Investire 20 euro in borsa

Se avete un basso budget da investire in borsa potete ugualmente guadagnare un interessante profitto. In tal senso in questa breve guida ci soffermeremo su come investire in borsa una cifra irrisoria di 20 euro consentendo a tutti la possibilità di misurare con le dinamiche del mercato. Di conseguenza anche con una piccola somma possiamo affermarci come trader di tutto di tutto rispetto andando ad aumentare il nostro capitale di volta in volta tramite una strategia ottimizzata ma costante.

Investire 20 euro in borsa

Di certo non bisogna ambire ad un guadagno da milionario nel giro di una settimana con soli 20 euro ma un buon gruzzoletto possiamo intascarlo seguendo un metodo sicuro e affidabile. Segue la possibilità di investire questi 20 euro nell’acquisto di un ebook professionale che ci consente di acquisire in breve tempo le nozioni base relative al mondo degli investimenti finanziari. In questo modo possiamo intervenire direttamente sul campo in base alle regole che abbiamo studiato.

Investire in borsa 20 euro: è possibile farlo?

La risposta è si, ma con una serie di distinguo sulle modalità di investimento di questo piccolo budget. Innanzitutto questi 20 euro devono essere considerati un punto di partenza da reinvestire ogni qual volta la nostra strategia si rivela vincente considerando che oramai la borsa è diventata accessibili a tutti grazie alle piattaforme di broker affidabili operanti nel settore in maniera pratica e operativa. Sicuramente la cifra di partenza è irrisoria però con una buona tecnica e con molta pazienza possiamo iniziare a vedere qualche frutto del nostro impegno.

Bottone

⭐⭐⭐⭐⭐

Licenza: CySEC
Spreads: bassi
Commissioni: zero
Deposito Min: 50$
Demo: 100.000 €


➞ PROVA GRATIS ETORO

Il 68% dei conti CFD perde denaro

⭐⭐⭐⭐⭐

Licenza: Consob/CySEC/FCA
Spreads: bassi
Commissioni: zero
Deposito Min: 1€
Demo: 100.000€


➞ PROVA GRATIS XTB

Capitale a Rischio

⭐⭐⭐⭐⭐

Licenza: CySEC/FCA
Spreads: bassi
Commissioni: zero
Deposito Min: 20€
Demo: senza limiti



⭐⭐⭐⭐⭐

Licenza: ECB/Consob
Spreads: bassi
Commissioni: zero
Deposito Min: 100€
Demo: 10.000€


➞ PROVA GRATIS AVATRADE

Capitale a Rischio

⭐⭐⭐⭐⭐

Licenza: CySEC
Spreads: bassi
Commissioni: zero
Deposito Min: 50€
Demo: 10.000$/€


➞ PROVA GRATIS IQ OPTION

Avviso di rischio
il vostro capitale potrebbe essere a rischio

LicenzaVotoBottone

⭐⭐⭐⭐⭐
Licenza: CySEC
Spreads: bassi
Commissioni: zero
Deposito Min: 50$
Demo: 100.000 €
➞ PROVA GRATIS ETORO

Il 68% dei conti CFD perde denaro
⭐⭐⭐⭐⭐
Licenza: Consob/CySEC/FCA
Spreads: bassi
Commissioni: zero
Deposito Min: 1€
Demo: 100.000€
➞ PROVA GRATIS XTB

Capitale a Rischio
⭐⭐⭐⭐⭐
Licenza: CySEC/FCA
Spreads: bassi
Commissioni: zero
Deposito Min: 20€
Demo: senza limiti
⭐⭐⭐⭐⭐
Licenza: ECB/Consob
Spreads: bassi
Commissioni: zero
Deposito Min: 100€
Demo: 10.000€
➞ PROVA GRATIS AVATRADE

Capitale a Rischio
⭐⭐⭐⭐⭐
Licenza: CySEC
Spreads: bassi
Commissioni: zero
Deposito Min: 50€
Demo: 10.000$/€
➞ PROVA GRATIS IQ OPTION

Avviso di rischio
il vostro capitale potrebbe essere a rischio

L’unico problema è che non vanno considerati i 20 euro come unico passaggio per l’investimento perchè altrimenti risulta difficile confermare l’accumulo di profitti. Più che latro la somma puà diventare il taglio dell’investimento con cui di volta in volta possiamo impreziosire l’offerta. Di conseguenza analizzando il totale del nostro investimento andremo a superare largamente la posizione iniziale dei 20 euro, che da soli non possono di certo fare miracoli.

