Il Partito Comunista Cinese punta il dito contro gli NFT

La partenza degli NFT in Cina non è stata la migliore su piazza con una serie di problematiche legate alle strategie governative tese ad affossare la credibilità di questo progetto valutario. In siffatto contesto il Partito Comunista Cinese ha iniziato una vera e propria campagna per mettere in guardia gli investitori contro gli NFT. A tal proposito un giornale locale molto vicino al governo ha titolato: “Il valore di molti NFT diminuirà notevolmente”.

In poche parole l’eccessiva valutazione del mercato degli NFT non è stata solamente suggerita ma anche sottolineata a più riprese con lo scopo di scoraggiare gli investimenti. In questo quadro fumoso in cui ogni libera iniziativa viene boicottata dal Governo, è chiaro che si rivela difficile immaginare un’espansione libera e costruttiva delle criptovalute. Per questa ragione sono in molti a credere che alla fine dei conti il mercato degli NFT si trova in una bolla da cui difficilmente usciranno per poter essere acquistati in maniera strategica.

A tal proposito nel piano governativo c’è l’intenzione di dimostrare la vocazione speculativa degli NFT che possono offrire una lettura alterata del reale meccanismo che regola il trading. Con questo punto di partenza è piuttosto chiaro l’obiettivo: puntare a colpire la credibilità e l’affidabilità del sistema crypto. Per questo motivo si cerca di infondere nei neofiti un senso di disillusione partendo dall’idea che il valore di molti NFT diminuirà notevolmente indipendentemente dalle fluttuazioni del mercato. Per continuare a sostenere questa causa al ribasso, il governo ha dalla sua parte una motivazione che usa come oro colato e quindi insistere sul potere fallimentare, a loro dire, della decentralizzazione che presenterebbe rischi legati alla sicurezza. In questo scenario bisogna capire se le autorità cinesi saranno influenti oppure no nelle scelte dei nuovi investitori che sono attratti da questo nuovo sistema digitale proprio perché è soggetto ad un continuo accanimento da parte del governo.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.