NFT: i token non fungibili destinati a dominare il mercato

Il mercato degli NFT sembra destinato a dominare il settore delle criptovalute con una serie di interventi da parte degli asset digitali che mirano a conquistare la leadership. E’ il caso di XRP Ledger che prova a sfidare l’egemonia di Ethereum. Sarà una bella sfida per un mercato destinato a crescere complice la fruibilità dei token non fungibili che stanno entrando di diritto nell’economia reale. Si tratta di ben 2,5 miliardi di dollari accumulati grazie alla diffusione programmatica di NFT con lo scopo di creare engagement e un numero sempre crescente di adesioni.

In questo scenario è chiaro che gli NFT hanno avuto un ruolo chiave per favorire un incremento delle criptovalute, dato che si presentano come uno strumento funzionale per gestire con maggior libertà le transazioni nel mercato digitale. Secondo noi combinare il mondo crypto con eventi culturali o di massa che fanno presa sull’immaginario collettivo si è rivelata una strategia vincente sul piano delle adesioni ma soprattutto su quello della fruibilità di un sistema in rapida ascesa.

Con le vendite di NFT in costante crescita, la blockchain di Ethereum non ha eguali e continua a dettare le regole del gioco, soprattutto non appena emerge la consapevolezza di poter estendere questo tipo di intervento ad ogni settore dell’economia quotidiana. Tutto può essere venduto tramite gli NFT che permettono la digitalizzazione di ogni genere di prodotto. In questo contesto si spiega il successo di Ethereum che al momento rappresenta almeno il 97% del mercato NFT tra giochi, oggetti da collezione e marketplace.

Concludendo riteniamo che la strada dei token non fungibili sia in discesa dopo l’incremento registrato ad ogni evento associato. E’ chiaro che il pubblico apprezza questa implementazione e di conseguenza la corsa agli NFT è cosa fatta. Non resta che introdurre nel mercato nuovo strumenti per favorire l’adesione agli NFT.

Lascia un commento

Il 68% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.