News Bitcoin: verso una chiusura settimanale decisiva

Occhi puntati sui Bitcoin che potrebbero dare una vera e propria svolta al loro andamento sul mercato digitale. L’incognita resta quella della volatilità che attualmente è l’unico ostacolo alla sua stabilità. In tal senso secondo gli analisti queste ultime giornate della settimana potrebbero essere decisive considerando che il prezzo di questa criptovaluta è soggetto ad una serie di forti oscillazioni dagli esiti differenti.

Fino al giorno di sabato la situazione sembrava irrecuperabile con l’asset sceso sotto i 42.000$ e con il terrore di confermare questo dato anche nel weekend, ma come sappiamo una delle armi a doppio taglio dei Bitcoin è proprio l’imprevedibilità, laddove una perdita per la coppia BTC/USD 1.000$ in meno di un’ora prima di tornare al punto di partenza può lasciare spazio a nuovi scenari.

Appena iniziato il weekend infatti la coppia è salita a circa 43.000$ con la possibilità di mantenere costante questo leggero rialzo. In ogni caso gli analisti sono convinti che in questa situazione anche un movimento al ribasso non sarebbe problema viste le condizioni di crescita mensile con i 36.000$-38.000$ come soglia per i rialzisti. Di conseguenza si può ancora sperare in un rialzo permanente che permetterebbe una stabilità progressiva.

In questo scenario bisogna capire in che modo le restrizioni del governo cinese possono avere un impatto sul mondo delle criptovalute con una serie di incertezze e rallentamenti che non giovano affatto al trading online. Sicuramente le conseguenze negative stanno per materializzarsi, ma le previsioni al rialzo dei Bitcoin remano contro le disposizioni delle banche cinesi. Insomma sarà un vero e proprio braccio di ferro considerando che le stesse tecnologie vietate in Cina hanno fatturato un valore superiore alle aspettative. Per questo motivo non è detto che questa opposizione produca solo effetti negativi. In attesa di sapere l’andamento conclusivo dei Bitcoin per questa settimana possiamo affermare che il suo valore malgrado alcune decrescite sta cercando stabilità.

Lascia un commento

Il 68% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.