Il prezzo di crypto ADA rafforzato dall’ETF Cardano Staking

Cardano (ADA) ha seguito una notevole traiettoria rialzista, con il suo prezzo attuale a 0,3958$. Nonostante un calo del 28,92% nel volume degli scambi, il volume complessivo rimane considerevole a $ 418.707.987, abbinato a un rapporto volume/capitalizzazione di mercato del 2,96%. I livelli critici da osservare sono il supporto immediato intorno a $ 0,367 e la resistenza a $ 0,396.

Nel frattempo i dati indicano che diverse criptovalute leader stanno dimostrando bassi rapporti MVRV a 30 giorni, spesso un precursore di aumenti di prezzo. Le analisi di Santiment rivelano che Bitcoin, Ethereum e altri altcoin sono sull’orlo di potenziali movimenti al rialzo.

Dogecoin e Cardano mostrano forti indicatori rialzisti

Tra le monete che mostrano un potenziale rialzista significativo ci sono Dogecoin e Cardano, che hanno rapporti MVRV a 30 giorni particolarmente bassi. L’MVRV di Dogecoin si attesta al -16,7%, mentre quello di Cardano è al -12,6%, entrambi suggerendo una prospettiva solida. Ciò è in netto contrasto con Toncoin, che presenta un MVRV del -0,6%, indicando una posizione neutrale.

Resistenza storica e prospettive future per Cardano

Il prezzo di 0,38 dollari ha storicamente svolto un duplice ruolo sia di supporto che di resistenza per Cardano. La recente introduzione dell’ETF Cardano Staking ha ulteriormente rafforzato questo sentimento rialzista. Per sostenere la sua attuale traiettoria rialzista, è essenziale che Cardano rompa e mantenga i livelli al di sopra della resistenza di 0,396 dollari, con variazioni di volume che forniscano ulteriori informazioni sulla resistenza dei trend.

Cardano (ADA) è pronto per un potenziale rally se la resistenza di $ 0,400 verrà superata

Sulla scia delle più ampie recessioni del mercato che hanno colpito le principali criptovalute come Bitcoin ed Ethereum, anche Cardano (ADA) ha registrato un notevole calo. Dopo non essere riuscito a mantenersi al di sopra della soglia di 0,450 dollari, ADA è sceso al di sotto del livello di supporto di 0,400 dollari, testando infine il minimo di 0,360 dollari.

Il recente minimo a 0,360 dollari ha avviato una fase di ripresa minore, spingendo i prezzi sopra la regione di 0,3750 dollari. Questo trend rialzista ha consentito ad ADA di recuperare il livello di ritracciamento di Fibonacci del 50% dalla sua discesa tra il picco di $ 0,4204 e il minimo di $ 0,3600.

Potenziali indicatori di rimbalzo

Una linea di tendenza rialzista emergente offre speranza, con il supporto identificato vicino al livello di 0,3760 dollari sul grafico orario ADA/USD. Tuttavia, il viaggio verso l’alto è ostacolato da molteplici livelli di resistenza. L’ADA rimane al di sotto del benchmark di $ 0,400 e della media mobile semplice su 100 ore, rappresentando una sfida significativa.

La resistenza immediata è posizionata intorno alla zona di $ 0,3980, allineandosi con il livello di ritracciamento di Fibonacci del 61,8% del precedente calo da $ 0,4204 a $ 0,3600. La resistenza critica di $ 0,400 deve essere superata per sostenere lo slancio rialzista. Il superamento di questa resistenza apre la strada al prossimo grande ostacolo a 0,410 dollari, innescando potenzialmente un robusto rally verso 0,4250 o addirittura 0,450 dollari.

Possibili rischi di ulteriore declino

Se ADA non riesce a garantire una posizione al di sopra della resistenza di $ 0,400, potrebbe dover affrontare una rinnovata pressione ribassista. L’area di supporto immediato si trova a 0,3850 $, con un supporto più forte attorno al livello di 0,380 $, rafforzato dalla linea di tendenza rialzista. Una rottura decisiva al di sotto di questi livelli potrebbe aprire la strada a un calo verso 0,3650 dollari o anche più in profondità fino al supporto di 0,360 dollari.

Gli osservatori del mercato dovrebbero prestare attenzione agli indicatori tecnici: il MACD orario per ADA/USD sta guadagnando terreno nella zona rialzista, mentre l’RSI orario si è spostato sopra la soglia di 50, segnalando un potenziale cambiamento nel sentiment del mercato.

Conclusione

In sintesi, Cardano (ADA) si trova in una congiuntura critica, in bilico tra ripresa e ulteriori cali. L’azione dei prezzi nei prossimi giorni sarà cruciale per determinare se ADA potrà superare la formidabile resistenza di $ 0,400 o soccombere alla rinnovata pressione di vendita. Gli investitori dovrebbero monitorare attentamente questi livelli e indicatori chiave per navigare in modo efficace tra potenziali opportunità e rischi.

In sintesi, diverse criptovalute leader stanno mostrando segnali di potenziali inversioni rialziste, guidate principalmente dai bassi rapporti MVRV a 30 giorni. Con Dogecoin e Cardano in prima linea, gli investitori potrebbero trovare opportunità promettenti nell’attuale panorama del mercato. Comprendere questi parametri chiave e le tendenze storiche sarà fondamentale per orientarsi negli sviluppi futuri e prendere decisioni informate.

Lascia un commento