News Bitcoin: Bitcoin a 44mila dollari

Durante lo scorso fine settimane ci sono state delle notizie decisamente ottime per quanto riguarda il Bitcoin, infatti sul fronte della criptovaluta più famosa al mondo questa è arrivata a toccare quota 44mila dollari. Questo trend positivo non lo si vedeva dal maggio scorso, quando un po’ tutte le criptovalute avevano ottenuto degli interessanti trend positivi.

Ma sono le ultime 48 ore che hanno fatto in modo che il Bitcoin salisse ancora di più di valore riuscendo a toccare quota 45mila dollari, anche se poi è tornato a scendere e ad assestarsi a quota 44mila dollari. Occorre sottolineare il fatto che solo fino a una settimana fa il Bitcoin combatteva per mantenere stabile la sua posizione a 40mila dollari, mentre oggi il prezzo è stabile a una quota ben più alta.

La prima cosa da dire è che comunque anche nel corso degli altri anni questo periodo non è mai stato favorevole per il Bitcoin, a differenza di quest’anno che è riuscito ad avere degli incrementi davvero molto interessanti. Tanto è che occorre anche domandarsi se visto la situazione attuale il Bitcoin potrebbe aumentare di prezzo anche nei prossimi mesi.

La prima cosa da dire è che comunque entro fine anno in molti si aspettano che il Bitcoin raggiunga i 100mila dollari, cosa che è stata predetta anche dall’analista Woo. Ma questa possibilità è stata messa in atto anche sul fronte degli indicatori e delle medie mobili, infatti tutti questi indicatori puntano tutti verso questa direzione. Quindi ci sono moltissime possibilità che il Bitcoin abbia dei forti rialzi.

Proprio la forte tendenza rialzista il Fisco degli Stati Uniti sta pensando di introdurre una tassazione straordinaria dai proventi ottenuti con il Bitcoin e in generale delle criptovalute.
Ovviamente bisogna dire che di fronte a questo rialzo del Bitcoin è il momento di investire, quindi questo è il momento migliore per farlo.

Lascia un commento

Il 68% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.