Sandbox (SAND): crescita del 40% grazie a Snoop Dogg e Warner Music

Sandbox (SAND) è uno dei casi più evidenti come le collaborazioni con le partnership possono fruttare al mercato. In tal senso la collaborazione con big della musica come Snoop Dogg e la Warner Music ha creato un canale rialzista di cui tutti hanno potuto beneficiare. In particolare i suoi investitori sono stati travolti da un rally del 40% che è arrivato dopo una correzione di due mesi che stava mettendo in seria crisi l’asset digitale. Il salvagente lanciato quindi ha avuto i suoi vantaggi!

Nonostante il sempre più diffuso sentiment negativo nei confronti di SAND, il suo prezzo non è mai diminuito del tutto con una serie di lampi di ottimismo da parte dei rialzisti che hanno avuto la meglio nelle ultime battute e cioè quando si è registrata finalmente una ripresa, resa possibile dalle sue recenti partnership di alto profilo che di fatto hanno evitato il peggio. In siffatto contesto non solo SAND ha recuperato le perdite ma si è anche collocato in una dimensione superiore rispetto ai suoi competitors.

Questa ripartenza è stata sancita da un passaggio importante dato che SAND è salito del 10,23% a 3,38 dollari alla chiusura UTC di venerdì scorso. A quel punto poi c’è stato un altro picco del 5,42% a 3,57 dollari con i Bitcoin (BTC) che intanto scendevano dell’1,41% nello stesso lasso di tempo. Di conseguenza il boom di SAND era soltanto all’inizio con i traders che trainati dalla nuova spinta hanno deciso di incrementare la loro esposizione a seguito dell’annunciata partnership con il rapper americano Snoop Dogg e la grande etichetta discografica Warner Music.

In poche sessioni SAND ha guadagnato numerosi posizioni elevando il valore delle sue quotazioni. E’ stato lo stesso rapper ad annunciarlo su Twitter con un post in cui dichiarava che quella che sarebbe stata la sua prossima collezione di token non fungibili (NFT), chiamata “Snoop Avatars”, da qui il collegamento on i suoi avatars che sarebbero stati integrati nel famoso metaverso di The Sandbox.

Un’iniziativa presentata nel modo migliore per ottenere l’attenzione di tutti gli investitori. Da qui risulta comprensibile la natura del suo successo commerciale dopo un annuncio di questo tipo. Successivamente Sandbox ha iniziato a fare una serie di annunci che hanno entusiasmato ancora di più gli utenti come quello legato alla creazione di un parco a tema musicale e una sala concerti all’interno del suo metaverso con l’aiuto di Warner Music, l’azienda che ha investito una buona parte dei suoi fondi in questo progetto ritenuto prioritario per la nuova economia digitale del futuro. In questo scenario la crescita del 40% è frutto di una combinazione di partnership ben collaudata che dimostra ancora una volta l’efficacia del sistema finanziario crypto in un’ottica multifunzionale in cui tutti possono fare la loro parte!

Lascia un commento

Il 68% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.