L’altalena del mercato delle criptovalute: ETH, ADA e SOL cambiano direzione

Il mercato delle criptovalute resta altamente volatile, con movimenti significativi dei prezzi nei principali asset come Ethereum, Cardano, Solana. Quest’ultimo scende del 10%, l’impatto dell’ETF incombe su ETH mentre ADA trova un nuovo livello di supporto.

ETH, ADA e SOL cambiano direzione

Ethereum, Cardano, Solana trovano un’altra dimensione sul mercato

La resilienza di Ethereum in mezzo alla volatilità del mercato

Nonostante la recente approvazione dell’ETF sull’Ethereum, il previsto aumento dei prezzi non si è concretizzato come previsto. Vari fattori, tra cui le incertezze normative e il sentiment del mercato, hanno contribuito all’incapacità di Ethereum di violare i livelli di resistenza chiave. L’approvazione dell’ETF, pur essendo un passo positivo, non è stata del tipo S-1 completo, lasciando spazio a ulteriori sfide normative.

Il sentiment del mercato dopo l’approvazione dell’ETF sull’Ethereum è stato contrastante. Sebbene alcuni asset ne abbiano tratto beneficio, Ethereum ha faticato a mantenere il suo slancio. La Divisione Trading e Mercati ha concesso il nulla osta con delega, che sarà impugnabile nei prossimi 10 giorni. Ciò aggiunge uno strato di incertezza alla posizione di mercato di Ethereum. Tuttavia, l’approvazione costituisce un precedente per la futura adozione delle criptovalute, portando potenzialmente a maggiori casi di accettazione a lungo termine.

ADA si sta avvicinando ad un livello di supporto intorno a 0,45$

Cardano (ADA) non è stato l’asset più volatile del mercato. Il livello raggiunto è stato testato più volte e ha resistito sotto la pressione di vendita, indicando un potenziale interesse a questo prezzo. Se ADA riesce a mantenere questo supporto, potrebbe fungere da base per un movimento al rialzo.

Sul grafico giornaliero, ADA deve affrontare una resistenza immediata a 0,50 dollari. Questo livello ha visto rifiuti nella recente azione dei prezzi. Se ADA riuscisse a superare questa resistenza, il prossimo obiettivo potrebbe essere 0,55 dollari, dove si trova la media mobile a 200 giorni. Il picco di volume sul recente movimento rafforza la tesi a favore di questo livello di supporto, suggerendo il potenziale per un’inversione rialzista.

Il trend ribassista di SOL potrebbe essere temporaneo

La ragione principale dietro l’attuale tendenza al ribasso di Solana è la correzione a livello di mercato conseguente all’approvazione dell’ETF sull’Ethereum. Similmente agli ETF Bitcoin, questa correzione dovrebbe essere temporanea. Tuttavia, l’impatto immediato è stato un notevole calo del valore di Solana.

L’analisi del grafico giornaliero di SOL rivela un trend ribassista dominante, caratterizzato da massimi decrescenti e minimi decrescenti. Questo modello indica una forte pressione di vendita, con gli orsi che mantengono il controllo. L’analisi del volume mostra un’attività costante con picchi durante significativi cali dei prezzi, confermando ulteriormente lo slancio ribassista.

Conclusione

Il mercato delle criptovalute sta mostrando ancora una volta il suo aspetto più controverso e cioè la sua endemica volatilità cambiando la direzione di tre principali asset come ETH, ADA e SOL. Sebbene Ethereum si trovi ad affrontare incertezze normative, la sua approvazione dell’ETF costituisce un precedente positivo per la futura adozione delle criptovalute.

Cardano, d’altro canto, si sta avvicinando a un livello di supporto critico che potrebbe servire da base per un rimbalzo. Gli investitori dovrebbero rimanere cauti e rimanere informati sugli sviluppi del mercato per navigare in modo efficace in questo panorama dinamico.

Discorso diverso per Solana che sta attualmente affrontando significative tendenze ribassiste influenzate da correzioni a livello di mercato e da un sentiment sociale negativo, ma questo scenario potrebbe cambiare ancora.

Lascia un commento