Vivere di Trading

Vivere di trading non è un sogno irrealizzabile, soprattutto se si parte dal presupposto che non equivale mai a vivere di rendita. In ogni caso i guadagni ottenuti tramite trading sono frutto di un duro lavoro di strategia che non deve essere sottovalutato. Si tratta di passare alcune ore davanti ad una piattaforma per capire come trasformare in ricavi scelte e iniziative sul mercato. E’ un lavoro di testa che prevede molta concentrazione e pratica. In questa guida andremo a capire come vivere di trading e quindi incassare introiti tramite le strategie basiche tipiche di questo settore in espansione.

Vivere di Trading

Per iniziare a vivere di trading bisogna innanzitutto studiare e dunque apprendere le nozioni base per potersi muovere in maniera libera e indipendente sul mercato. Per farlo possiamo usufruire dei numerosi corsi formativi presenti all’interno delle piattaforme di riferimento. Per quanto riguarda invece l’operatività non serve avere un capitale di grandi dimensioni per poter iniziare a fare trading online, dato che vi sono numerosi broker che autorizzano contrattazioni con depositi minimi irrisori. In questo modo tutti possono accedere al sistema delle negoziazioni online.

Il trading rappresenta oggi un’attività a grande crescita: sono sempre di più gli utenti che si avvicinano alla professione di trader consapevoli delle potenzialità retributive che presenta questo settore. Molte persone si avvicinano al trading solo come hobby, poi con il tempo decidono di trasformarlo in un lavoro e si dedicano a tempo pieno a questa attività. Ma cosa significa fare il trader? E davvero il trading online può diventare un lavoro? Vediamo insieme ulteriori dettagli.

Capitale minimo per vivere di trading

Molte persone pensano erroneamente che per avvicinarsi al trading servano ingenti quantità di denaro. Si tratta di una convinzione infondata, così come l’idea che il trading online sia riservato esclusivamente ai grandi esperti. Per svolgere questa attività non occorre infatti un capitale elevato, bastano 100 euro, e in alcuni casi anche 10, bisogna solo impegnarsi e conoscere le basi minime del trading. Un importo di piccole dimensioni è più che sufficiente per iniziare a fare esperienza, una volta ottenuti risultati stabili si può pensare ad investire cifre più elevate, in modo da ottenere una rendita mensile di tutto rispetto.

Imparare le basi per vivere di trading

Vivere con il trading è possibile, ma bisogna innanzitutto capire cos’è esattamente il trading online. Non deve essere vista come un’attività fonte di guadagni facili, ma come un investimento speculativo che permette di generare profitti anche importanti, a patto che si conoscano le basi per svolgerlo al meglio. Per ottenere risultati positivi è necessario avere un minimo di preparazione nel settore, e utilizzare ovviamente gli strumenti giusti. Chi decide di avvicinarsi a questa attività deve operare con una piattaforma di trading online sicura e affidabile, che sia semplice da usare anche per i principianti. Sicuramente può essere utile seguire un corso di trading, che permette anche di conoscere le regole della borsa (in realtà si tratta di conoscenze che ben possono essere acquisite da autodidatta).

Quali sono i Migliori broker per il trading online?

1.Trading online con eToro

Il secondo broker che vogliamo porre alla vostra attenzione è anche il più famoso. Stiamo parlando di eToro. Una vera e propria garanzia in termini di efficienza e di operatività. In tal senso esso si pone come un valido alleato per coloro che sono alle prime armi offrendo un funzionamento semplice e automatico. Inoltre con la funzione Copytrading consente un intervento sul mercato sicuro e responsabile perchè si basa sulle strategie dei traders vincenti. A tal proposito vengono replicate le negoziazioni che si sono rivelate un successo. Se poi a ciò aggiungiamo la possibilità di usufruire di un conto DEMO ( puoi aprirlo cliccando qui ) per poter fare pratica risulta comprensibile la ragione del suo successo commerciale.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui

PROVA GRATIS ETORO

2.Trading online con ForexTB

Questo broker in oggetto è particolarmente consigliato a coloro che sono alle prime armi a fronte del suo funzionamento pratico e vantaggioso. Da questo punto di vista abbiamo a che fare con una piattaforma intuitiva che permette a tutti di operare velocemente senza problemi. Su questa lunghezza d’onda colpisce la qualità del suo servizio di assistenza dato che vi è la possibilità di farsi seguire al telefono da un vero esperto di trading. In questo modo qualsiasi momento di dubbio e di incertezza viene spazzato via dalle competenze professionali di questa piattaforma. A ciò si aggiunge l’opportunità di imparare tutto quello che c’è da sapere tramite la guida disponibile direttamente con la sottoscrizione a questa piattaforma di riferimento. Inoltre con questo broker ci viene data l’opportunità di consultare eccellenti segnali di trading con predizioni affidabili. In modo da iniziare ad operare senza particolari rischi.

Apri un conto demo su ForexTB cliccando qui

PROVA ETORO, LA MIGLIOR ALTERNATIVA A FOREXTB

3.Trading online con Iq Option

Chiudiamo la lista con una piattaforma intuitiva come la Iq Option che permette di iniziare con un capitale minimo di 10 euro a fronte di un’estrema semplicità nella gestione delle diverse contrattazioni. In questo modo possiamo fin da subito entrare a contatto con le regole del settore imparando sul campo modalità attuative e strategie operative. Annessi alla piattaforma vi sono centinaia di videcorsi che mostrano in maniera pratica ed esaustiva come iniziare a fare trading online. Senza dimenticare che vi è anche a disposizione un buona piattaforma demo, illimitata e senza vincoli che si rivela perfetta per chi vuole sperimentare le proprie abilità senza rischi.

