News Ethereum: novità e progressi in termini di scalabilità

Secondo le recenti dichiarazioni del CPO di Coinbase, Surojit Chatterjee, il 2022 sarà l’anno dei miglioramenti per Ethereum che risolverà molti problemi in termini di scalabilità tra novità e progressi che meritano tutta la vostra attenzione.

Le condizioni operative ci sono tutte per garantire importanti progressi sulla scalabilità di Ethereum. Per questo motivo bisogna cogliere i segnali positivi che arrivano dal mercato malgrado le difficoltà che in questo periodo stanno incontrando tutte le criptovalute su larga scala. In questo scenario l’ecosistema crypto nel 2022 può migliorare grazie ad una serie di interventi per rimodellare la propria scalabilità. Si tratta di novità sostanziale che possono perfezionare l’approccio da parte degli investitori.

Da qui si spiega la necessità di creare nuovi network layer-one, improntati su gaming e social media, che assicureranno una migliore scalabilità con aggiornamenti dei bridges layer-oneto-layer-two con un incremento sempre più attivo sul mercato digitale. In pratica questi “ponti” permetteranno di spostare i token da un network layer-one ad un network layer-two in maniera pratica e automatica. Questo sistema attrarrà l’attenzione degli investitori e degli utenti.

D’altronde l’universo dei layer-two si è rivelato particolarmente interessante fino a questo momento riuscendo ad espandersi ai massimi livelli e quindi riuscendo ad essere integrato in numerose piattaforme principali. Basti pensare che tra tutti gli ecosistemi layer-two, L2beat, nell’ultimo anno il TVL è aumentato del 11.000%. Per questo motivo si prevede un numero maggiore di applicazioni più focalizzate con lo scopo di incrementare un aumento sistematico di adesioni.

Concludendo solo in questo modo Ethereum può assicurare ai suoi investitori una migliore scalabilità dopo sessioni piuttosto altalenanti che di fatto andavano non solo a rallentare il sistema di intervento ma rendevano poco sicure le transazioni. Per questo motivo il 2022 può partire con maggior stabilità grazie ad un nuovo sistema di contrattazione che tiene finalmente conto dell’alta vulnerabilità degli asset digitali.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina in alto a destra.

Lascia un commento

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro quando negozia CFD con questi fornitori (eToro). Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.