Il prezzo di Ripple rischia un nuovo calo del 15% | XRP riuscirà a superare lo stallo?

Gli addetti del settore stanno seguendo con molta apprensione le dinamiche del prezzo di XRP che ora rischia un calo del 15% nonostante la rinnovata fiducia degli investitori. Il ritorno di risorse e capitali sembra non sia abbastanza per l’andamento di Ripple mentre gli avvocati discutono dello stato di sicurezza del loro token. La situazione che si è venuta a creare in casa XRP riflette una pressione di vendita che di fatto contrasta con il nuovo sentiment degli investitori.

Il prezzo di XRP resta stagnante nella zona di domanda

Molti investitori si sono chiesti come mai il prezzo di Ripple faccia così fatica a trovare una dimensione rialzista continuativa. Ebbene l’azione dei prezzi delle altcoin circondando il livello di $ 0,50 riesce a tamponare solo alcune richieste. Di contro l’avvocato John Deaton analizzando il promemoria di Howey ha spiegato che nella sostanza gli avvocati della SEC non hanno concluso se XRP sia un titolo, aprendo la strada ad una folle incertezza. E’ chiaro che così facendo innescando perplessità tra gli investitori confusi. E’ in questo scenario che il prezzo di XRP resta stagnante nella zona di domanda, laddove fino a qualche settimana fa avevamo percepito una risalita.

Analizzando attentamente i grafici di riferimento scopriamo che ora il prezzo di XRP si aggira intorno a $ 0,50 in base ai dati forniti da Binance. Per questo motivo l’altcoin si trova in una zona di domanda compresa tra 0,46 e 0,50 dollari e probabilmente rischia un crollo del prezzo a breve termine. A rendere il contesto operativo friabile sono due forti catalizzatori che sulla carta stanno influenzando il prezzo: il primo è l’analisi da parte di esperti legali del contenuto della nota di Howey, redatta dagli avvocati della SEC, e il secondo è il discorso su Ethereum dell’ex dirigente William Hinman. Queste due dichiarazioni congiunte possono avere maggiori impatto di qualsiasi tipo di investimento, perché vanno a selezionare il tipo di approccio da parte dei trader sul campo.

Volendo approfondire meglio la questione è giusto ricordare che gli investitori XRP e i loro relativi avvocati stanno analizzando i contenuti preparati dalla SEC per il dibattito annesso alla causa sull’autorevolezza del loro sistema finanziario. In tal senso le parole di John Deaton hanno avuto un impatto immediato sul mercato dato che ha considerato la valutazione inconcludente. Tenendo bene a mente che contenuti sono stati tenuti nascosti alla vista del pubblico man mano che la causa andava avanti. E’ qui poi che emerge la dichiarazione di William Hinman in merito al passo gratuito per Ethereum, mentre Ripple e i suoi dirigenti attendono chiarezza sullo stato di sicurezza dell’altcoin.

Questa contestualizzazione è necessaria per capire in quali limiti si sta muovendo XRP che è nettamente in calo mostrandosi indifeso di fronte ad una discesa che nessuno si aspettava in questa fase. A questo punto sembra chiaro che non sia in grado di iniziare la ripresa tanto attesa. Ciò ha esposto il prezzo XRP al rischio di declino verso il supporto critico a 0,48 dollari laddove una rottura al di sotto di questo livello potrebbe spingere l’altcoin verso la base inferiore della zona di domanda a 0,46 dollari.

Commenta su X:

Lascia un commento