Il prezzo LINK rischia di subire una correzione a causa di un divergenza ribassista

Dall’inizio di ottobre abbiamo visto ben 200 indirizzi dell’ecosistema Chainlink hanno raccogliere 40,18 milioni di token LINK a loro volta accumulati da investitori con portafogli di grandi dimensioni favorendo il prezzo dell’altcoin che è arrivato quasi a raddoppiare. Ora però rischia di subire una correzione a causa della divergenza ribassista nei parametri a catena. Di conseguenza LINK è passato da

Previsioni ChainLink – Stime prezzi LINK 2024-2025-2026-2030

Chainlink (LINK) è una criptovaluta progettata per facilitare la connessione tra i contratti intelligenti sulla blockchain e le fonti di dati esterne del mondo reale. I contratti intelligenti sono programmi autonomi eseguiti su blockchain che eseguono automaticamente le condizioni predefinite senza la necessità di intermediari. Cos’è e a cosa serve Chainlink Prime di vedere quali sono le previsioni è doveroso

News Chainlink: l’adozione del CCIP a Hong Kong favorisce il rialzo

Secondo gli addetti del settore il prezzo di Chainlink dovrebbe aumentare del 10% in seguito all’adozione del CCIP a Hong Kong. In tal senso molto probabilmente l’atteso rally dei prezzi sarà catalizzato dall’adozione del CCIP da parte di un istituto di servizi finanziari con sede a Hong Kong. Si tratta di una sperimentazione che segna la forte collaborazione con l’Hong

News Chainlink: cosa si nasconde dietro questo esplosivo aumento?

Gli investitori che hanno accolto con entusiasmo l’improvviso aumento del 21% di LINK devono ora fare i conti con un andamento che nasconde una vocazione ribassista. Di conseguenza dopo che è stato superato l’ostacolo posto dopo il rally del 21%, cosa possono aspettarsi i detentori di LINK? Sicuramente una discesa ricca di oscillazioni. D’altronde il prezzo di Chainlink è scivolato

Il nuovo staking di Chainlink alza la posta in gioco

Il recente aggiornamento con cui Chainlink offre opportunità di staking con una dimensione del pool di 45 milioni di LINK alza la posta in gioco sul piano operativo. D’altronde il calo delle riserve come pure l’aumento dell’accumulo di LINK segnalano positività. In siffatto contesto si sta preparando ad una implementazione significativa con l’introduzione del suo staking v0.2. Per questo il token

Chainlink ha raccolto l’interesse dei grandi investitori

C’è aria di rialzo in casa Chainlink che ha letteralmente attirato l’interesse di grandi investitori favorendo una ripartenza in grande stile. In quest’ottica abbiamo visto un andamento completamente diverso durante la fase di accumulazione durata più di 500 giorni. Ora gli analisti consigliano una strategia di investimento compresa tra $ 5 e $ 7 per una maggiore estensione della rete decentralizzata.

Il prezzo di Chainlink potrebbe subire un’altra correzione prima del rialzo

Riflettori puntati sul percorso operativo di LINK dato che nelle ultime ore si starebbe ipotizzando una nuova correzione, forse l’ultima prima di poter risalire ai massimi del 2023. Come abbiamo visto nelle ultime due settimane il prezzo di Chainlink è aumentato di oltre il 32% avvicinandosi sempre più alla soglia degli 8 dollari. L’offerta poi ha visto un calo di

Chainlink: dopo il rialzo arriva una preoccupante inversione

I sostenitori di LINK temono che sia finito il tempo del rialzo dopo che il prezzo di riferimento è aumentato del 25% tra l’11 e il 23 settembre, creando un massimo locale a $ 7,235. Il rally che ha avuto origine a causa della divergenza rialzista è giunto al termine lasciando intravedere un’inversione. A questo punto gli investitori possono aspettarsi

La ripresa del prezzo di LINK con l’aumento dell’attività di sviluppo

Buone notizie per i possessori di LINK dato che nelle ultime ore è stato registrato un incremento promettente in seguito alla ripresa dell’aumento dell’attività di sviluppo. Si tratta di una crescita legata al recente impegno degli sviluppatori della blockchain la cui attività è stata così intensa da portare il token tra i primi quattro posti insieme a Polkadot, Kusama e

Le whale di LINK hanno raccolto token da 24 milioni

Le whale di Chainlink che detengono tra 10.000 e 1.000.000 di LINK hanno acquistato il calo, raccogliendo token da 24 milioni di dollari in soli 10 giorni. Probabilmente questo evento rialzista è stato favorito da una serie di dinamiche operative sviluppate con la partnership di Swift che ha portato con successo al relativo completamento. Si è trattato di un processo

News Chainlink: i rialzisti tornano in pista | La pratica dell’accumulo potrebbe favorire LINK

Secondo gli analisti sul campo questa irrequieta fase di accumulo per i rialzisti di Chainlink probabilmente aiuterà il prezzo di LINK a salire liberandosi da quella pesante zavorra chiamata volatilità. In questo scenario è giusto ricordare che il livello di detentori di Chainlink che possiedono tra 10.000 e 100.000 LINK ha accumulato al momento token per un valore di 9,6

Il prezzo di Chainlink potrebbe iniziare un nuovo ciclo | LINK reagisce al recente calo

Secondo gli addetti del settore i possessori di LINK potrebbero finalmente avere un riscontro favorevole ai loro sacrifici. In tal senso è previsto che il prezzo di Chainlink prenda il volo iniziando una nuova fase rialzista. In questo modo si cerca di colmare il vuoto creato dal calo che aveva portato gli investitori ad un bivio, dato che il suo

Crescono le aspettative per il prezzo di Chainlink Dove può arrivare il prezzo di LINK?

Secondo gli analisti l’attuale percorso di Chainlink è finalizzato a riscattare il futuro del token man mano che l’attività di testnet CCIP prende piede. In questo scenario arrivano dal mercato dei segnali positivi sul suo andamento innescando una catena rialzista di consensi. Per questa ragione riflettori puntati sulla sua prossima contromossa per capire quanto sia grande il margine di intervento.

Chainlink verso un nuovo incremento | Il prezzo di LINK ha registrato un sentiment positivo

I recenti dati in nostro possesso mostrano chiaramente il futuro del prezzo di Chainlink aumentato nettamente nell’arco di brevi sessioni raggiungendo un copioso 20% dopo che le parole ambiziose del fondatore hanno generato una risposta rialzista. In siffatto contesto aumenta il consenso da parte degli investitori consapevoli della risalita duratura. La contromossa di Chainlink piace ai mercati Quello che sta succedendo

Il prezzo di LINK avanza verso l’alto | Chainlink prova a contrastare i ribassi

Secondo gli analisti questa settimana potrebbe essere quella giusta per i possessori di Chainlink dato che ha recuperato un’area importante con la possibilità di riprendere le redini del rialzo dato che è previsto un nuovo controllo verso i $ 7,50. Di conseguenza c’è molta attesa da parte degli investitori su quello che potrebbe succedere nelle prossime ore. Il prezzo di