Gli Altcoin volano con un rimbalzo del 35%

Dopo il recupero atteso dei Bitcoin, gli Altcoin hanno sfiorato il tetto del 35% lasciando gli investitori carichi di speranza e aspettative. Tra di esse spiccano sicuramente LPT, COTI e AXS che sono quelle più attive e produttive dopo ETH ha raggiunto $ 3.000 in poche sessioni. Si tratta di un rimbalzo che lascia poco spazio all’immaginazione e che consente di accedere a delle stime al rialzo.

In questo modo la forte correzione che gli investitori temevano non si è verificata innescando una serie di picchi incoraggianti. Se a ciò aggiungiamo che alla fine dei conti Evergrande ha palesato finalmente la sua situazione spiegando agli investitori che intende effettuare un pagamento puntuale sul suo debito. E’ naturale che a quel punto il mercato ha risposto bene alle altre valute alternative che hanno visto un rimbalzo sul mercato aperto.

Infatti dopo l’iniziale calo sotto i $ 40.000 da parte dei Bitcoin ( BTC ) che ora fortunatamente si trova sopra $ 43.300 ed Ether ( ETH ) si pensava che il mercato dovesse ancora soccombere e che in fondo il recupero non ci sarebbe stato in breve tempo. Invece le stime sono state disattese e ci siamo trovati di fronte ad un altro scenario con gli Altcoin che hanno registrato una forte ripresa con guadagni fino al 15% al ​​momento della stesura.

Se compariamo i dati sull’andamento dell’intera giornata vediamo che guadagni nelle ultime 24 ore sono stati Livepeer (LPT), COTI (COTI) e Axie Infinity (AXS) e in particolare con il primo sull’indice Web3 potenziando le opzioni della sua rete di streaming video decentralizzata basata su Ethereum che mira come sappiamo a diventare un’alternativa alle tradizionali criptovalute. Secondo molti riuscirà in questa impresa proprio a fronte della sua operatività variegata che gli consente di essere particolarmente attiva sui mercato indipendentemente dalle condizioni finanziarie del momento. Insomma viene percepita come un’enorme garanzia sul piano pratico.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.