Solana Guida: cos’è e come funziona

Solana è un network in layer 1 creato appositamente per contrastare il dominio di Ethereum puntando tutto su velocità e sicurezza per imporsi come ideale alternativa ad Ether. A tal proposito ha basato il suo intero pacchetto funzionale sulla possibilità di gestire in maniera fluida transazioni sempre rapide ma soprattutto convenienti. Senza dimenticare il suo ruolo primario nello sviluppo di dApps e smart contract. Si tratta di un un progetto molto ambizioso ideato dal programmatore Anatoly Yakovenko che decise di creare una blockchain dall’enorme potenziale operativo.

Dalla sua prima apparizione sul mercato ha subito conquistato gli investitori che hanno osservato con molta attenzione la sua enorme crescita nel tempo favorita dal supporto a numerosi progetti interessanti che hanno attestato la sua leadership termini di TVL, ovvero di valori chi si trovano direttamente o indirettamente all’interno della sua piattaforma.

La sua forza sta tutta nella sua dinamica prospettiva di espansione, dato che guarda sempre avanti puntando su soluzioni nuove e innovative. Per questo motivo riteniamo che questa criptovaluta è destinata a sorprenderci ancora. Dunque è lecito aspettarsi che diventerà una delle attrici protagoniste del mercato digitale, dal gaming ai sistemi di pagamento, grazie soprattutto alla sua scalabilità e velocità.

Che cos’è Solana?

Solana è innanzitutto una blockchain capace di risolvere i limiti delle più famose criptovalute come i Bitcoin ed Ethereum superando gli ostacoli dell’algoritmo Proof-of-Work, ovvero quello che comporta il processo di mining. Come sappiamo coloro che investono in questi asset devono aspettare un certo numero di verifiche per fare in modo che la propria transazione sia approvata.

Per quanto sia sicura questa procedura, è vero anche che va a rallentare il sistema. Senza dimenticare che questo processo richiede la soluzione di complessi problemi matematici di computer molto potenti. Oggi infatti ci sono centri specializzati che se ne occupano come le farm dei miner. Di conseguenza anche a livello di impatto ambientale il dispendio energetico è superiore. Ciò vuol dire che se da un lato la sicurezza è garantita a farne le spese sono però l’ambiente, la velocità e la scalabilità.

Ebbene in questo contesto Solana si configura come una soluzione ideale. Tutto merito di Yakovenko che trovò il modo di applicare alla blockchain il TDMA, e cioè il Time-Division Multiple Access, un efficiente metodo di operatività che consente a numerosi players di utilizzare la stessa frequenza rendendo la procedura più semplice possibile. In questo modo  diverse antenne del network vengono sincronizzate e ad ogni utente viene assegnato uno slot temporale. Su questa lunghezza d’onda ogni operazione viene portata a compimento. D’altronde il TDMA applicato alla blockchain si presenta con numerosi vantaggi:


eToro

Ecco i vantaggi di investire in Crypto e Bitcoin con eToro:
✔️ Funzione CopyTrader per copiare i migliori investitori
✔️ Deposito Minimo di soli 50 €
✔️ Conto Demo e Staking Automatico
✔️ Bonus 30$ Gratis alla registrazione

Prova Ora Gratis ➡


  • Decentralizzazione: in pratica tutti i nodi validatori sono sincronizzati tra loro, garantendo la correttezza delle operazioni.
  • Velocità: le transazioni non seguono un percorso rigido, guadagnandone tantissimo in velocità.
  • Scalabilità: questa chain può offrire un’elevata scalabilità.
  • Sicurezza: con la sincronizzazione gli standard di sicurezza sono rispettati.

Come è nata Solana?

Il percorso professionale del suo ideatore, Anatoly Yakovenko, impiegato presso Dropbox e Mesosphere ha contribuito alla nascita di Solana. A conti fatti una grande intuizione ideare l’algoritmo di consenso Proof-of-history. In questo modo vengono sincronizzate le transazioni assicurando un’esecuzione rapida in qualsiasi contesto operativo.