Leggi la recensione completa di Iq Option

Trading Online Demo

La versione DEMO del trading online prevede un utilizzo approfondito ma con denaro virtuale. In pratica possiamo fare tutte le operazioni che riteniamo importanti ma con la consapevolezza che non rischieremo di perdere nemmeno 1 euro. Tale conto ha lo scopo di fornirci gli strumenti base per misurare le nostre abilità sul mercato. In questo modo entriamo nell’ottica di cosa ci aspetta. Solo quando ci sentiremo pronti allora ci verrà data la possibilità di passare ad un conto reale dove guadagneremo ma perderemo anche soldi reali. Su questa lunghezza d’onda questo conto gratuito si rivela necessario sotto diversi punti di vista e specialmente sul piano formativo perchè ci consente di sperimentare sul campo quello che abbiamo imparato in fase teorica.

Quali sono i Mercati per vivere di trading online?

I mercati potenziali con cui guadagnare introiti consistenti anche con una modesta dimestichezza operativa sono sostanzialmente 3. Il primo è il più gettonato e cioè quello del Forex con l’opportunità di concentrarsi almeno nella parte iniziale sulle coppie valutarie principali. In siffatto contesto usando un ottimo servizio di segnali forex possiamo ricevere in tempo reale predizioni attendibili tramite calendario economico e ottenere risultati vincenti. Il secondo mercato è quello della borsa dove vale sempre lo stesso principio e cioè scegliere le azioni di grande aziende, più conosciute e più liquide. Ricevendo informazioni sulle azioni da tradare sul mercato possiamo intervenire compiendo una scelta responsabile e sicura.

Infine il terzo mercato di cui parlare è quello relativo ai Bitcoin, l’asset finanziario che ha rivoluzionato e sconvolto il mercato rendendo ricchi molti trader a partire dal 2017. Tutto merito di una estrema semplicità attuativa che ha consentito a molti principianti di raggiungere rapidamente le vette del successo. Su questa lunghezza d’onda quello che ha contribuito al suo incremento operativo è la relativa possibilità di guadagnare sia quando i prezzi salgono che quando scendono. Arrivati a questo punto, dopo aver chiarito che cosa vuol dire vivere di trading, ci chiediamo: con piattaforma e su quale mercato inizierete il vostro trading online?

Persone che vivono di trading

Ai giorni nostri il trading online è ricercato da tantissime persone, che inizialmente vi si avvicinano solo allo scopo di arrotondare lo stipendio o come hobby. Complice la facilità di operare poi, con molti servizi gratuiti che permettono di investire con le più moderne piattaforme di trading, utilizzare questa attività come lavoro principale diventa sempre più allettante. Oggi molti professionisti offrono una formazione adeguata sul trading online, in modo da investire in questo settore con consapevolezza e senza compiere errori. Ecco perché le persone che vivono di trading sono sempre di più.

Quando il trading online può diventare un lavoro?

È possibile trasformare il trading online in un lavoro? Questa è una delle domande più frequenti che si pongono le persone che pensano di avvicinarsi a questo settore. La risposta è positiva: certamente è possibile trasformare il trading online in un’attività lavorativa, anche se bisogna partire con i piedi di piombo e investire nella formazione continua, anche da autodidatta.

Esistono molte persone che vivono di trading, occorre solo impegno, disciplina e soprattutto una corretta gestione degli investimenti, non è raro imbattersi nelle testimonianze di coloro che, dopo aver acquisito buona esperienza, riescono a guadagnare con questa attività. Chi vuole avvicinarsi al trading online deve investire tempo, denaro, impegno e pazienza. La chiave per ottenere risultati positivi è soprattutto la preparazione: è necessario conoscere il mondo del trading, per fare buoni investimenti e prendere le decisioni migliori quando necessario. Per vivere di trading è necessario essere un trader costante, sia all’inizio che nel lungo periodo, solo così è possibile ottenere risultati positivi, ovvero un reddito regolare che permette di coprire le spese di vita quotidiana.

Trader ricchissimi

Non sono poche le persone che, avvicinatesi a questo settore, sono riuscite a farne un’importante fonte di guadagno, diventando ricchi e famosi. Certamente si tratta di persone che hanno molto investito su questa attività, e complice una grande esperienza nel settore della borsa sono riusciti ad affermarsi e differenziarsi dalla maggioranza dei trader. Per ottenere simili risultati è certamente necessaria una strategia di trading molto solida, nonché una certa “attitudine” e preparazione nel settore, capace di adottare le strategie corrette e gestire efficacemente i rischi che ne derivano.

Vivere di trading: conclusioni

L’attività di trading online può dar luogo a guadagni anche importanti, l’importante è conoscere le regole base della borsa e avvicinarsi a questo settore con consapevolezza. Investire immediatamente cifre elevate di denaro potrebbe non essere la scelta vincente, meglio iniziare con l’investimento di piccole somme, studiare e mirare a una formazione continua del settore. Solo in questo modo il trading può diventare fonte di grandi soddisfazioni economiche e personali.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.