Il prezzo di ADA pronto ad una risalita | Cardano mostra la premessa di un trend rialzista

Secondo gli analisti il prezzo di Cardano dovrà nelle prossime sessioni affrontare un enorme sfida e cioè quella di recuperare terreno e porsi in una dimensione rialzista per raggiungere i 1,60 $. Le condizioni ci sono tutte soprattutto dopo aver mostrato in più occasioni di avere i numeri per un trend rialzista a 1,26$. Il problema è che all’orizzonte ci sono diversi ostacoli che potrebbero minare la sua credibilità. Eppure i traders professionisti prevedono una chiusura giornaliera della candela sopra 1,35$ portando automaticamente la moneta verso la soglia desiderata.

ADA: il suo andamento è lastricato di ostacoli con il prezzo che rischia di invalidare la sua tesi rialzista

Uno dei suoi problemi più difficili da gestire è quello legato alle sue chiusure giornaliere che non sempre regalano posizioni favorevoli. Anzi secondo gli esperti si attende una al di sotto di $ 1 che automaticamente andrà ad invalidare la tesi rialzista per ADA. Si tratta di uno scenario inevitabile dopo che per 2 giorni consecutivi il suo prezzo è rimasto bloccato al di sotto di un livello significativo. Ragion per cui anche se la sua prospettiva generale è rialzista, il suo percorso è lastricato di ostacoli. Come rimuoverli?

In base ai dati che ci arrivano dal mercato digitale quello che sappiamo riguarda la difficoltà del prezzo di Cardano a progredire nonostante i venti avversi. Fortunatamente l’azione sui prezzi soprattutto nelle ultime sessioni ha dato vita ad un modello di inversione che ora appare una chimera per i traders professionisti. In pratica verificandosi un breakout da questo specifico pattern rendiamo possibile un cambio di tendenza a favore dei rialzisti con un’impennata del 25% a 1,26$. Si tratta di uno scenario che non poteva essere previsto e che mette in discussione alcune stime al ribasso, molte delle quali sono associate alla mancanza di una rapidità operativa nel raggiungere determinati obiettivi.

Ora invece ci troviamo con ADA che ha invertito la tendenza ed è quindi tornata al punto di controllo a $ 1,05 che da un lato può essere utile per supportare la sua instabilità, ma alla fine deve assolutamente superare questo limite e cercare di stabilizzarsi su posizioni rialziste. Per farlo deve dare una spinta notevole agli investitori che cercano ancora indicazioni su come orientare il loro capitale. Sicuramente con un minimo recupero possiamo innescare velocemente una corsa verso la sua destinazione a 1,26$ aprendo la porta a nuovi investimenti.

A quel punto ADA avrebbe una grande opportunità di riscatto gettando le basi per invalidare il breakout ribassista che si estenderà da 1,22$ a 1,35$. Forzando questo supporto al ribasso possiamo produrre una chiusura sopra 1,35$. Insomma raggiungendo il livello che ci interessa per ripartire possiamo scongiurare l’attività di Ethereum-killer consentendo al suo prezzo di testare nuovamente l’ostacolo di $ 1,60. A quel punto si prevede un miglioramento perché la chiusura giornaliera della candela al di sotto di $ 1 non produrrà un minimo più basso, ma invaliderà l’onda ribassista provando a ridimensionare la perdita. E’ in questa fase che ADA deve provare il suo scatto verso l’alto e posizionarsi in una dimensione rialzista che la tenga al riparo dai nuovi stravolgimenti del mercato digitale finanziario.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.