In realtà questa idea gli era venuta osservando Bitcoin ed Ethereum, evidenziando come la mancanza di sincronia comportasse una certa lentezza nelle transazioni, aumentando i costi. A tal proposito quello che si chiese era: come possono le criptovalute porsi come il futuro dei sistemi di pagamento se ci mettono così tanto le transazioni ad essere approvate? Come si possono velocizzare 65.000 transazioni per secondo pur assicurando elevati standard di sicurezza e decentralizzazione? Ebbene la risposta fu Solana.

Questa idea embrionale fu poi alimentata dall’esperienza di due suoi amici che avevano lo stesso background: Greg Fitzgerald e Stephen Akridge. Così nel 2018 arrivarono a rendere operativo il primo prototipo fondando un’azienda denominata Loom che però poi cambiò nome complice l’arrivo di un progetto su Ethereum chiamato Loom Network. A quel punto scelsero il nome di un un luogo dove andare a fare surf: insieme Solana beach.

La forza di Solana: Proof-of-Stake

Il principale punto di forza di Solana è l’algoritmo Proof-of-Stake with delegation, oltre al Proof-of-History basato sul TDMA. Questo sistema si rivela vantaggioso perché consente a chiunque di diventare un validatore anche se ci sono comunque dei paletti elevati da rispettare su hardware e velocità della connessione internet. Ad oggi i nodi validatori di Solana sono 3400: un numero alto, soprattutto considerando l’estrema velocità per ciascuna transazione.

Questo vuol dire che il Proof-of-Stake è decisamente più performante del Proof-of-work. Ad alzare la posta in gioco ci pensa poi la sua innata capacità di crescere e adattarsi alle necessità rendendola una tra le più scalabili della scena. A tal proposito il suo meccanismo di consenso rende Solana uno degli ambienti più sicuri in cui operare.

La coin SOL

La coin di Solana (SOL) ha visto il suo valore crescere a dismisura diventando una costante come forma di pagamento nel mercato. Trattandosi di una chain molto utilizzata e in crescita, la domanda di questa coin va di pari passo ovviamente. Senza dimenticare che SOL viene anche delegata presso i validatori per rendere l’ambiente più sicuro. Con lo stake essa assicura ritorni economici anche grazie a piattaforme come Marinade Finance. Per quanto riguarda la supply massima, sappiamo che è infinita, ma al momento della scrittura è di circa 561 milioni di esemplari.

Se guardiamo al passato vediamo che ad oggi la sua crescita è stata esponenziale: dai 4 centesimi di dollaro dell’aprile 2018, la coin ha raggiunto i 258 $ nel novembre del 2021. Il bear market del 2022 ha favorito una notevole contrazione di prezzo, complice anche il caso FTX/Alameda. Fortunatamente lo sviluppo è continuato e il 2023 è stato all’insegna della ripresa. Tutto ciò rende SOL una delle criptovalute su cui vale la pena tenere gli occhi puntati.

Quali sono i suoi casi d’uso di Solana? 

Solana è un token sicuro, scalabile e decentralizzato. Ecco perché continua a conquistare un numero sempre maggiore di adesioni. In siffatto contesto si configura come un ambiente ideale per investire e comprare criptovalute grazie ad un pacchetto funzionale versatile e diversificato. In particolare tra i tanti usi che ne possiamo fare è il mondo dei pagamenti il campo dove questa chain potrebbe sfruttare al meglio le sue potenzialità.

Le ragioni? Sicuramente perché assicura una velocità tale da garantire un’enorme mole di transazioni per secondo. Inoltre la sua scalabilità assicurerebbe la fattibilità di ampliamenti in caso di crescente diffusione. Con la sicurezza poi che la caratterizza può garantire un’usabilità trasparente. Pensiamo a una carta di credito che sfrutta la sua blockchain al posto dei circuiti tradizionali.