In generale confermiamo la tesi secondo cui si può guadagnare anche con una cifra irrisoria, ma nello specifico insistiamo sulla possibilità di agire con soglie di partenza da incrementare in modo da poter modificare il nostro intervento sulla base dei risultati raccolti durante l’analisi del mercato. Su questa lunghezza d’onda piattaforme come eToro ma anche Capital.com offrono questo genere di servizi direttamente in rete con cifre anche inferiori ai 10 euro.

APRI UN CONTO DEMO SU CAPITAL.COM

In siffatto contesto risulta chiaro che la somma di 20 euro di partenza può consentirci di investire in borsa seguendo diverse strade possibili: dalla possibilità di scaricare pagando un manuale tecnico per imparare teoricamente i rudimenti del settore all’opportunità di iniziare con un conto Demo offerto dai principali broker come eToro ( apri il conto demo cliccando qui ). Senza dimenticare che possiamo accedere alle dinamiche del mercato anche attraverso una quota inferiore grazie agli strumenti offerti dalla piattaforma ForexTB ( apri il conto demo cliccando qui ) o a quelli offerti da Capital.com ( apri il conto demo cliccando qui ) che ci offre la possibilità di passare in qualsiasi momento da un conto virtuale ad un conto reale.

Se avessimo un budget superiore ai 20 euro sicuramente andremo a guadagnare di più e con facilità, ma tale conseguenza non è automatica perchè molto dipenderà dalla scelta del nostro intermediario finanziario. Questo appunto risulta necessario per farvi capire che l’entità della somma di partenza ha un valore che però deve essere commisurato all’effettiva esperienza della piattaforma che avrà il merito o il demerito di aver gestito le contrattazioni verso una specifica direzione. Di conseguenza la scelta del broker è anche più importante della somma versata come deposito di partenza, per questo non dobbiamo scoraggairci se abbiamo un budget inferiore alle aspettative.

A tal proposito vi consigliamo di optare sempre per broker che ti mettono a disposizione una serie di importanti vantaggi: dal kit di formazione professionale al conto demo per fare pratica con la possibilità di acquisire manuali tecnici con cui alzare la posta in gioco sul piano teorico.

APRI UN CONTO DEMO SU CAPITAL.COM

Quanto è importante la formazione nel trading online?

La parte formativa si rivela necessaria non solo per coloro che sono alle prime armi ma per tutti coloro che stanno cercando una guida affidabile da usare come punto di partenza. In particolare il manuale in oggetto può aiutarvi a sviluppare una strategia da seguire in maniera costante nel tempo. Per tutti coloro che sono interessati è offerto gratuitamente dalla piattaforma regolare di investimenti Capital.com.

Apri un conto demo gratuito su Capital.com

PROVA GRATIS CAPITAL.COM

Come investire al meglio 20 euro in borsa?

Per investire nel modo migliore possibile il tuo budget di 20 euro dobbiamo innanzitutto soffermarci sulla varietà di asset disponibili in modo da capire quale possa essere il più conveniente. Ad esempio piattaforme come eToro o Capital.com mettono a disposizione decine di titoli e beni su cui poter investire. Quello che dobbiamo fare è sceglierne 2 o 3, senza esagerare per evitare di avere troppe situazioni aperte da gestire in maniera contemporanea. In generale ne consigliamo 2, dove pensi che potresti avere successo nell’investimento. A quel punto prima di investire tecnicamente i 20 euro, dobbiamo studiare una strategia di investimento per ottimizzare le perdite ed evitare rischi di ogni sorta.

In tal senso consigliamo di perdere 10 minuti della vostra giornata per studiare attentamente cosa si aspetta da noi il mercato in modo da incrementare di molto le chance che il tuo trader faccia un buon lavoro. Perchè va bene affidarsi ad un broker, ma bisogna anche comprendere le sue scelte in modo da poterle cambiare a seconda delle nostre esigenze. Tenendo bene a mente che possiamo consultare tranquillamente l’analisi tecnica in meno di 10 minuti pern capire quale sia il momento adatto per aprire una posizione sul mercato nella fase di investimento. A questo punto devi scegliere come investire i tuoi 20 € in borsa, clicca su un bottone ed approfondisci l’argomento.

Ecco i migliori broker forex per investire 20 € in borsa

APRI UN CONTO DEMO SU CAPITAL.COM

Trading Forex Criptovalute

Lascia un commento

Il 68% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.