esiste un conto demo?

Assolutamente si e si rivela particolarmente utile per poter testare servizi e offerte anche se non si ha la minima dimestichezza con questo genere di negoziazioni. Da questo punto di vista Pure Market offre massima libertà perché consente di scegliere tra 2 tipi di conto con un’altra buona quantità di denaro virtuale nel caso in cui vogliamo partire da una piattaforma demo.

In quali valute si può aprire il conto?

Pure Market offre la possibilità di aprire un conto in due valute: EUR e USD con la possibilità di aprire anche GBP come valuta di base in alcuni casi. In questo modo possiamo decidere di variare il nostro interventi a seconda delle nostre esigenze monetarie e depositare di conseguenza in EUR, USD o GBP sul nostro conto.

Che tipo di Depositi/Prelievi di denaro si prevedono?

Con Pure Market trasferire fondi attraverso diversi sistemi di pagamento: dal Bonifico bancario con un deposito gratuito e un prelievo dal costo fissato di €5 alla Carta di credito/debito con un deposito del 3% e un prelievo dell’1,5, dal Neteller con un costo di entrata del 3,9% al prelievo fisso del 2% allo Skrill con un deposito di 3,9% e un prelievo minimo dell’1%, fino al Bitcoin/Ethereum/Ripple come alternativa possibile per quanto riguarda le criptovalute.

Prodotti e Borse

Pure Market con la negoziazione di CFD consente di fare trading su 4 categorie di asset: dal Forex dove sono negoziabili 58 cross valutari (AUD, CAD, EUR, TRY, GBP, NZD, USD, ZAR) ai Metalli (Oro e Argento), dagli Indici (13 indici azionari tra cui il DAX, S&P 500, EuroSTOXX 50) ai Prodotti energetici (Petrolio Greggio, Petrolio Brent, Natural Gas)

Commissioni e costi

Per aprire un conto non c’è alcun costo come del resto è anche gratuita la chiusura e il mantenimento del conto stesso. I depositi di denaro non hanno sulla carta un costo se fatti con tramite bonifico, mentre c’è un pagamento del 3% tramite con carte di credito. Discorso differente per i prelievi che partono da 5 euro tramite bonifico e con 1,5% tramite carte di credito. Conveniente, non trovate?

Conclusioni

Concludendo grazie a questo broker possiamo effettuare negoziazioni bilaterali e dal carattere multifunzionale potendo fare affidamento su soluzioni e strumenti capace di diversificare l’offerta di base. Di conseguenza al di là della vostra preparazione questo broker può aiutarvi a gestire con maggior responsabilità e sicurezza i vostri investimenti online.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.