Tonga apre alle criptovalute e a Bitcoin

Lo stato insulare della Polinesia, il regno di Tonga, dopo un dibattito animato in Parlamento ha deciso di aprire ufficialmente alle criptovalute, imponendo i Bitcoin come moneta legale. Si tratta di un passaggio storico che ripercorre in linea di massima gli step normativi del El Salvador che ha il merito di aver “aperto le danze” e fornito agli altri Paesi un esempio di economia vincente lontana anni luce dallo spettro dell’inflazione.

Immagine di proprietà di CryptoPotato

Seguendo quindi le orme del El Salvador, Tonga mira a rivitalizzare la propria economia schiacciata dai debiti della pandemia in merito ad un calo crescente del turismo nazionale. A tal proposito una delle isole più belle al mondo si sta preparando per adottare i BTC già entro la fine dell’anno a corso legale. Sarà ovviamente un cambiamento radicale che potrebbe essere percepito con entusiasmo dai futuri visitatori stranieri che rappresentano la vera risorsa di questo Paese sul piano economico.

In questo scenario Lord Fusitu’a figura di spicco dell’isola di Tonga, Lord Fusitu’a, ha rilasciato un ETA per l’adozione di BTC come moneta legale, partendo proprio dal modello del El Salvador e dunque sostenendo che questa proposta potrebbe portare i 100.000 cittadini del regno sul network di Bitcoin in maniera immediata conoscendo la loro apertura verso nuovi modi di approcciarsi all’economia corrente. Tonga ha bisogno di sopravvivere e per farlo sceglie la moneta più innovativa del secolo.

Lo stesso presidente della Global Organization of Parliamentarians Against Corruption ha affrontato la questione in sede istituzionale affermando che il passaggio alle criptovalute è necessario da parte di questo Paese che vive un momento di grande crisi economica per la flessione del turismo internazionale. Ragion la legge dopo che è passata in Parlamento, è poi giunta al Palace Office per l’approvazione reale da parte di sua maestà che dopo un mese ha dato quindi il via libera. A questo punto ci si aspetta che venga stabilita una data di attivazione. Da quel momento la moneta diventerà a corso legale.

E’ molto importante capire il modello di ispirazione che trova le radici nella proposta di legge del El Salvador, in modo da analizzare le dinamiche che si celano dietro questo passaggio economico-finanziario che cambia di fatto il volto commerciale di un Paese. In tal senso questa decisione se da un lato ha trovato l’entusiasmo degli isolani, dall’altro ha innescato anche un sentimento di paura, ovviamente.

Eppure si moltiplicano le voci autorevoli dell’isola tramite radio e podcast in cui si sostiene apertamente questa nuova politica economica che di fatto darà un nuovo lustro al Paese offrendogli la possibilità di uscire indenne dalla crisi provocata dalla pandemia. In attesa che venga ufficializzato questo passaggio iniziano ad aumentare l’interesse verso il mondo delle criptovalute che gradualmente stanno acquisendo un loro status autorevole nell’economia globale.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.