News Bitcoin: una correzione continuativa delude i traders

Il mondo dei Bitcoin è in continuo fermento dopo le recenti fluttuazioni del mercato che stanno letteralmente mettendo in allerta i traders professionisti. Il problema è legato al fattore della volatilità da sempre considerato il tallone d’Achille dei Bitcoin e che ora sta creando una serie di difficoltà al settore stesso. In questo scenario Arthur Hayes, ex CEO dell’exchange di derivati ​​BitMEX, teme che la price action del 2022 continuerà a deludere gli investitori per altri mesi.

In tal senso siamo di fronte ad una correzione continuativa che non accenna ad esaurirsi. Per questo motivo sono in molti a credere che alla fine dei conti tale correzione potrebbe non essere terminata. Con dati alla mano scopriamo che la coppia BTC/USD ha raggiunto i livelli più bassi da settembre, scivolando a un minimo di 40.938$. Per questo motivo c’è molta preoccupazione in questa direzione. Inizialmente si credeva che la coppia potesse trovare un consolidamento a 42.000$ ma ha poi ripreso la sua discesa. In siffatto contesto il 2022 si apre in maniera negativa per i Bitcoin.

Il problema è che con la liquidation wick si potrebbe arrivare anche sotto i minimi di settembre considerando che il fattore Omicron sta rendendo incerta la ripresa nell’economia globale. Infatti la sensazione è quella di una falsa ripartenza che riguarda in particolar modo le criptovalute tutte, segnate improvvisamente da una battuta d’arresto con una forte pressione ribassista su Bitcoin. In questo scenario gli attuali eventi in Kazakistan che come sappiamo ha 18% dell’hash rate di Bitcoin stanno innescando un meccanismo incontrollato di sfiducia. Tutto ciò deriva dall’interruzione di massa delle connessioni internet mettendo in crisi il mercato stesso.

Concludendo gli eventi globali stanno minando la solidità dei Bitcoin che partivano con delle stime al rialzo per tutto il 2022. Di contro si aspetta nelle prime ore un cambiamento di rotta che potrebbe ristabilire la leadership nel mercato digitale.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina in alto a destra.

Lascia un commento

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro quando negozia CFD con questi fornitori (eToro). Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.