Cardano: alto il rischio di un movimento ribassista

Lo stato del prezzo di Cardano è in bilico ed evidente la criticità del momento, soprattutto considerando la forte pressione esercitata da i ribassisti che si preparano a scendere verso 0,81$. In siffatto contesto siamo sul punto di svolta che può virare verso diverse direzioni. Il timore è che agganci il trend ribassista e inizi a seguirlo con continuità. Ecco perché ci sono molte probabilità che l’ADA arrivi ad un livello più in basso con una discesa del 22%. Questo scenario però potrebbe essere evitato, a patto che il token non superi il limite superiore del modello tecnico di governo.

Con queste condizioni è molto difficile frenare la discesa di Cardano che continua a scivolare a causa anche dell’assenza di validi acquirenti. La linea di supporto è a portata di mano e si teme che possa seguire completamente il trend ribassista. Tutto sta nel capire come si evolverà l’andamento sul mercato considerando che la prossima mossa potrebbe essere quella culminante con lo scivolamento al di sotto del livello. A quel punto è chiaro che il token si configuri sul radar nel suo obiettivo ribassista a $ 0,80.

I tecnici sono tutti del parere che un’inversione di tendenza è possibile a patto che venga fatto un intervento immediato considerando il contesto nel quale si sta muovendo il suo prezzo, che in pochi giorni ha creato un canale parallelo discendente a 3 giorni, confermando la tesi secondo cui ADA non avrebbe molte chance a riprendere il percorso in salita a causa di un ribasso cristallizzato. Tenendo bene a mente che l’ultima linea di difesa per il prezzo di Cardano prima di ulteriori ribassi è alla media mobile semplice (SMA) a 200 giorni a 1,03$.

Inoltre con dati alla mano abbiamo scoperto che molto dipenderà dal tenore della pressione di vendita che potrebbe portare una parte del prezzo di Cardano al di sotto della linea di tendenza al ribasso. A quel punto se Cardano registra un picco negli ordini di acquisto allora il suo prezzo si prepara ad una resistenza immediata al livello di ritracciamento di Fibonacci del 78,6% a 1,07$ con una serie di ostacoli che potrebbe superare in maniera repentina soprattutto perché sono visibili al limite medio del pattern tecnico di riferimento a 1,14$, quindi alla SMA a tre giorni a 21$ a 1,22$.

Concludendo il movimento ribassista che sembra abbattersi nuovamente sul prezzo di Cardano potrebbe essere scongiurato se ci fosse una mole di acquirenti da poter ribaltare l’esito. Il problema è che il mercato digitale è in affanno a causa di una serie di fattori macroeconomici che si scontrano con i recenti conflitti geopolitici. In questo contesto Cardano prova a cristallizzare il suo valore di capitalizzazione evitando di sprofondare ulteriormente verso il basso, andando però a vanificare i risultati raggiunti in precedenza.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.