Ethereum Trading: come investire online in Eth

Uno degli aspetti più interessanti del mondo delle criptovalute è che si aprono davanti a noi diverse strade per il nostro intervento sul mercato. Tenendo bene a mente che non esiste solo Bitcoin, ma anche altre monete digitali che continuano ad ottenere un ottimo riscontro online. Tra queste si fa notare sicuramente Ethereum che spicca proprio per la sua attività di trading online. Scopriamola insieme!

In che modo Ethereum differisce da Bitcoin?

Sulla carta sia Ethereum che Bitcoin rappresentano delle ottime monete digitali usate particolarmente per investire sul forex come messo alternativo per investire sul mercato online. Sul lato pratico però presentano una serie di differenze che vale la pena sottolineare. La prima riguarda sicuramente la loro operatività dato che Ethereum non è competitiva come la Bitcoin. In tal senso dietro la creazione di Ethereum c’è la necessità di portare in campo un valore da utilizzare per le differenti applicazioni della piattaforma. Questa differenza si riflette sul potenziale di ogni valuta.

Segue il carattere illimitato di Ethereum da contrapporre all’erogazione limitata dei Bitcoin. In ultimo si differenziano per le tempistiche delle transazioni laddove l’Ether impiega sicuramente un tempo inferiore a quello dei Bitcoin. Si passa infatti dai 15 secondi ai 10 minuti per ogni negoziazione. In siffatto contesto risulta comprensibile il successo commerciale di Ethereum. In questa breve guida ci soffermeremo su come investire in Ethereum che a conti fatti si rivela un’ottima occasione sia passando per un broker che accedendo alle operazioni del trading online che comunque prevedono l’uso di una piattaforma operativa di partenza.

eToro per fare trading di Ethereum

eToro si pone come un broker chiave per fare trading con Ethereum non solo per il suo pacchetto funzionale ma anche e soprattutto per la sua sicurezza operativa grazie alla quale è diventato uno dei più gettonati tra coloro che vogliono fare trading con le criptovalute. Da questo punto di vista ci troviamo di fronte ad una piattaforma molto affidabile soprattutto per quanto concerne la solidità finanziaria. Non è un caso che abbia ricevuto immediatamente dal suo inserimento nel mercato italiano la licenza da parte della CONSOB che ne attesta non solo la sua stabilità ma anche la sua sicurezza. In siffatto contesto è chiaro che la sicurezza e l’affidabilità rappresentano dei criteri vantaggiosi per definire la qualità tecnica di un broker. In tal senso sono molti ad affermare che sia proprio questo il motivo del suo successo dato che tutti i risparmi sono custoditi presso istituti bancari di alto livello.

Un altro fattore che ha determinato il suo incredibile successo è sicuramente il copy trading che a conti fatti si pone come un valido alleato specie per coloro che sono alle prime armi e dunque stanno muovendo i primi passi in questo settore. Tenendo bene a mente che il copy trading autorizza un intervento con un conto demo totalmente gratuito con l’opportunità di intervenire anche in versione app per smartphone e tablet sia Android che iOS. Utilizzare questo strumento è molto semplice dato che ci viene chiesto di emulare e dunque replicare le strategie messe in atto dai trader migliori in modo da ottenere i loro stessi risultati e vantaggi.

Su questa lunghezza ad alzare nettamente la posta in gioco si configurano le leve come dei prestiti temporanei che la piattaforma offre al trader per poter garantire la sua iniziativa sul mercato. In questo modo possiamo tradare con un capitale superiore che poi dopo aver guadagnato possiamo andare a restituire. Per questo motivo è considerato da molti come un moltiplicatore in grado di definire di quanto una posizione aperta ha bisogno per poter garantire un investimento maggiorato.

Investi in Criptovalute su eToro

Ethereum, come fare trading

Un altro fattore da prendere in considerazione quando si parla di investimento con Ethereum è quello relativo alla possibilità di investire tramite un’attività di trading servendosi dei cosiddetti contratti per differenza. Essi rappresentano dunque un valido alleato, sicuro ed affidabile a fronte di un sistema controllato da autorità di tutela dei consumatori come la CONSOB. Tale processo è favorito anche dalla creazione di numerose piattaforme che consentono questa tipologia di investimento con i CFD. Usando questi contratti possiamo fare trading scegliendo come opzione operativa i procedimenti sia al ribasso che al rialzo grazie ai quali possiamo guadagmnare automaticamente in base alle nostre previsioni.

Da questo punto di vista si rivela un ottimo vantaggio l’suo della leva  finanziaria che consente di moltiplicare i profitti che si rivelano proporzionati alla differenza di prezzo. Insomma siamo di fronte ad una situazione particolarmente vantaggiosa per diverse ragioni tecniche che non possiamo di certo ignorare sul piano operativo. Il primo vantaggio che ci viene in mente usando questa applicazione è quello di poter riuscire ad ottenere guadagni superiori al budget iniziale sia se il valore dell’Ethereum subisce un rialzo che se subisce un ribasso. Insomma un’ottima possibilità soprattutto per chi non ha dimestichezza con questo genere di contrattazioni. Inoltre può svolgere un’attività di trading nella massima sicurezza dato che ogni processo è controllato dalle autorità di difesa dei diritti dei consumatori.

