Investire in borsa 10000 euro

Se avete a disposizione una cifra sostanziosa come 10000 euro potete permettervi una attività di investimento in borsa dalle notevoli potenzialità. In questa guida infatti ci soffermeremo su quale strategie e pratiche dobbiamo seguire per far fruttare il nostro voluminoso capitale di partenza con un occhio al trading online e alle sue incredibili offerte facilmente gestibili anche da coloro che non hanno la minima dimestichezza.

Investire in borsa 10000 euro

Come Investire in borsa 10000 euro?

1. Scelta del broker

Uno dei passaggi prioritari quando decidiamo di investire in borsa riguarda la scelta di un broker che si rivela fondamentale per le contrattazioni sul mercato, ma come facciamo a scegliere il migliore o comunque quello più adatto alle nostre esigenze? Ebbene per farlo dobbiamo affidarci a precisi criteri di valutazione che ci consentiranno di individuare il broker più rappresentativo delle nostre necessità operative. In questo scenario dobbiamo verificare se la piattaform di riferimento abbia oppure no una licenza europea in modo da poter intervenire sul mercato nella massima sicurezza e affidabilità.

Inoltre un buon broker deve offre un’ampio mercato di asset per diversificare la propria attività online con la possibilità di gestire piattaforme interne per facilitare tutte le operazioni di scambio. Senza dimenticare uno dei fattori a cui spesso guardiamo con maggior attenzione come il pacchetto delle commissioni che devono essere necessariamente basse per poter controbilnciare gli introiti accumulati. Ecco se il broker che avete scelto ha tutte le caratteristiche tecniche sopra citate vuol dire che è quello che fa per voi!

2. Ottimizzare il portafoglio con il Forex

Per ottimizzare i vostri 10000 euro vi consigliamo di usufruire delle tecniche e degli strumenti del Forex che vi consentono di investire il 10% per volta in modo da non perdere tutto il vostro capitale. A tal proposito questa pratica di investimento può essere utilizzata anche da coloro che hanno un basso budget ed è basata sul principio della microazione in modo da poter incrementare il proprio introito di volta in volta con una precisa strategia economica.

3. Un’alternativa possibile: le criptovalute

Le monete digitali come le criptovalute (Bitcoin, oppure Ethereum e XRP) si attestano come un’ottima possibilità di guadagno soprattutto per coloro che vogliono guadagnare somme superiori alle aspettative. Certo il rischio è più grande ma il risultato conclusivo è più soddisfacente. Chiaramente investendo sulle criptovalute bisogna evitare alcuni passaggi come il trading sugli exchanges oppure di investire in mining. Su questa lunghezza d’onda il sistema dei CFD sulle criptovalute consente di ottenere degli ottimi investimenti.

4. Ridurre i rischi di investimento con gli indici

Per investire somme voluminose in borsa e nello stesso tempo avere il massimo controllo nella gestione delle contrattazioni, occorre dotarsi di elementi integrativi di supporto che ci aiutano nella fase operativa. In questo scenario un ruolo chiave l’hanno conquistato gli indici che si rivelano una soluzione ottimale per chi necessita di un sistema che racchiuda in un solo titolo anche l’andamento medio di un’intera borsa. Per questi essi si rivelano molto importanti nella fase che accompagna l’investimento da parte dei traders sul mercato.

Su questa lunghezza ‘onda indici come NASDAQ, NYSE, DAX, FTSE MIB consentono di scegliere nella massima autonomia il nostro mercato di riferimento disponendo in in portafoglio dell’esatto andamento di centinaia di aziende. In siffatto contesto gli indici sono considerati dei perfetti salvagenti perchè ci consentono di navigare nel mercato senza affogare. Ad alzare la posta in gioco ci pensa sostanzialmente la loro estrema semplicità d’uso che di fatto consente a tutti un rapido utilizzo in maniera pratica e funzionale.

Per meglio capire l’importanza degli indici nella pratica degli investimenti in borsa possiamo usare come esempio S&P 500, un indice americano che raccoglie le prime 500 aziende degli Stati Uniti.Di conseguenza con un solo titolo nel portafoglio abbiamo un titolo dal carattere differenziato con cui poter alzare la posta in gioco. Per poterne seguire i benefici non dobbiamo monitorarlo tutti i giorni come succede per altri titoli e possiamo ottenere dei vantaggi soprattutto sul piano economico.

Ciò vuol dire che gli indici possono offrire un potenziale d’intervento più sicuro e affidabile, una sorta di garanzia di successo sul piano operativo. Per poter gestire questa situazione il broker è lo strumento migliore, come per esempio eToro ( apri un conto su eToro cliccandi qui ) che non sembra avere rivali in merito considerato uno dei migliori indici presenti a livello mondiale.

