La soglia dei 46.000$ per i BTC appare vicina | In osservazione i prezzi di BTC

Gli analisti sono molto interessati a capire come evolverà il prezzo dei BTC, per questo hanno deciso di tenerli in osservazione per studiare il percorso che li porterà a raggiungere il loro massimo mensile. A tal proposito secondo le stime che abbiamo in nostro possesso i 46.000$ è il prossimo livello di interesse per i trader. Per questo motivo la macchina operativa e analitica si sta muovendo verso un’unica direzione: tracciare il rialzo in modo da offrire agli investitori un modello di continuità.

BTC: torna la fiducia negli investitori con nuovi massimi promettenti

Al momento i BTC si trovano in una dimensione favorevole e ciò è dimostrato dai massimi locali plurimensili registrati fino a questo momento. Da qui si intuiscono le ragioni di questa rinnovata fiducia che potrebbe portare nell’arco di poche sessioni verso un lungo periodo di consolidamento. A tal proposito abbiamo un dato che rende il percorso dei BTC più solido ed è quello relativo all’andamento della coppia BTC/USD che sta in sostanza consolidando i recenti guadagni, raggiungendo i famosi 45.007$ di cui si sta parlando tra i traders professionisti. In tal senso questi ultimi considerano l’apertura annuale a 46.000$ un livello molto rilevante che può consentire alla moneta di dare una svolta a questo terribile 2022.

Ora considerando la forza della rottura dei livelli di resistenza inferiore possiamo immaginare che sarà difficile garantire questo traguardo e di conseguenza viene meno quel discorso sulla continuità. Per questo motivo c’è da chiedersi cosa succede se solitamente si registra una resistenza così forte e chiara? Tenendo bene a mente che BTC si innescherà, finendo per alimentare uno short squeeze. Per questo pensiamo che la rottura dei 46.000$ non è così certa come sembrava.

In siffatto contesto bisogna poi prendere in considerazione un altro aspetto legato al sentiment rialzista, alimentato dagli acquisti effettuati dal protocollo Blockchain Terra per la sua nuova stablecoin. Basti pensare che al momento il wallet di riferimento di Terra contiene 21.323 BTC (947 milioni di dollari). Di conseguenza stiamo parlando di un valore che non possiamo di certo sottovalutare. A questo punto quindi possiamo ipotizzare uno scenario: se Terra riesce a trovare una dimensione per assestare la stablecoin TerraUSD con 10 miliardi di dollari in Bitcoin che cosa succederebbe? Ebbene che andrebbe a guadagnare circa 224.400 BTC. In pratica stiamo parlando del doppio di MicroStrategy che finora deteneva il record. Di contro questo potenziale rialzo non è stato accolto con entusiasmo dai ribassisti che invece pensano sia sbagliato incoraggiare una prosecuzione di questo lento movimento rialzista verso la resistenza a causa della riduzione dell’hash rate di Bitcoin. Quello che sostengono è in parte vero ma bisogna anche ricordare che poi questo valore indicativo si è ripreso nelle sessioni successive lasciando poco spazio ai dubbi e alle perplessità dei traders.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.