Vanity Fair: boom di acquisti per la sua prima copertina NFT

La prima copertina NFT targata Vanity Fair ha superato la soglia dei 25.000$ di vendite consentendo alla nota rivista di entrare nel mondo dei token non fungibili in collaborazione con la startup Valuart. Si tratta di un progetto innovativo che mira a coniugare moda, pubblicità e star system con il settore delle criptovalute.

Questa volta a prestarsi è stata la nota cantante Elodie scelta come testimonial di questo interessante progetto, ma non è la prima dello show business ad aprire il suo sguardo ai token non fungibili. Prima di lei Achille Lauro ha stretto una partnership con l’esperto blockchain Gian Luca Comandini per portare l’innovazione nel mercato musicale con nuove forme commerciali, mostrando il legame creativo tra mondi in apparenza lontani. In questo modo i famosi NFT e quindi i token non fungibili diventano materiale di condivisione tra i giovani che iniziano a parlarne nei loro forum di discussione.

In questo scenario il mainstream passa attraverso progetti che coinvolgono grandi nomi in diversi settori tradizionali con lo scopo di rendere questa tecnologia all’avanguardia il più fruibile possibile arrivando in terreni dove il mondo delle criptovalute è ancora considerato un tabù. La risposta a questa iniziativa è stata grandiosa dato che dal momento dell’annuncio del nuovo numero con la prima pagina dedicata alla famosa cantante romana Elodie, le vendite prenotate si sono triplicate soprattutto dopo aver appresso del progetto con la startup svizzera Valuart in merito alla capitalizzazione di mercato.

Stiamo parlando di cifre da capogiro con 25.000$ nell’arco di una giornata, il che ha lasciato gli investitori in una bolla di forti aspettative per il futuro. Tenendo bene a mente che nell’ambito dell’iniziativa “noi siamo accoglienza”, Vanity Fair ha donato interamente la cifra a Pangea, la famosa onlus italiana dedicata all’assistenza delle donne afghane arrivate nel nostro Paese. Di conseguenza ancora una volta le criptovalute “fanno del bene”!

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.