OpenSea Bug vanifica i traguardi di NFT di Ethereum

Il trasferimento di NFT ai nomi ENS si è rivelato un boomerang rendendo particolarmente complessa l’operatività nel mercato online. Stiamo parlando di circa 42 oggetti da collezione che sono andati sfumati, complice le problematiche della piattaforma OpenSea che evidentemente ha fatto male i suoi calcoli influendo negativamente sui portafogli dei possessori di oggetti da collezione crittografici. In questo scenario Ethereum corre ai ripari!

E’ chiaro che ci troviamo di fronte ad una vera e propria grana per i collezionisti di NFT che pensavano di semplificare il processo di trasferimento e invece sono trovati di fronte ad uno scoglio normativo. Non hanno solo perso un NFT a causa del bug, ma l’intero valore del pacchetto degli oggetti collezionati che al momento ammonta sui $ 99.000.

Possiamo immaginare quali conseguenze avrà questo problema sul mercato non appena si scopriranno le ragioni di questo guasto. I possessori di NFT da trasferire hanno riscontrato subito un bug durante il trasferimento del primo nome ENS mai registrato, rilxxlir.eth. per poi rendersi conto della catena di errori che avrebbe influito negativamente su tutta la procedura.

Sicuramente un modo per uscirne c’è, ma la piattaforma non ha rivelato nell’immediato il problema facendo bruciare il valore dei NFT. Insomma si poteva evitare e questo disattenzione non è passata inosservata presso gli investitori che ora guardano al futuro con una leggera incertezza. Quello che è certo è che OpenSea ha perso credibilità, vedremo se riuscirà a recuperarla.

Fortunatamente però dopo una serie di pressioni OpenSea si è accorta del problema ed è corsa ai ripari cercando di tutelare gli investitori restanti, ma nell’elenco finale ci sono anche pezzi di varie collezioni NFT come Art Blocks , Bloot e The Sevens, il che dimostra l’ampio raggio del suo difetto tecnico che sta seriamente mettendo in discussione l’intero sistema cripto andando a vanificare tutti i traguardi finora raggiunto da NFT.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.