SEC vs Ripple: è davvero finita? | Quali prospettive future per il prezzo di XRP?

Gli investitori sono molto disorientati da quello che sta succedendo in casa Ripple, al punto che si chiedono se davvero sia finita la causa tra la SEC e il loro asset di riferimento. A questo punto è lecito capire verso quale direzione si sta muovendo il mercato in modo da direzione in maniera saggia il proprio capitale. Quello che finora sappiamo è che il gigante dei pagamenti si sta avvicinando alla vittoria nella sua battaglia contro la Securities and Exchange Commission (SEC) di regolamentazione statunitense. Di conseguenza dovrebbero essere pronti i documenti per spingere il tribunale ad archiviare il caso.

Il prezzo di XRP può recuperare le perdite e puntare alla vetta

I documenti del processo Ripple vs SEC sono stati depositati con le memorie di risposta alle reciproche mozioni di giudizio sommario. Di conseguenza la causa che sta mettendo in crisi il prezzo di XRP dovrebbe volgere al termine. In merito agli esiti ci sono pareri discordanti. In ogni caso se dovesse vincere, Ripple inizierebbe una scalata molto costruttiva verso l’alto. Su questa lunghezza d’onda se il prezzo di XRP superasse il livello di $ 0,55 allora sarebbe inevitabile un’inversione di tendenza rialzista.

Indipendentemente da come andranno le cose riteniamo che sia un’ottima notizia il fatto che la causa stia per finire. Nello specifico Stuart Alderoty, consigliere generale di Ripple, ha confermato che i documenti necessari della difesa sono stati inoltrati. Si tratta di un passaggio significativo dato che finalmente dopo diciotto mesi e sei ordini del tribunale l’avvocato ha ora accesso a tutto il materiale informativo. Questa trasparenza da parte di Ripple dimostra la natura ingannevole delle tattiche della SEC che hanno invece sempre cercato di puntare il dito senza valide prove.


eToro

Ecco i vantaggi di investire in Azioni con eToro:
✔️ Funzione CopyTrader per copiare i migliori investitori
✔️ Deposito Minimo di soli 50 €
✔️ Conto Demo e Staking Automatico
✔️ Bonus 30$ Gratis alla registrazione

Prova Ora Gratis ➡


Inizialmente il regolatore finanziario ha fatto tutto il possibile per tenere i documenti fuori dalla discussione e fuori dal processo ma di fronte ad un nuovo attacco frontale da parte della SEC, i fondatori di Ripple sono stati costretti a difendersi adeguatamente per dimostrare la loro innocenza. E’ inutile dire che il processo in sé ha causato enormi danni all’asset innescando una serie di altalenanti movimenti con una serie incredibili di perdite che difficilmente potranno essere recuperate. Riteniamo che ora la SEC ha paura di un’altra causa quella relativa al risarcimento in merito ai danni.

Inoltre è lecita la nuova posizione di Ripple che con l’accesso al discorso e ai relativi documenti, è pronta a rivendicare la sua posizione come vincitore della causa. I detrattori però non sono convinti che tutto si risolverà per il meglio anche perché non c’è un verdetto pendente, l’unica novità è che entrambe le parti hanno depositato memorie di risposta alle reciproche mozioni di giudizio sommario. Al contrario riteniamo che invece c’è uno spiraglio di luce con i fautori che sostengono la posizione di forza di Ripple. Di questo passo è molto probabile che il prezzo di XRP riesca a riguadagnare il suo slancio rialzista e ad assistere  finalmente ad un’inversione di tendenza se l’altcoin supera il livello di $ 0,55. Ripple riscatterà la sua immagine sul mercato?

Lascia un commento