News Bitcoin: verso la prima croce da maggio 2020

I Bitcoin dopo aver superato la resistenza dei $ 51K si avviano verso la prima croce d’oro da maggio 2020 mostrando di fatto una certa costanza nel provare a sfondare le barriere delineate dal suo sistema volatile. Al di là di alcuni andamenti piuttosto scoraggianti come quello di ieri con una delle maggiori perdite per il suo percorso nel mercato online, i Bitcoin possono fare affidamento su una buona base di previsione con grafici che insistono sul definire le sue prossime performance come movimenti al rialzo.

A dimostrazione di questo tipo di mercato piuttosto volubile va preso in esame quello che è successo domenica laddove la più grande criptovaluta ha stampato una chiusura UTC ben al di sopra di $ 51.109 con una serie di rialzi a catena che hanno lasciato gli esperti increduli ma felicemente soddisfatti. A quel punto gli investitori si sono fatti sentire moltiplicando i loro accessi. In tal senso il breakout che si è venuto a creare ha contribuito a rafforza la domanda lasciando intravedere una notevole opportunità di trading.

E’ anche vero che i Bitcoin si confermano un asset imprevedibile e di conseguenza non ci stupiamo se proprio ieri hanno perduto di colpo una buona fetta di estimatori a causa della sua performance al ribasso che non era assolutamente prevista. Di contro quando la scorsa settimana i Bitcoin hanno superato altri ostacoli cruciali a $ 48.644 e $ 49.105 molti hanno iniziato a supporre che il valore possa essere scambiato al di sopra della media mobile per almeno 200 giorni assicurando un ulteriore fiducia alla criptovaluta. 

In questo contesto sembra impossibile eppure i Bitcoin sembrano prepararsi a raggiungere un nuovo record e quindi ad avvicinarsi alla cosiddetta croce che rappresenta il culmine massimo di rialzo di una moneta digitale, nella speranza che ripercorre le storiche del maggio 2020 quando il suo valore salì alle stelle.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.