Volendo Solana è anche uno degli ambienti più favorevoli al mondo del gaming. Infatti nel corso del tempo ha saputo intercettare una tendenza sempre più diffusa quella dei giochi che propongono micro-transazioni. Infatti è ormai è consuetudine trovare titoli di alta qualità gratuiti, in cui l’azienda sviluppatrice ottiene profitti dalla vendita di oggetti, mezzi di trasporto, armi, personaggi e livelli aggiuntivi: da Fortnite a Rocket League fino a World of Tanks. In tal senso Solana si presta benissimo a questa realtà, sfruttando anche la possibilità di spostare anche NFT. Senza dimenticare lo sviluppo  di numerosi progetti tra cui la promessa Star Atlas: un gioco open world ambientato nello spazio, creato utilizzando il motore grafico Unreal Engine e che sfrutta la blockchain Solana.

Attenzione perché le applicazioni di questa chain non sono finite qua. Essa si presta bene anche per la compravendita di NFT e per l’operatività in trading. Di conseguenza Solana non è solamente un punto di riferimento nel mondo crypto ma anche in numerosi ambiti come vedremo nel prossimo paragrafo in cui affronteremo i suoi diversi progetti a cui è collegata.

I progetti più interessanti su chain Solana

Solana si distingue per i numerosi progetti a cui è connessa con lo scopo di proporre un ambiente ricco di opportunità. Alcune di essi sono di qualità assoluta e sarebbe un peccato non approfittarne. Scopriamoli insieme!


Ecco i vantaggi di investire in Crypto e Bitcoin con Skilling:
✔️ Funzione Skilling Copy per copiare i migliori investitori
✔️ CFD su azioni globali a 0% di commissioni
✔️ Deposito Minimo di soli 100 $
✔️ Conto Demo di 10.000 $

Prova Ora Gratis ➡


  • Raydium: si tratta di un protocollo DeFi dove possiamo mettere a rendita le nostre criptovalute facilmente. L’abbondante liquidità e il team attento garantiscono in ogni circostanza elevata sicurezza. Senza dimenticare che vi è anche l’opportunità di acquistare e vendere NFT.
  • Solanart e Solsea: sono soluzioni migliori per l’arte digitale. Si tratta di marketplace di Non fungible Tokens molto utilizzati e che vedranno probabilmente crescere il numero di utenti in futuro.
  • Serum: è un DEX che integra un order book utilizzabile da altre piattaforme DeFi della chain. In questo modo la sua liquidità al servizio di un protocollo che la utilizza e viceversa. In siffatto contesto possiamo beneficiare di prezzi migliori in fase di compravendita e di una stabilità superiore.
  • Marinade Finance: siamo di fronte ad un protocollo DeFi che propone uno tra i migliori stake. Basta ai fondi bloccati: Marinade infatti emette un token sintetico per ogni SOL messo in stake. In questo modo possiamo amplificare le rendite.
  • Sunny: non è forse la miglior scelta per chi volesse investire nella finanza decentralizzata di Solana, però rispetto ai suoi esordi è molto migliorato.
  • Saber: è un pilastro del mondo targato Solana. Esso spicca per coloro che cercano soprattutto token sintetici: da Bitcoin a ETH, si trova davvero di tutto. La particolarità è offrire pool di liquidità tra token ancorati allo stesso asset, come cSOL-cmSOL. Ecco in che modo il rischio di impermanent loss è ridotto.
  • Orca: è il DEX user-friendly di Solana. Davvero semplice da utilizzare, propone strumenti e rendite interessanti.
  • Larix: è un protocollo DeFi basato sul metaverso. In pratica i relativi capitali vengono gestiti in maniera più efficiente con rischi davvero minimi.
  • Port Finance: è un noto decentralized money maker, ideale per chi ha necessità di prendere in prestito delle coin (o fornirle)

Questi appena citati sono solo alcuni dei programmi in cui Solana opera, ma nuovi protocolli stanno vedendo la luce in continuazione. D’altronde Solana essendo un network innovativo è sempre attenta agli aggiornamenti del sistema.

