La risalita dei Bitcoin infiamma il mercato | BTC: il rally dell’ultima ora disorienta gli investitori

Nelle ultime ore abbiamo assistito ad un incremento poderoso da parte dei BTC che in poche sessioni sono riusciti non solo a recuperare le perdite precedenti ma anche ad impostare una nuova ripartenza con una spinta verso l’alto che ha lasciato tutti senza parole. Si tratta di un passaggio significativo che arriva in un momento particolarmente delicato per il mercato delle criptovalute, dilaniato da una serie di ribassi che stanno mettendo in discussione la loro leadership nell’impero delle contrattazioni digitali. In siffatto contesto la più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato, Bitcoin, si trova ora a registrare un incremento davvero promettente.

Il riscatto dei Bitcoin: la soglia dei $ 21.000 fa gola agli investitori

L’impennata registrata dai BTC nelle ultime ore dimostra da un lato che c’è ancora una forte domanda da parte degli investitori nonostante i recenti crolli sul mercato. Così facendo questo asset ha superato la barriera psicologicamente importante dei $ 21.000 innescando un nuovo sentiment di fiducia da parte dei trader che ora si muovono con maggior consapevolezza. Ovviamente questa mossa ha prodotto una serie di conseguenze favorevoli che si stanno traducendo in un incremento del prezzo di riferimento. In questo modo si prevede un ritorno agli investimenti delle criptovalute ancora però segnate dal crollo di diverse società di alto profilo, tra cui l’exchange di criptovalute FTX che come sappiamo ha provocato seri danni.

Alcuni analisti di rilievo si stanno interrogando su questo improvviso riscatto, attribuendo alla risalita la consapevolezza che dietro ogni affondo si nasconde il terreno per una ripartenza. D’altronde la storia delle criptovalute ci ha insegnato che i ribassi preparano il campo per i rally. In tal senso la risalita delle principali criptovalute come Polygon, Solana e memecoin come Dogecoin, Shiba è alimentata dall’ottimismo che le valute digitali potrebbero aver toccato il fondo e che dunque si preparano a ripartire. Questa è la prima volta dall’8 novembre che i Bitcoin hanno superato i $ 20.000, dopo aver vissuto 11 giorni consecutivi di movimento al rialzo. Ora bisogna vedere se si tratta di speculazione o di una vera e propria ripartenza in pieno stile rialzista.

Al momento ciò che rende inquieti i trader è la velocità di questo rialzo con il prezzo di Bitcoin che si è finalmente scrollato di dosso le perdite dovute al crollo dell’exchange FTX di Samuel Bankman-Fried. Di contro il guadagno sta portando gli analisti tecnici a guardare con interesse l’area $ 21.500. Al di là però dell’effettiva tenuta di questo movimento c’è da dire che si tratta comunque di un passaggio importante soprattutto dopo che fondi dei clienti persi hanno portato i BTC da $ 21.000 a $ 15.000 in meno di una settimana. Dopo due mesi di movimento laterale dei prezzi finalmente questo asset ha cancellato le sue perdite e può pianificare la ripartenza.

Di conseguenza il superamento dell’ostacolo dei $ 21.000 può essere visto come un punto di partenza interessante per raggiungere nuove soglie e trovare in un possibile assestamento le condizioni necessarie per ritornare ad essere una garanzia per gli investitori de settore. A questo punto: è lecito chiedersi quanto durerà questo slancio verso l’alto?

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.