APRI UN CONTO DEMO SU ETORO

5. Il “bello” delle Materie Prime

I broker che offrono la possibilità di investire in materie prime sono da preferire proprio perchè questo asset rientra nella schiera dei prodotti ciclici che come sappiamo mantengono basso il fattore rischio per via del principio di compensazione. Tenendo bene a mente che possiamo investire in oro e petrolio ma anche in materie prime come soia, granturco, grano, cacao, caffè a supporto di portafogli più articolati. Su questa lunghezza d’onda Trade.com offre la possibilità di investire su ogni genere di asset sul mercato.

Un grande vantaggio sopratttutto se consideriamo che prima le materie prime erano un investimento solo per chi aveva milioni di euro da mettere sul piatto della bilancia, molti di più di quanto possiamo spendere noi con 10000 euro. Ciò vuol dire che questo asset era completamente off limits per chi investiva somme più ridotte. Tutto merito dei Contratti per Differenza che consentono di investire anche con cifre relativamente contenute.

6. La necessità di un conto DEMO

E’ chiaro che con un conto DEMO tutto risulta più facile e conveniente, perchè questa tipologia di conto non solo consente di imparare sul campo a muoversi sul mercato ma offre la possibilità di capire e aggirare rischi e ostacoli nelle varie contrattazioni online. Senza dimenticare che possiamo passare al conto reale in qualsiasi momento e cioè quando ci sentiamo pronti per investire con soldi veri e propri. Tra i numerosi broker che offrono un conto DEMO spiccano:

eToro che consente di fare trading con gli strumenti di copytrading senza lasciare le credenziali delle carta di credito

Capital.com che consente di investire su un numero variegato di asset senza alcun tipo di limitazione

Trade.com con più di 2.100 asset per poter diversificare la propria iniziativa online

IQ Option ideale per coloro che stanno cercando una piattaforma che operi attraverso i CFD

7. Offerta formativa: meglio saperne sempre di più!

Un altro criterio di valutazione per stabilire se quella piattaforma sia adeguata al nostro tipo di trading da gestire con una somma di 10,00 euro è la relativa offerta formativa, che secondo noi non può mancare indipendentemente dalla dimestichezza dell’utente. Trovare un broker che offre anche la possibilità di imparare nozioni e strategie per un miglior trading, significa usufruire di un mezzo che ci aiuti a gestire con indipendenza le contrattazioni online. Da questo punto di vista ci vengono solitamente fornite su queste piattaforme del materiale operativo tra infografiche e schede tecniche con cui possiamo imparare i rudimenti del settore con un livello di preparazione anche minimo.

8. Social Trading: la community come risorsa

Il Social trading favorito da piattaforme per il copytrading si basa su un concetto fondamentale che vede nella community e nello sharing una risorsa ben condivisa. In tal senso possiamo copiare le migliori strategie dei traders professionisti con lo scopo di applicarle nella nostra attività di trading online. In questo modo si ambisce a ripercorrere le stesse tappe di successo in maniera semplice e operativa. Quello che dobbiamo fare è semplicemente copiare e incollare le strategie migliori scegliendo tra quelle realizzate dai vari professionisti ed esibite sui profili in una grande community tra vecchi e nuovi traders. L’emulazione è un concetto che si rivela prezioso nella prima fase del trading: è come se ci desse l’impronta, il marchio della nostra attività. Poi da quel momento possiamo combinare l’esperienza con quello che abbiamo studiato con il materiale informativo.

Opinioni degli utenti

Scorrendo tra le recensioni di coloro che si sono affidati al trading online per investire somma sui 10000 euro abbiamo scoperto una serie di vantaggi che si possono ottenere scegliendo il broker giusto. A tal proposito affidandosi ai conti DEMO proposti dalle singole piattaforme possiamo effettuare investimenti mirati per un intervento del mercato davvero ottimizzato. In questa fase risulta necessario partire per piccole quote stando sempre attenti alla diversificazione degli asset in modo da usufruire di prodotti finanziari ciclici che ci permettono di compensare le perdite. Insomma se avete 10000 euro a disposizione potete trovare nella borsa azionaria un canale di successo per farvi raddoppiare il capitale iniziale.

Conclusioni

Con una somma di 10000 € è ovvio che potete ottenere ottimi risultati ma solo se gestite l’attività di trading con cognizione di causa. Su questa lunghezza d’onda la diversificazione è la chiave giusta per investire sul mercato senza particolari rischi. Per questo motivo bisogna scegliere dei prodotti finanziari dal carattere ciclico in modo da massimizzare gli eventuali profitti e recuperando quello che si è perso in una posizione sfruttando appunto la ciclicità del sistema.

Certo se optiamo per un broker caratterizzato da un buon pacchetto di asset, è chiaro che risulterà più facile diversificare. Arrivati a questo punto è lecito chiedervi: siete pronti ad investire i vostri risparmi sul mercato online per far vedere moltiplicati i vostri soldi in breve tempo? Siamo sicuri che scegliendo il broker giusto, il gioco è fatto!

A questo punto devi scegliere come investire i tuoi 10000 € in borsa, clicca su un bottone ed approfondisci l’argomento.

Trading Forex Criptovalute

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*