Il prezzo di RNDR potrebbe scendere del 20% al livello di supporto di $ 2,825

In casa RNDR c’è molto fermento dopo gli ultimi dati che prevedono una lenta ma inesorabile discesa. In questo scenario il prezzo di Render si trova in una compromettente crisi con le transazioni che rischiano ora un calo del 20% a meno che non accada un evento imprevisto. In questo modo il suo potenziale rialzo segnato da un aumento del 165% è ancora una volta messo in discussione. Da qui si comprende lo scetticismo degli investitori che continuano a migrare delusi dalla sua vulnerabilità.

La pressione di vendita si abbatte sull’entusiasmo iniziale dei possessori di RNDR

L’ondata ribassista che sta colpendo Render può essere invalidata solo se il prezzo romperà e chiuderà sopra i $ 3,725, trasformando la zona in un interruttore rialzista. Per ora lo vediamo scambiato con un orientamento rialzista, vantando un netto aumento del 165% a partire dall’inizio di settembre. Tuttavia, questo rally potrebbe esaurirsi poiché la rete peer-to-peer (P2P) di unità di elaborazione grafica connesse si trova ad affrontare una formidabile barriera di approvvigionamento. In effetti è uno scenario che pochi prevedevano!

Ora quindi il prezzo di Render (RNDR) è stato scambiato all’interno di una zona di offerta ormai da quasi tre settimane, a partire dal 18 novembre. Sulla base di indicatori tecnici, RNDR è massicciamente ipercomprato con il Relative Strength Index (RSI) a 74, suggerendo una possibile correzione. Nel frattempo, la zona di offerta che si estende da $ 3,158 a $ 3,725 continua a imporre pressioni generali sul prezzo con il rischio che potrebbe far precipitare un calo del 20% al livello di supporto di $ 2,825. Analizzando bene questa situazione è lecito pensare che il crollo potrebbe estendersi al di sotto affinché il valore di mercato dell’RNDR raggiunga $ 2,238 o, peggio, scendere al di sotto della linea di tendenza ascendente per mettere a fuoco lo swing minimo di $ 1,317.


eToro

Ecco i vantaggi di investire in Azioni con eToro:
✔️ Funzione CopyTrader per copiare i migliori investitori
✔️ Deposito Minimo di soli 50 €
✔️ Conto Demo e Staking Automatico
✔️ Bonus 30$ Gratis alla registrazione

Prova Ora Gratis ➡


Insomma le previsioni sono davvero catastrofiche laddove una maggiore pressione d’acquisto potrebbe vedere il prezzo di Render superare la zona di offerta per registrare una chiusura della candela al di sopra del livello di resistenza di $ 3,725. È fondamentale che il prezzo di Render superi e chiuda al di sopra del limite superiore della zona di offerta a $ 3,725 per evitare che il calo del 20% diventi imminente. Una mossa del genere, in cui il prezzo di Render supera il blocco stradale di $ 3.725, vedrebbe la zona di offerta trasformata in un interruttore rialzista.

Questa ipotesi però porta verso un altro scenario che merita la massima attenzione e cioè l’invalidazione della tesi ribassista che darebbe il tono affinché il valore di mercato dell’RNDR raggiunga il livello di resistenza di $ 4,150. In un caso altamente rialzista, il token potrebbe estendersi verso il massimo della gamma $ 4,607, attestandosi quasi del 30% sopra i livelli attuali, forse addirittura lanciando un rally verso il periodo di Natale. Si tratta però di una possibile limite che potrebbe verificarsi solo al sopraggiungere di alcune particolari condizioni. Per questo motivo restiamo fermi con la possibilità di un peggioramento dello scenario ribassista mentre una parte degli investitori continua a migrare verso altre realtà finanziarie per il timore di pesanti perdite che potrebbero abbattersi a breve.

Lascia un commento