Previsioni Solana: il suo andamento attuale

Attualmente Solana sta facendo un ottimo percorso nel mercato online, attivandosi per chiudere questo 2023 nel modo migliore possibile. Per quanto riguarda le previsioni future il suo prezzo infatti viene scambiato poco sotto i 70 dollari dopo essere aumentato di oltre il 6,5% nelle ultime 24 ore. Un segnale positivo coerente con il suo ultimo andamento. D’altronde quest’anno Solana ha dato il meglio di sé dopo aver sovraperformato tutte le principali criptovalute, aumentando di quasi il 600% da inizio anno.

In questo scenario i segnali rialzisti in nostro possesso suggeriscono che un ulteriore rialzo è in programma, spingendo il SOL ai massimi di 19 mesi. Il prezzo di Solana continua la sua corsa da sogno nonostante le sfide affrontate dal mercato delle criptovalute dall’inizio dell’anno. L’altcoin è vicino a segnare non solo un nuovo massimo da inizio anno, ma anche un massimo di 19 mesi. La sua crescita progressiva è oramai sotto gli occhi di tutti ed è destinata a raggiungere nuovi traguardi incoraggianti. Al momento in cui scriviamo, il prezzo di Solana è scambiato a 69 dollari, con un aumento di oltre il 6,5% nelle ultime 24 ore.

La criptovaluta si sta avvicinando sempre di più al superamento della soglia dei 70 dollari per testare il livello di resistenza a 71 dollari. Invalidare questa barriera è fondamentale affinché SOL possa garantire i guadagni recentemente ottenuti e anche segnare il punto di prezzo più alto osservato dalla criptovaluta da maggio 2022. In effetti, da inizio anno, SOL è stata l’unica grande altcoin, o criptovaluta, ad essersi avvicinata addirittura a segnare un rally significativo. Con un aumento del 600%, i detentori di SOL hanno assistito a profitti spettacolari e potrebbero continuare a farlo una volta che il prezzo di Solana sarà spinto oltre i 71 dollari.

In questo scenario un ruolo chiave potrebbero averlo gli indicatori dei prezzi  ome il Relative Strength Index (RSI) e il Moving Average Convergence Divergence (MACD) che stanno mostrando entrambi segnali rialzisti in questo momento. Ciò supporta le aspettative rialziste del prezzo di Solana che supera i 70 dollari. Tuttavia, se la violazione fallisse, SOL molto probabilmente tornerebbe a 66 dollari. Muoversi lateralmente darebbe la possibilità di riaccendere il rally, ma un crollo attraverso questa linea di supporto invaliderebbe la tesi rialzista, causando un crollo a 64$ o 61$.

Opinioni dal web

Una delle ragioni che ha reso Solana una valuta digitale così apprezzata è sicuramente la sua scalabilità. Il sistema punta ad offrire un elevato numero di transazioni al secondo! Per gli investitori basterebbe questo vantaggio per renderla una delle migliori su piazza. A ciò si aggiunge che questo talento vale anche sul lungo periodo e dunque riesce ad assicurare sempre le stesse tempistiche anche se la quantità di utenti e di servizi dovesse aumentare esponenzialmente. Infatti da questo punto di vista ha una marcia in più rispetto ad Ethereum.

Il suo sistema è molto più rapido, più economico e più sostenibile sul lungo periodo. Per ottenere questo vantaggio si serve di un sistema di consenso relativamente innovativo, che però deve ancora superare la prova del tempo che talvolta hanno portato a problemi importanti per il network, che è stato addirittura costretto al riavvio in diverse circostanze. A tal proposito secondo molti il passaggio di Ethereum, in futuro, ad un sistema in sharding potrebbe rendere meno competitiva la sfida con Solana.

