Il prezzo di Ethereum alle prese con una candela ribassista – ETH lotta per non retrocedere

Guai in vista per ETH dato che il recente aggiornamento sta mandando in tilt le precedenti stime redatte dagli analisti. Si tratta di uno scenario preoccupante che sta minando la possibilità di riscatto per tutti gli investitori di Ethereum. A tal proposito siamo di fronte ad una discesa caratterizzata da un movimento fin troppo repentino per i traders che non riescono in alcun modo a seguire il suo andamento. Cosa fare per evitare il peggio? I rialzisti di Ethereum stanno cercando una soluzione, basterà?

Ethereum si lascia trascinare verso il fondo dai ribassisti

Il profilo del volume ha prodotto un classico schema discendente che ora potrà consolidarsi a discapito dei rialzisti che vorrebbero per lo meno forzare il campo fino a 2.660. In questo modo ETH emerge con una roccaforte ribassista di recente costituzione che può davvero mettere in allerta gli investitori. Scendendo il prezzo sotto i $ 1.000 si va a creare nuovamente un divario tra la domanda e l’effettiva possibilità dei miner.
Lo scenario ribassista per ETH non era previsto all’orizzonte segno che gli analisti non hanno preso in considerazione tutti i possibili risvolti del mercato. Se guardiamo per un attimo all’entità del suo scambio attuale scopriamo che il prezzo dell’ETH è attualmente scambiato a $ 2.000, appena al di sopra del prezzo di regolamento della candela precedente. Per questo si teme un’ondata ribassista continuativa che sarà piuttosto dannosa per gli investitori interessati.

A tal proposito i ribassisti potrebbero dettare nuove regole facendo pressione sugli acquirenti nei prossimi giorni poiché il prezzo potrebbe continuare a scendere nuovamente in caduta libera verso $ 1400. Insomma si sta aprendo una voragine operativa che può davvero incrinare i suoi traguardi perché la discesa registrata è troppo veloce e soprattutto si teme che le perdite di oggi non possano essere recuperate un domani. Ma cosa sta succedendo ad Ethereum?

A questo punto sarà molto interessante capire in che modo si muoveranno gli analisti perché se i dati tecnici sono corretti, il prezzo di ETH potrebbe stabilire un nuovo rally in controtendenza prima di cadere ancora una volta nel livello di prezzo di $ 1.000. Il tutto sta nella gestione di questa discesa! Perché è proprio qui che si gioca la sua resistenza programmatica. Quanta forza sono disposti ad utilizzare i rialzisti per assicurare un’operatività vincente? Sicuramente ora si sta facendo i conti con una spinta frustrante verso l’alto dato che il prezzo di Ethereum ha visto un aumento significativo del volume ribassista.

Sarebbe utile capire fino a che punto può durare questo rally in modo da stabilire i tempi di recupero considerando che ora i ribassisti stanno influenzando molto l’indicatore del volume, che può essere utilizzato per prevedere ulteriori cali in futuro. La durata di questo andamento non dipende però solo dai rialzisti ma anche da una serie di ragioni macroeconomiche relativamente significative connesse a dinamiche geopolitiche ma anche strettamente collegate con i cambiamenti dell’economia globale seriamente messa in crisi dalla guerra nell’Europa dell’Est.
Di conseguenza con dati alla mano il prezzo di ETH può recuperare le perdite, a patto che questa discesa abbia un freno nell’immediato prima che sia troppo tardi.

Lascia un commento