News Crypto: l’affondo della senatrice Warren manda in tilt il mercato

Le recenti dichiarazioni della sentatrice Elizabeth Warren stanno influenzato l’andamento delle criptovalute in questa giornata. In tal senso definendo la DeFi “una sezione pericolosa del mondo delle criptovalute” ha provocato una reazione avversa da parte degli investitori con un rallentamento delle transazioni. Stabilendo il valore imprevedibile delle stablecoin destinate a crollare da un momento all’altro la Warren ha praticamente sostenuto la teoria secondo cui il mondo delle criptovalute si poggia su in terreno precario. Possiamo immaginare l’effetto che ha avuto sul mercato questa affermazione dubbiosa.

In questo scenario Elizabeth Warren, senatrice del Massachusetts, non ha avuto freni nel puntare il dito contro la finanza decentralizzata (DeFi) dichiarando di essere molto preoccupata per tutti gli investitori che hanno creduto in questo progetto. Ovviamente lo scopo era proprio quello di destabilizzare il sistema e crea un vuoto operativo nei meccanismi di adesione. D’altronde la Warren non ha mai nascosto le sue perplessità circa l’utilizzo di criprovalute nell’economia reale.

Tutto questo è accaduto durante un’udienza sulle stablecoin con la commissione bancaria del Senato. Ebbene in quella circostanza la Warren interrogando una prestigiosa professoressa dell’American University Washington College of Law ha chiesto se effettivamente le stablecoin potessero mettere in pericolo il sistema finanziario americano. A quel punto la donna ha risposto dicendo che un prelievo di massa di stablecoin avrebbe comportato delle conseguenze “sismiche” per tutto il mercato tradizionale valutario. Il problema è che le stablecoin potrebbero crollare proprio quando le persone cercano più stabilità.

In siffatto contesto alcune tra le più famose criptovalute come i Bitcoin ma anche Ethereum stanno resistendo molto bene a questa provocazione che solo all’inizio ha disorientato il mercato, per poi muoversi lungo lo stesso percorso dopo aver realizzato il motivo che si cela dietro questo affondo gratuito. Per questo motivo le dichiarazioni della Warren potrebbero aver impattato solo in parte l’andamento delle criptovalute.

Lascia un commento

Il 68% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.