Solana: la blockchain definitiva?

Come abbiamo visto in questa guida Solana non è semplicemente una criptovaluta da usare come forma di pagamento, ma è soprattutto una poderosa blockchain che ha tanto da offrire in numerosi ambiti. Il suo punto di forza più grande è trovare un rimedio alle criticità del Proof-of-Work e alla centralizzazione del Delegated Proof-of-Stake. Inoltre punta tutto sulla trasparenza dato che si tratta di un progetto open source laddove chiunque può visualizzarne il codice, studiarlo e lavorare su dei fork.

Come e dove comprare Solana

Con Solana il mercato digitale si è dotato di una blockchain in più per garantire ai possessori di criptovalute un ampio margine di intervento a fronte di un sistema diversificato basato su una struttura aperta e facilmente gestibile. Tra i suoi meriti spicca sicuramente la capacità di controllo rispetto ad uno dei talloni d’Achille dei BTC, e cioè la volatilità. Di contro Solana rappresenta una versione ibrida di differenti monete digitali attestandosi come una cripto sicura e resistente, ma anche capace di offrire ai suoi investitori le soluzioni migliori per il loro business digitale.

Come comprare Solana con eToro

wallet eToro

Per comprare Solana dobbiamo affidarci ad una piattaforma sicura, agile e affidabile come eToro ( qui per il sito ufficiale ) che solo da qualche giorno ha implementato la funzione integrativa con questa criptovaluta dopo aver analizzato attentamente la sua crescita esponenziale. In tal senso Solana ha riscontrato negli ultimi mesi un incremento attivo tale da diventare a pieno titolo una delle monete più gettonate del momento.

Se vogliamo comprarla su eToro dobbiamo come primo passaggio iscriverci sulla piattaforma inserendo i nostri dati utili e una volta confermata l’iscrizione tramite la nostra mail possiamo passare all’acquisto. Il tutto gestito in maniera semplice e funzionale.

Quello che dobbiamo fare praticamente è cercare la voce “Mercati” e successivamente cliccare sulla sezione Cripto. A quel punto dobbiamo puntare su Solana e cliccare su Compra. Poi ci sarà il momento di digitare la quantità di denaro che vogliamo investire per comprare Solana e spuntare il metodo di pagamento più affine alle nostre esigenze optando per carte di credito o bonifico bancario. Di conseguenza ci basta aprire la voce “Apri posizione per comprare la nostra criptovaluta che sarà trasferita direttamente sul wallet digitale della piattaforma eToro.

L’iscrizione su eToro può risultare molto utile per poter comprare tutte le criptovalute che desideriamo. Siamo di fronte ad una piattaforma che è riuscita a creare un forte rapporto di fidelizzazione con i propri clienti spiccando per sicurezza e praticità.

Anche coloro che non hanno alcuna competenza in materia possono facilmente investire il loro capitale su eToro. Dotato di tutte le licenze e certificazioni necessarie per il trading online, eToro è uno dei broker più gettonati al mondo che continua a registrare a distanza di anni ancora incrementi significativi di adesioni.

Uno dei motivi del suo successo è sicuramente la sua sezione di Social Trading che ha consentito ai neofiti di imparare sul campo attraverso l’esperienza social condivisa degli utenti più affermati. Lo stesso Copy Trading ha rappresentato una rivoluzione con la possibilità di copiare le strategie dei traders professionisti con lo scopo di replicare il loro successo sul campo in merito alle dinamiche del mercato digitale.

Come comprare Solana con Binance

Wallet Binance

Solana è una blockchain innovativa che consente una maggiore adattabilitá e scalabilitá per progetti che vogliono utilizzare la tecnologia blockchain. Il suo token si chiama SOL e sta riscuotendo moltissimo successo anche per il suo valore. Proprio grazie al successo che sta avendo in questo ultimo periodo, molte persone stanno cercando una guida su come comprare Solana su Binance, quindi se anche tu sei tra quelle persone, continua a leggere la nostra guida.

