Il prezzo di ADA verso una fase rialzista – Cardano si getta alle spalle il ribasso

Nonostante una narrativa ribassista che sta mettendo a dura prova la pazienza degli investitori, Cardano si muove su prospettive rialziste a fronte di un rinnovato interesse da parte degli acquirenti. Ragion per cui anche se ADA è stata identificata dagli analisti come una costante del mercato ribassista, sono in molti a pensarla diversamente con una buona parte dei traders professionisti che la considera anzi un altcoin sottovalutato.

Cardano cambia prospettiva con una nuova fase rialzista

Il recente andamento di ADA sulla scena finanziaria digitale dimostra quelli che pensano molti sulle sue potenzialità inesplorate e sul fatto che andrebbe maggiormente supportato dato che sulla carta è uno dei più funzionali altcoin. In questo contesto anche se i dati che abbiamo a disposizione penalizzano le stime di Cardano protagonista di un massiccio calo dei prezzi, gli analisti ritengono che comunque ADA potrebbe riprendersi dal suo crollo.

A tal proposito è stato fissato come prossimo obiettivo di rialzo un + 10$ che fa particolarmente gola agli investitori, felici di ritornare a supportare questo prezioso altcoin. D’altronde questa fiducia può essere anche letta come un’ultima chance visti e considerati i recenti insuccessi con il prezzo di Cardano che subì un calo dell’85% dal suo massimo storico. Ora abbiamo la possibilità di riscattare questa perdita e confermare l’idea secondo cui ADA è l’altcoin più sottovalutato nel trading online.

Questo dato potrebbe essere ancora più interessante se commisurato a quello che in generale sta succedendo nel mercato delle criptovalute con tutte le quote dimezzate. Ragion per cui riuscire a riprendersi da un crollo e gettare le basi di una nuova fase rialzista è comunque un traguardo importante che non deve essere sottovalutato. ADA quindi sta mostrando tutta la sua capacità di riuscire a rovesciare lo scenario del mercato ribassista.
Su questa lunghezza d’onda spicca la posizione di Narmin, uno dei principali analisti di criptovalute, secondo cui i rialzisti i ADA stanno gradualmente acquisendo il controllo del prezzo di Cardano riuscendo a superare dubbi e perplessità. Sono in realtà le crescenti fluttuazioni del prezzo a spingere a questa nuova apertura. Ecco perché ci sono le ragioni necessarie per tornare in auge nonostante il suo recente crollo.

In realtà basterebbero pochi cicli di mercato per ottenere una rapida risalita verso il suo obiettivo chiave di $ 10, ed è a questo che gli analisti guardano per capire come si muoverà questa ondata al rialzo. Tenendo bene a mente che la capitalizzazione di mercato di Cardano è attualmente di 15,7 miliardi di dollari. Se invece ci concentriamo sul grafico di riferimento scopriamo che il dato rivela che l‘altcoin sta attualmente testando il limite superiore delle bande di Bollinger con $ 0,50 come resistenza resistenza e invece come limite inferiore siamo su un valore di $ 0,43 necessario per fare da supporto per l’altcoin. In siffatto contesto ci sono tutte le condizioni per assicurare al prezzo di Cardano il canale giusto per raggiungere l’attesa soglia dei 10 dollari in modo da rovesciare le stime al ribasso e posizionarsi in una nuova dimensione particolarmente allettante per gli acquirenti interessati alla sua crescita.

Lascia un commento