XRP: una nuova sfida rialzista per Ripple

XRP si trova oramai in una dimensione propositiva e di conseguenza può spingere la barriera di resistenza per poter assicurare al proprio asset un movimento rialzista continuativo. Prima però di sugellare questa tendenza deve assolutamente superare una serie di ostacoli operativi. Si tratta di una vera e propria sfida, che una volta vinta assicurerà alla moneta una maggiore stabilità. La possibilità di raggiungere l’obiettivo ottimista con un’ascesa del 31% è a portata di mano, di conseguenza gli investitori devono solo concentrare tutte le proprie energie in quest’ultima salita.

Quello che bisogna evitare è che un aumento progressivo della pressione di vendita possa in qualche modo spingere i ribassisti a scegliere la prossima SMA a tre giorni a 200 a 0,67$. Uno scenario che si può tranquillamente evitare visto e considerato che il prezzo di XRP ha più volte sostenuto un movimento rialzista, ma con il rischio di oscillazione si teme che questa situazione possa portare ad un improvviso ribasso. Certo se Ripple scoprisse i suoi livelli critici di supporto prima di andare a posizionarsi su livelli più alti, potrebbe assicurare alla moneta una stabilità più equilibrata.

Per questo motivo si ritiene che il famoso token per le rimesse transfrontaliere potrebbe affrontare nelle prossime ora una serie di sfide prima del suo ritorno a $ 1,02. Le condizioni ci sono tutte per farcela e soprattutto per riuscire a sorprendere i mercati sul piano delle aspettative operative. In questo scenario va ricordato che prezzo di XRP nel frattempo ha formato un modello a triangolo simmetrico suggerendo che Ripple potrebbe continuare a consolidarsi e portare gli investimenti in una fase rialzista. Si tratta di un cambio di prospettive che di fatto evita che il token scivoli verso il basso anche dopo aver esplorato i livelli critici.

In questo scenario se il sentiment rialzista dovesse aumentare il prezzo di Ripple potrebbe di fatto puntare tutto sul limite superiore del modello tecnico di governo a 1,02$. Questo movimento gli consentirebbe di congiungersi con il livello di ritracciamento di Fibonacci del 61,8%. Prima però che accade questo è necessario superare degli ostacoli prima che raggiunga il suddetto obiettivo ottimista, perché è chiaro che la prima linea di resistenza emergerà proprio al livello di ritracciamento di Fibonacci del 38,2% a 0,82$, e ciò vuol dire quando si troverà sulla media mobile semplice (SMA) a 50 giorni a 0,92$, intersecandosi con il livello di ritracciamento del 50%.

Concludendo al di là della congiunzione tecnica dei valori, quello che davvero è importante per Ripple è superare degli step fondamentali per poter conquistare quella solidità di sistema a cui ambisce da tanto. Ora dunque i tempi sono maturi per prendere il volo e attestarsi su posizioni rialziste continuative. Ragion per cui per cui i possessori di XRP devono ancora resistere un altro pò prima di cambiare la loro strategia sul mercato finanziario digitale.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.