I Bitcoin registrano un nuovo e promettente incremento | I ribassisti dei BTC stanno per tornare?

I trader interrogandosi sul futuro della criptovaluta più famosa al mondo stanno cercando di capire come abbia fatto a registrare un aumento del 10% in una fase così critica come questa. In effetti si tratta di un vero e proprio traguardo considerando che tutto il mercato degli asset digitali sta subendo una pesante pressione d’acquisto. Ovviamente questo incremento suggerisce un rallentamento dell’ondata ribassista, anche se nulla è destinato a durare. Di questo passo l’incertezza temuta dagli investitori si sta rivelando una costante che però deve essere debellata se vogliamo salvare questo mercato.

Il prezzo dei BTC potrebbe segnare una nuova dimensione rialzista?

Sulla carta i Bitcoin hanno tutti i numeri per riscrivere il loro andamento sul mercato anche se all’orizzonte ci sono ancora molte incognite che stanno mettendo a dura prova la pazienza degli investitori. A ciò si aggiunge il timore dei trader di fronte ad un genere di contrattazioni dove si registrano più perdite che adesioni. Per questo motivo di fronte a questo leggero rialzo molti hanno iniziato a sperare che forse qualcosa di positivo si stesse muovendo. In tal senso i BTC sono aumentati del 10% in un giorno da quando un afflusso di transazioni di volume si è riversata velocemente nel mercato. Tenendo bene a mente che la media mobile a 200 settimane potrebbe essere una probabile zona di resistenza a 23.125$. Di contro l’invalidazione della tesi del trend rialzista si muove comunque verso una violazione al di sotto dei 17.622$.

In realtà il solo rialzo seppur bravo rappresenta comunque un grande traguardo considerando quello che è successo quest’estate. Di contro non è detto che la morsa ribassista sia così forte e che anzi alla fine dei conti non escludiamo ulteriori guadagni su più fronti operativi. Al momento è innegabile la ripresa dei BTC che per ora salgono convinti di poter proteggere questo vantaggio. Non sappiamo se ci riusciranno, ma sicuramente stanno ottenendo un ottimo riscontro con i day trader sorpresi di questa impressionante corsa al rialzo. L’aumento persistente delle transazioni da parte dei rialzisti non deve essere ignorato, perché è continuato per tutta la prima settimana di settembre, il che vuol dire solo una cosa e cioè che la volatilità sarà una costante di questa nuova fase dei BTC.


eToro

Ecco i vantaggi di investire in Azioni con eToro:
✔️ Funzione CopyTrader per copiare i migliori investitori
✔️ Deposito Minimo di soli 50 €
✔️ Conto Demo e Staking Automatico
✔️ Bonus 30$ Gratis alla registrazione

Prova Ora Gratis ➡


Con numeri alla mano scopriamo che attualmente il prezzo dei BTC è scambiato a $ 21.253 con una ripresa che è stata catalizzata da una sottile divergenza rialzista dopo aver toccato il minimo del 6 settembre a $ 18.510 e quello del 28 agosto a $ 19.533. Per questa ragione tale spinta è stata accolta con entusiasmo nonostante ci siano molti analisti che prevedono un nuovo calo. In ogni caso questo dimostra che il sentiment per quanto vario è ancora resistente alle oscillazioni del mercato. In pratica i day trader sono andati a sfruttare al meglio il segnale RSI e violando con sicurezza  l’esponenziale a 8 giorni (EMA) ma anche le medie mobili semplici a 21 giorni (SMA) sono riusciti ad imporre la propria visione rialzista assicurando alla moneta un futuro più certo e competitivo per una dimensione rialzista più duratura di quanto si possa immaginare.

Lascia un commento