Il prezzo dei BTC ostacolato da venti contrari | I Bitcoin riusciranno a risollevarsi?

Il settore delle criptovalute è in fermento dopo gli ultimi eventi macroeconomici. In questo scenario l’andamento del prezzo dei BTC non ha fatto altro che restituire parte dei suoi guadagni del 28% mentre tutte le altre cripto stanno subendo gli effetti della sovraperformance di XRP. E’ in questo scenario che si gioca la partita più importante per i Bitcoin.

I rialzisti dei BTC devono superare l’ostacolo cruciale 

Secondo gli addetti del settore i Bitcoin stanno subendo la forte pressione dei ribassisti e di conseguenza sono costretti ancora una volta ad affrontare i venti contrari poiché in sostanza i trader non riescono a supportare l’azione dei prezzi sopra i $ 29.000. Si tratta di uno scenario in evoluzione che merita un approfondimento per capire dove esattamente stiamo andando. E’ un percorso minato che potrebbe risolversi a breve, non prima che cada in un’altra dissolvenza. Molto dipenderà dalle decisioni che si prenderanno prossimamente nel sistema finanziario questa settimana con la propensione al rischio che di fatto potrebbe consumare i guadagni del 28% di Bitcoin.

La scorsa settimana abbiamo assistito ad un percorso notevole da parte del prezzo dei BTC che hanno raggiunto un traguardo importante in termini di guadagni e adesioni. Purtroppo però il sogno di un riscatto è durato poco dato che i rialzisti hanno dovuto ridimensionare la loro corsa di $ 30.000 con i $ 290.000 che hanno portato ad un deciso rifiuto. Da quel momento i trader non sono stati in grado di tornare a quel livello. Per questo motivo bisogna aspettarsi una spinta più in basso nella dissolvenza verso $ 25.300 come livello di supporto.


eToro

Ecco i vantaggi di investire in Azioni con eToro:
✔️ Funzione CopyTrader per copiare i migliori investitori
✔️ Deposito Minimo di soli 50 €
✔️ Conto Demo e Staking Automatico
✔️ Bonus 30$ Gratis alla registrazione

Prova Ora Gratis ➡


Si tratta di un passaggio che riflette l’incertezza del momento con i trader incapaci di trovare una soluzione il prima possibile. Nessuno degli analisti aveva previsto questa flessione e ora ci troviamo con i trader che possono provare solo a spingere verso i 25.300 $, altrimenti tutto è perduto. Si è vero il prezzo dei BTC è salito decisamente più in alto la scorsa settimana e cioè quando i rialzisti si sono scatenati e hanno innescato un enorme vento favorevole per quasi tutte le criptovalute e le altcoin.

Purtroppo però questo entusiasmo si è spento molto presto a causa di una performance avvilente da parte di tutte le criptovalute. In particolare il prezzo dei BTC è stato vittima di una serie di ribassi mentre il fratello minore XRP ha registrato guadagni verso la fine del fine settimana. A questo punto tutti gli occhi saranno puntati sul sistema finanziario all’inizio della prossima settimana poiché Bitcoin potrebbe fare un altro passo indietro.

Ecco perché sono in molti a chiedersi se alla fine dei conti potrà cambiare la direzione al primo evento catalizzatore oppure se invece i giochi sono fatti. BTC diminuirà, ma il supporto dovrebbe essere vicino. In tal senso prevediamo che un calo del 10% verso i 25.300$ sarebbe un buon affare per i rialzisti che sono in ritardo per unirsi al rally. Le prossime ore saranno decisive per capire l’entità di questo passaggio, prima che lo scenario sia definito una volta e per tutte, senza possibilità di un recupero effettivo.

Lascia un commento