Mining Criptovalute: il Kazakistan in vetta per hash rate di Bitcoin

Il Kazakistan ha conquistato in questa settimana un record non indifferente riuscendo a piazzarsi sul podio dei Paesi che sono più attivi in termini di hash rate di Bitcoin. Tutto merito del suo prolifico mining di criptovalute che potrebbe far guadagnare alla sua economia nazionale ben 1,5 miliardi di dollari entro 5 anni. Si tratta di una scommessa già vinta in partenza a fronte della sua efficienza sul piano tecnologico.

Secondo un report reso noto dalla società Data Center Industry & Blockchain Association, il Kazakistan può vantare un’attività di crypto mining superiore alle aspettative dato che potrebbe assicurare 1,5 miliardi di dollari di entrate che andrebbe ad alzare la posta in gioco del suo sistema economico. Un dato incoraggiante in linea con le iniziative delle attività aziendali di estrazione di valuta digitale che annualmente generano 98 miliardi di tenge.

Stiamo parlando di una cifra esorbitante in linea con il resoconto delle compagnie che sono presenti attivamente nelle operazioni di mining. Ovviamente se andiamo a considerare anche i miner non registrati, è chiaro che questa cifra potrebbe essere tranquillamente raddoppiata. Insomma siamo di fronte ad un incremento che lascia ben sperare gli investitori e che conferma questo Paese come uno dei capisaldi europei per la produzione di criptovalute. In tal senso basti pensare che il Kazakistan è dietro solo agli Stati Uniti.

In questo scenario bisogna capire che l’attività di mining richiede una maggiore regolamentazione per combattere il mining illegale e prevenire una possibile carenza di energia elettrica. Ciò nonostante il loro lavoro è così efficiente e perdurante che si riesce nello stesso tempo a combattere una serie di ostacoli sul piano organizzativo. Il consumo di energia non è mai stato così alto nel Paese, ma in compenso il ritorno economico è così fruttuoso da spingere gli organi ad investire in questo progetto vantaggioso. In tal senso gli analisti stimano che questo Paese potrebbe superare anche gli U.S.A.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.