Perché negoziare CFD?

Perchè possiamo ricavare un ottimo introito sfruttando alcuni segnali del mercato. In quest’ottiva vanno considerati come una possibilità in più che si rivela promettente in termini di guadagno. Da questo punto di vista i CFD offrono l’opportunità di variare il proprio intervento garantendo una operatività più specifica e meno rischiosa. Per fare un esempio solitamente se vogliamo comprare qualche azione, la possiamo comprare tranquillamente e da subito diventiamo proprietari del titolo azionario. Invece negoziando i CFD e quindi praticando il trading, andiamo ad ottenere una vantaggio sull’asset sottostante.

In siffatto contesto risulta chiaro che il trading con i CFD si configura come una soluzione vantaggiosa soprattutto per chi è alle prime armi per la sua operatività di sistema della leva finanziaria,  soprattutto se pensiamo alla leva finanziaria che di fatto consente i fare trading su posizioni superiori a quelle dell’investimento di partenza. Ragion per cui se abbiamo un basso budget possiamo comunque negoziare con i CFD ottenendo in breve tempo il massimo vantaggio. Un altro aspetto che non dobbiamo ignorare è legato alla possibilità di negoziare diversi strumenti oltre alle azioni stesse in modo da poter optare per scelte diverse puntando su posizioni sia al ribasso che al rialzo.

Investi in Criptovalute su eToro

Ethereum, trading e broker

Anche nel caso in cui decidiamo di investire tramite l’attività di trading dobbiamo affidarci ad un broker. Tra tutti quelli che sono disponibili in commercio e per questo tipo di attività, possiamo affidarci a eToro che si attesta come un broker operativo e di grande vantaggio sul piano funzionale anche senza l’utilizzo della leva finanziaria. A tal proposito esso si fa notare per la sua immediatezza di sistema favorita da una registrazione automatica e fruibile per ogni genere di servizio. A quel punto ci basta selezionare dal menù Kripto proprio l’Ethereum con la possibilità di intervenire con un budget di partenza minimo, in modo che sia alla portata di tutti.

eToro: Top broker per trading Ethereum

A conti fatti eToro ( qui per il sito ufficiale ) si pone come il top broker per fare trading con Ethereum. Sulla carta propone due possibili opzioni: acquistare e vendere. In questo modo possiamo acquistare anche quando la criptovaluta subisce un incremento di prezzo e vendere laddove l’Ethereum subisce forti variazioni che verranno  automaticamente effettuate sulla somma investita. Inoltre con questo broker abbiamo la possibilità di chiudere la nostra posizione e recuperare la somma rimasta, in modo da non rimetterci capitale utile.

Quello che dobbiamo capire è che l’opportunità offerta dai CFD permette di replicare in sicurezza il valore di Ethereum. In ogni caso al di là del tipo di investimento dobbiamo sempre guardare con attenzione il rischio legato alla leva finanziaria che puà di fatto indurre a guadagni spropositati rispetto all’investimento iniziale che ne viene fatto, tenendo conto delle potenziali perdite sull’investimento iniziale della singola posizione. In siffatto contesto emergono una serie di vantaggi sul piano funzionale che possiamo di certo sottolineare a conferma della sua efficienza operativa. Clicca qui e scopri come comprare Ethereum, oppure apri direttamente un conto su eToro.

Apri un conto demo su eToro

Investi in Criptovalute su eToro

Conclusioni

Concludendo Ethereum si pone come una piattaforma di criptovalute dal grande rilievo funzionale. Tramite la sua moneta vituale, l’Eth, assicura una compravendita gestionale adatta ad ogni tipo di contrattazione. Su questa lunghezza d’onda sia neofiti che professionisti troveranno semplice e automatico intervenire sul mercato in maniera pratica e operativa. Come abbiamo visto sono due in sostanza in broker che favoriscono l’acquisto e la vendita dei titoli tramite Ethereum. Quello che dobbiamo fare è capire a che tipo di mercato dobbiamo rivolgerci in modo da limare il nostro intervento.

Tecnicamente vi sono tante possibilità da mettere in campo e in un certo senso le criptovalute in questo differiscono dalle monete reali, e cioè nella loro capacità di usufruire di una serie di soluzioni integrative che possono fare la differenza. Ethereum come del resto anche Bitcoin si presenta con numerose opzioni attuative proprio per andare incontro alle numerose esigenze da parte dei neofiti. Arrivati a questo punto è lecito chiedervi: siete pronti ad usare Ethereum per i vostri investimenti online, a fronte della sua facilità e della sua praticità sul mercato? Siamo sicuri che saprà sorprendervi!

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.