RNDR: il token di rendering è aumentato del 30%

Buone notizie per i possessori di RNDR dato che ha registrato un interessante incremento con pochi segnali di rallentamento. Su questa lunghezza d’onda RNDR potrebbe estendere i guadagni del 10% alla zona di offerta di tre giorni a 1,938 dollari con i rialzisti ancora al posto di guida. Ovviamente bisogna stare attenti alla possibilità che questo scenario rialzista sia invalidato da una chiusura della candela di tre giorni inferiore a $ 1,384.

L’ascesa inarrestabile del token Render (RNDR)

RNDR ha sostenuto finora una serie rialzista con l’azione dei prezzi che ha registrato massimi e minimi sempre più alti. Il potenziale di rialzo rimane plausibile per RNDR, ma dipende da come i rialzisti giocheranno la loro mano da qui in avanti. Si tratta comunque di un’impennata che fa bene al mercato. Bisogna però capire quanto può durare effettivamente. I guadagni e i profitti in ogni caso iniziano ad emergere, incentivando un’ulteriore corsa da parte degli investitori.

Analizzando con attenzione i dati in nostro possesso scopriamo che il prezzo del token di rendering (RNDR) è aumentato del 30% da settembre e del 20% finora nel mese senza segni di arresto. Con i rialzisti ancora in testa, RNDR si trova ad affrontare una barriera di offerta tra $ 1,938 e $ 2,035. Un test di questo blocco di ordini costituirebbe un aumento del 10% rispetto ai livelli attuali. Per questo motivo è lecito pensare ad un rally che possa spingerlo nell’Olimpo delle criptovalute.


eToro

Ecco i vantaggi di investire in Azioni con eToro:
✔️ Funzione CopyTrader per copiare i migliori investitori
✔️ Deposito Minimo di soli 50 €
✔️ Conto Demo e Staking Automatico
✔️ Bonus 30$ Gratis alla registrazione

Prova Ora Gratis ➡


Di conseguenza gli investitori consapevoli della situazione favorevole in cui stanno operando sono pronti a trasformarla in un trampolino di lancio rialzista possibilmente estendendosi per superare i massimi pari a $ 2,395. In un caso altamente rialzista, i guadagni potrebbero essere estrapolati fino al massimo della fascia di $ 2,804. La posizione del Relative Strength Index (RSI) supporta questa prospettiva, salendo per mostrare che lo slancio è ancora in aumento. Allo stesso modo, gli indicatori Awesome Oscillator (AO) si trovano nella zona positiva dopo una serie costante di picchi verso l’alto.

Ovviamente questo rialzo continuativo sta entusiasmando il mercato di fronte alla possibilità di un reale sbocco rialzista dopo una serie di ribassi che hanno colpito l’intero settore. Il successo di RNDR riflette la necessità da parte degli investitori di cercare costantemente nuovi terreni fertili al trading. Di contro per poter avere sempre successo questa spinta non deve mai arenarsi perché se la zona di offerta mantiene un livello di resistenza, il prezzo del token Render potrebbe subire un rifiuto. La conseguente pressione di vendita potrebbe far precipitare RNDR nella zona di domanda tra $ 1,496 e $ 1,296. Un solido movimento al di sotto della linea mediana a 1,384 dollari potrebbe invalidare la tesi rialzista, inviando RNDR a raccogliere la liquidità disponibile.

Su questa lunghezza d’onda è necessario che gli investitori non mollino mai la presa per poter continuare ad operare verso un’unica direzione inseguiti dallo spettro della volatilità sempre pronto ad incrinare le posizioni rialziste. Per ora RNDR continua a conquistare consensi e adesioni a fronte di una spinta senza precedenti che potrebbe essere contagiosa in termini di fiducia rinnovata verso i nuovi token in via di sviluppo.

Lascia un commento