I Bitcoin verso i 24.000 $ | I rialzisti dei BTC mirano ad un consolidamento

I possessori di Bitcoin stanno attraversando un periodo particolarmente altalenante tra false partenze e rialzi impulsivi. Ora ci troviamo in una fase delicata con la necessità di stabilizzare una nuova posizione verso i 24.000 $. Le condizioni ci sono tutte per riuscire a raccogliere capitale intorno a questa soglia, anche se all’orizzonte ci sono molti ostacoli in vista. Per questa ragione gli investitori stanno seguendo con attenzione le attuali fluttuazioni del mercato. Vediamo in che modo sta cambiando la percezione degli utenti verso le dinamiche dei BTC.

Il prezzo dei Bitcoin cerca un supporto intorno ai 24.000 $ 

Nelle ultime 24 ore abbiamo assistito ad un interesse incremento da parte dei BTC che sono arrivati a sfiorare i 24.000 $ per poi ritirarsi dai massimi a 23900. Successivamente anche le altre cripto hanno iniziato a beneficiare di questa ondata rialzista: da Ethereum che è stato scambiato ad un valore vicino a $ 1780 con un aumento del 3,5% fino alle migliori altcoin che hanno iniziato a guadagnare tra lo 0,2% (BNB) e il 5% (Polkadot). In questo scenario è naturale che i rialzisti cerchino in tutti i modi di proteggere il loro traguardo in modo da garantire ai propri investitori la massima sicurezza operativa.

Questo aumento corrisponde in massima parte con l’incremento della capitalizzazione totale del mercato delle criptovalute che in breve tempo è arrivata a 1,9% con 1,13 trilioni di dollari registrati. Su questa lunghezza d’onda i BTC hanno testato l’area dei massimi collocandosi nell’area di $ 24.000, da dove in precedenza era tornato indietro due volte. Di conseguenza risulta chiaro il loro obiettivo: conservare quella soglia una volta raggiunta! Non è un’impresa facile con la pressione dei venditori che è leggermente aumentata vicino ai massimi precedenti. Per il momento persiste la tendenza al consolidamento con una tendenza al rialzo che consentirebbe agli investitori di muoversi accumulando maggiori profitti.


eToro

Ecco i vantaggi di investire in Azioni con eToro:
✔️ Funzione CopyTrader per copiare i migliori investitori
✔️ Deposito Minimo di soli 50 €
✔️ Conto Demo e Staking Automatico
✔️ Bonus 30$ Gratis alla registrazione

Prova Ora Gratis ➡


In questo contesto risulta molto interessante quello che ha affermato il co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin circa l’imminente passaggio della rete al PoS. E’ un’occasione fondamentale perché permetterà di aumentare la popolarità delle criptovalute grazie al sistema dei pagamenti quotidiani che è purtroppo diminuita 5 anni fa’ a causa delle elevate commissioni di transazione. Se a ciò aggiungiamo una serie di iniziative per implementare questo servizio come quello di BlackRock che ha stretto una partnership con Coinbase, risulta chiaro l’approccio utilizzato per rendere il più accessibile possibile il settore delle criptovalute. Particolarmente interessante su questo tema è l’opinione del famoso analista online InvestAnswers secondo cui l’afflusso di fondi in criptovaluta dai clienti di questa società potrebbe portare il prezzo di BTC a $ 773.000.

Insomma le condizioni ci sono tutte per assicurare un rialzo in piena regola. Per questa ragione i rialzisti stanno procedendo a tappe in modo da tutelare la soglia dei 24.000 $ e usarla come punto di riferimento per una nuova scalata verso l’alto. Ovviamente anche in questo caso la possibilità di invalidare la tesi rialzista è dietro l’angolo, ma dalla parte dei BTC ci sono molte implicazioni favorevoli che dovrebbero aiutarlo a tenere testa ai ribassisti che comunque non vogliono mollare la presa anche se la loro forza si è molto indebolita ultimamente.

Lascia un commento