Binance è una piattaforma di scambio di valuta virtuale che permette di scambiare centinaia di criptovalute. In termini di volume, è considerata la piattaforma numero uno a livello mondiale, si presenta come il leader mondiale nel settore dell’intermediazione di cryptocurrencies e come tale ha guadagnato fiducia degli utenti. È possibile acquistare Solana (SOL) su Binance utilizzando le valute Fiat. L’acquisto di Solana è disponibile utilizzando una carta debito o credito (per un importo minimo di 15 €).

Il primo passo prima di comprare Solana su Binance è quello di registrarsi ( puoi farlo cliccando qui ). L’utente deve prima selezionare la lingua mediante la quale vuole accedere al sito. Dovrà poi inserire un indirizzo email valido e infine scegliere una password.

Piccolo consiglio: assicurati di scegliere una password complessa per limitare i rischi di pirateria, essendo le piattaforme di criptovalute particolarmente prese di mira dagli hacker. Per la tua sicurezza, la piattaforma ti propone di procedere alla procedura 2FA, detta anche “verifica in due tappe”, che consiste nell’accedere con la tua password e il tuo telefono, utilizzando in particolare il servizio di Google Authenticator.

Il secondo passo riguarda la verifica della tua identità. Ed infatti, Binance è una piattaforma soggetta alle norme KYC nell’ambito della lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo. La piattaforma ti chiederà innanzitutto se vivi o meno in Cina, pero poi successivamente passare alle altre informazioni personali (cognome, nome, sesso, paese di residenza).

Per ultimo, ti sarà richiesto di dimostrare la tua identità inviando il numero e una fotocopia fronte-retro del tuo documento d’identità e una tua foto. In questa foto, devi mostrare lo stesso documento d’identità che hai inviato e e un’agenda (o altro documento) che mostri la data odierna.

Il modo più semplice per comprare SOL su Binance è quello di acquistare con carta di credito. Per fare questo, seleziona con il cursore il pulsante “Buy crypto” e poi clicca su “Credit / debit card”. Seleziona la tua valuta (euro) e la criptovaluta che vuoi comprare, cioè Solana (SOL). A questo punto, inserisci l’importo che vuoi acquistare e clicca su “Compra SOL”. Dovrai solo inserire i tuoi dati bancari e l’acquisto sarà effettuato.

Binance permette anche depositi in valuta Fiat dalla carta prepagata. Per farlo, dopo avere selezionato “Buy crypto”, dovrai andare su “Deposit EUR”. Sarai reindirizzato alla pagina dei depositi, che è anche accessibile andando su “Wallet”, “Wallet Spot” e cliccando sulla scheda a sinistra “Deposito”.

Potrai quindi scegliere il tuo metodo di pagamento. Tieni però presente che per la carta prepagata, si dovrà pagare il 3% di tassa di deposito, mentre per il bonifico bancario non c’è nessuna commissione. Ti consiglio, quindi, se hai fretta di acquistare, di optare per il bonifico bancario.

PROVA BINANCE

Come comprare Solana con Coinbase

Wallet Coinbase

In gergo Coinbase è un exchange, ovvero una piattaforma virtuale che ci permette di poter acquistare, vendere, scambiare criptovalute di nostro interesse. Nel nostro caso la criptovaluta Solana.

Coinbase è un exchange decisamente famoso dal 2012, lo scopo di questo broker è quello di permettere ai propri trader di acquistare, vendere o scambiare criptovalute e questo si legge direttamente sulla home page del sito del broker.

