Il sindaco di Miami apre al Bitcoin

Il progetto di diffusione della criptovaluta nelle amministrazioni americane inizia ad espandersi a macchia olio. Nello specifico il sindaco rieletto di Miami sta pensando di aprire al settore delle cripto e per farlo vuole dare il buon esempio. Ecco allora il motivo che si cela dietro l’intenzione di percepire come primo stipendio una somma di denaro in criptovalute, per poi annunciare un passaggio sostanzioso per i suoi risparmi pensionistici.

Il sindaco di Miami, Francis Suarez, ha recentemente fatto un annuncio che ha scosso con entusiasmo il mercato digitale valutario. Si tratta di un’adesione completa al sistema cripto in modo da ricevere una parte del suo 401(k) in Bitcoin (BTC) solo un mese dopo aver iniziato a ricevere parte dello stipendio in BTC. In siffatto contesto si pone come il primo legislatore negli Stati Uniti a convertire il proprio stipendio in Bitcoin, in modo da dimostrare l’efficienza di questa moneta digitale.

Non è un caso che dopo il suo annuncio, i BTC hanno iniziato a crescere facendo aumentare il prezzo di partenza. Come ha già ampiamente detto il Suarez è tutta una questione di fiducia e nel tempo diventa una catena sempre più forte tra analisti e investitori, i quali sono sempre più convinti dell’eccezionalità di questo tipo di mercato fondato sull’open source e mai manipolabile.

A ciò si aggiunge una nuova funzione che mira ad introdurre a corso legale la moneta digitale e cioè la possibilità per l’amministrazione comunale di accettare pagamenti in Bitcoin dai residenti di Miami in modo da offrire una fruizione dei servizi in cripto in maniera semplice e operativa, adatta per tutti. Concludendo la scelta del sindaco di Miami ha il chiaro obiettivo di incentivare la diffusione delle criptovalute nell’economia reale, spingendo gli investitori a supportare la moneta digitale in virtù della loro funzione pratica e sicura.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.