Il prezzo di Ethereum incontra il favore dei rialzisti – ETH verso un nuovo livello di supporto

I possessori di ETH sono molto propositivi dopo gli ultimi segnali del mercato. In tal senso sta avanzando una prospettiva rialzista che merita una particolare attenzione. In siffatto contesto ETH potrebbe sfiorare un nuovo massimo storico aiutando gli investitori non solo a recuperare le recenti perdite ma anche a gettare le basi di una crescita continuativa.

 

Il prezzo di Ethereum avanza verso un nuovo livello di supporto di $ 1.731

E’ chiaro che le condizioni attuali suggeriscono necessariamente un cambio di rotta. Per questo motivo occorre forzare la mano e fare in modo che l’asset registri il rimbalzo che tutti ci aspettiamo. Solo in questo modo possiamo oltrepassare la barriera critica che di fatto potrebbe far aumentare l’ETH di almeno il 16%. Ovviamente la possibilità di invalidare la tesi rialzista è sempre dietro l’angolo ma per ora la situazione non sembra poter essere controllata dai ribassisti.

Fino a questo momento abbiamo visto ETH in sofferenza. Per questa ragione il suo scatto verso un nuovo livello di supporto appare come ora come una necessità per riscattare la propria posizione. A tal proposito se analizziamo con attenzione l’azione sui prezzi degli ultimi dieci giorni scopriamo che ci sono buone possibilità di imporre un pattern di inversione che prevede guadagni per tutti gli investitori di Ethereum.

A tal proposito il prezzo di ETH si sta preparando ad una mossa esplosiva dopo aver circondato il livello di supporto di $ 1.910 negli ultimi giorni di maggio. Quel famoso sell-off ha spinto ETH sotto la barriera, portando ad una spinta del 10% che ora ha fissato un’oscillazione minima intorno al livello di $ 1.731.

E’ lecito comprendere che nel momento in cui gli acquirenti hanno ottenuto uno sconto sul token, il prezzo è schizzato con un incremento del 18%. A quel punto sono andati a fissare un nuovo massimo uguale a $ 2.020. Si è trattato di una ripresa rialzista messa in discussione da una breve inversione che ha fatto precipitare ETH. Ora però lo scenario è molto diverso con il prezzo che viene scambiato di nuovo al di sopra del livello di supporto di $ 1.731, con una configurazione che favorisce un cambio di tendenza a favore dei rialzisti.

In siffatto contesto non dovremmo avere sorprese ma anzi dovremmo muoverci tranquillamente intorno ad una sfera progressiva destinata ad incoraggiare investimenti mirati ad ampio raggio. Di questo passo arriveremo un aumento di ETH di almeno il 16% per raggiungere un nuovo massimo storico.

Insomma siamo di fronte ad una fase piuttosto propizia con un guadagno che sale di ora in ora mostrando una certa soddisfazione da parte dei rialzisti consapevoli della gratificazione degli investitori pronti a guadagnare un nuovo +26%. Tenendo bene a mente che in un caso altamente rialzista, il prezzo di ETH potrebbe essere testare un’altra volta le barriere di resistenza a $ 2.341 o $ 2.412 dopo un aumento effettivo del 41%. Questo significa una sola cosa e cioè che l’asset è molto forte in questo momento nonostante la crisi dell’economia globale. Si tratta di un incremento che lascia presagire un andamento favorevole nel tempo malgrado alcune sollecitazioni esterne preoccupanti legati ai nuovi scenari geopolitici.

Lascia un commento