Per avere accesso alla piattaforma exchange Coinbase la prima cosa da fare è quella di iscriversi ( inizia da qui ), una volta effettuata l’iscrizione con i nostri dati (ovvero nome, cognome, e-mail e password), possiamo cominciare l’acquisto o lo scambio della criptovaluta di nostro interesse. Per fare questo basterà entrare sulla pagina denominata “Acquista“, a questo punto dovremo scegliere la nostra criptovaluta, nel nostro caso Solana e scrivere l’importo di nostro interesse in criptovalute oppure nella moneta locale, esempio l’euro.

Una volta fatto tutto questo vedremo subito l’importo trattenuto da Coinbase in quanto a commissioni e infine le nostre criptovalute acquistate verranno depositate sul nostro wallet. Per concludere la compravendita dovremo impostare il nostro metodo di pagamento preferito, come ad esempio carta di credito, carta di debito oppure bonifico bancario e confermare il tutto facendo clic su “Acquista“.

Per vendere Solana dobbiamo semplicemente accedere alla pagina denominata “Vendi” selezionare la nostra criptovaluta e di seguito immettere l’importo o la quantità di cripto che abbiamo scelto. Una volta che abbiamo confermato la nostra scelta bisognerà confermare la transazione tramite il codice che ci verrà inviato tramite sms. Anche nel caso di vendita di criptovalute ci verrà trattenuta una commissione.

Possiamo anche decidere di trasferire le nostre criptovalute Solana direttamente su un altro wallet oppure su un’altra piattaforma di exchange a nostra scelta, per fare questo dobbiamo semplicemente andare su “Conti” e selezionare Solana. Una volta che abbiamo confermato l’invio sempre tramite il codice inviatoci tramite sms, abbiamo completato il trasferimento. Infine possiamo anche fare il procedimento inverso, ovvero ricevere criptovaluta Solana, per fare questo basterà nuovamente andare su “Conti” e seguire il processo immettendo la quantità di cripto da ricevere.

Per quanto concerne le commissioni di Coinbase occorre dire che queste variano in base alle nazioni. In Italia, e per l’Europa in generale, Coinbase applica una commissione dell’1,49%. Se decidiamo di acquistare o vendere criptovalute con carta di credito o debito le commissioni applicate salgono al 3,99%. Discorso diverso invece per quanto riguarda i depositi con i bonifici, infatti in caso di deposito non ci sono spese, nel caso invece di prelievo ci sarà una trattenuta di 0,15 euro sul prelevato.

PROVA GRATIS COINBASE

Conclusioni

Con questa guida giunta alla conclusione risulta chiaro che Solana può superare Ethereum in breve tempo a fronte non solo di una maggiore scalabilità nel processare le transazioni ma anche per una seri di vantaggi provenienti dalla sua community, meno rumorosa di altre, ma comunque attiva e dinamica pronta a sviluppare e a sostenere tutte le attività legata alla DeFi, agli NFT e anche i servizi di mercato avanzati. A tal proposito abbiamo trovato particolarmente produttiva la sua community, sempre in prima fila nel supportare progetti molto interessanti. Sicuramente il fatto che alle spalle ci siano alcuni dei player più rilevanti dell’industria cripto non può che aiutare lo sviluppo di questa community e delle App che vi ruotano intorno.

Su questa lunghezza d’onda riteniamo che un altro dei suoi punti di forza è rappresentato dal suo carattere multifunzionale. Ci sono al momento molti servizi che utilizzano Solana come infrastruttura: da Mango Finance a Raydium che opera come un AMM, da Solend fino a Orca e Tulip. Ecco Ethereum non ha la stessa apertura finendo per chiudersi all’interno del suo ecosistema. In siffatto contesto Solana ha tutti i numeri per imporsi sul mercato diventando seconda solo ai Bitcoin. Il suo potenziale operativo come pure la sua vasta scelta di strumenti, servizi e applicazioni la rende una valuta digitale davvero speciale capace di migliorare non solo l’esperienza di investimento ma anche il futuro del mondo dei pagamenti.