Guadagnare Ripple: consigli pratici

Ripple rappresenta per molti un’ottima occasione per guadagnare soprattutto nell’ottica di una ottimizzata compravendita. Per questa ragione abbiamo pensato di soffermarci sui suoi vantaggi con un focus sulle ragioni che hanno determinato il suo successo commerciale. Guadagnare con Ripple si può, considerando che a conti fatti assicura la maggiore capitalizzazione di mercato al livello globale. Su questa lunghezza d’onda siamo di fronte ad una criptovaluta dal funzionamento pratico e vincente, molto diversa dall’impiego diffuso di Bitcoin o Ethereum. In che modo si differenzia? Ebbe rispetto alle altre valute virtuali ha un sistema di invio di denaro in tempo reale tramite una propria rete finanziaria, ma ora vediamo nel dettaglio quali sono le novità apportate da questa notevole e funzionale moneta digitale.

Guadagnare Ripple

In che modo Ripple si differenzia dai suoi competitors?

In sostanza Ripple non avrebbe bisogno di presentazioni data la sua fama che le ha consentito di affermarsi sul mercato come la moneta digitale più usata dopo i Bitcoin nonchè impiegata anche dalle banche al fine di venire incontro alla domanda per i pagamenti globali nel modo più veloce e sicuro. Di fatto questa nuova tecnologia consente di ottenere nuove opportunità di investimento con lo scopo di migliorare la qualità della propria attività finanziaria online. In siffatto contesto la Banca può tramite Ripple può aspirare ad aumentare il numero dei propri clienti anche a livello internazionale con lo scopo di incrementare i propri profitti attraverso prodotti e servizi differenziati.

Bottone

⭐⭐⭐⭐⭐

Licenza: CySEC
Commissioni: 1%
Deposito Min: 50$
Demo: 100.000 €


➞ PROVA GRATIS ETORO

Il 68% dei conti CFD perde denaro

⭐⭐⭐⭐⭐

Spreads: bassi
Commissioni: 0.1%
Deposito Min: 1 €
Crypto disponibili: >200

➞ PROVA GRATIS BINANCE

Capitale a Rischio

⭐⭐⭐⭐⭐

Licenza: CySEC
Commissioni: minime
Bonus crypto: 5$ gratis
Deposito Min: 20 €
Crypto disponibili: >400


➞ PROVA GRATIS FTX

Capitale a Rischio

⭐⭐⭐⭐⭐

Licenza: BaFin
Commissioni: 1,49-3,99%
Bonus crypto: +40$ gratis
Deposito Min: 10 $
Crypto disponibili: >100


➞ PROVA GRATIS COINBASE

Capitale a Rischio
LicenzaVotoBottone

⭐⭐⭐⭐⭐
Licenza: CySEC
Commissioni: 1%
Deposito Min: 50$
Demo: 100.000 €
➞ PROVA GRATIS ETORO

Il 68% dei conti CFD perde denaro

⭐⭐⭐⭐⭐
Spreads: bassi
Commissioni: 0.1%
Deposito Min: 1 €
Crypto disponibili: >200
➞ PROVA GRATIS BINANCE

Capitale a Rischio
⭐⭐⭐⭐⭐
Licenza: CySEC
Commissioni: minime
Bonus crypto: 5$ gratis
Deposito Min: 20 €
Crypto disponibili: >400
➞ PROVA GRATIS FTX

Capitale a Rischio
⭐⭐⭐⭐⭐
Licenza: BaFin
Commissioni: 1,49-3,99%
Bonus crypto: +40$ gratis
Deposito Min: 10 $
Crypto disponibili: >100
➞ PROVA GRATIS COINBASE

Capitale a Rischio

Già solo questo aspetto basterebbe a definire la qualitò di questo servizio che si distingue nettamente dalle aspettative dei Bitcoins. Basti pensare che per ora sono 15 le più grandi banche internazionali che lavorano con Ripple con un numero destinato ad aumentare nel corso del tempo con una copertura dell’87% delle coppie di valute. Al momento sono nove i paesi che utilizzano Ripple e si stanno adoperando ad una massiccia diffusione del sistema. Per quanto riguarda la parte tecnica bisogna ricordare che Ripple è il nome del network dove la valuta viene trasferita mentre la criptovaluta digitale sono gli XRP.

Come comprare Ripple per guadagnare?

Sulla carta nessuno può sapere esattamente come guadagnare con Ripple, perchè il prezzo di riferimento della moneta annessa può salire o anche scendere a seconda di una serie di eventi esterni che possono influire sull’andamento delle negoziazioni interne. Se ci fosse una strada percorribile uguale per ogni intervento allora tutti sarebbero in grado di fare soldi prevendo l’andamento del mercato. In generale questa considerazione è valida per il mercato ma ancora di più per coloro che gestiscono criptovalute e quindi conoscono le regole dinamiche del gioco.

In questo scenario bisogna chiedersi che cosa va a determinare la variazione dei prezzi in base alla domanda e l’offerta. Per intenderci se ci sono molte persone che vogliono comprare Ripple ma nessuno vuole vendere è normale che i prezzi vanno alle stelle. Nel caso in cui dovesse accadere il contrario e quindi tutti volessero vendere, in automatico il prezzo andrebbe a scendere.

Tutto dipende dall’andamento del mercato e in base a questo possiamo vedere se la tendenza della quotazione sarà al rialzo o ribasso. Tali considerazioni di base ci servono ad introdurre una regola chiara che ha che fare con il tipo di approccio che dobbiamo avere per questo genere di contrattazioni. Di conseguenza se le quotazioni vanno al rialzo, comprare Ripple per poi rivenderli sul medio lungo periodo è una soluzione perfetta per poter guadagnare.

Facciamo un esempio: se oggi un Ripple vale un solo euro e tu ne compri 100 farai un investimento da 100€. A quel punto metti i Ripple da parte in attesa che il valore cresca in maniera esponenziale. Solo quando il valore arriva a 100€ l’uno tu puoi ottenere un’ottima plusvalenza. In generale possiamo ottenere Ripple comprandoli con i Bitcoin o altre valute virtuali, ma in sostanza abbiamo altre strade da percorrere, dobbiamo solo scegliere la migliore sulla base non solo delle nostre esigenze ma anche del nostro capitale di partenza per quanto la rilevazione delle commissioni sia molto basse consentendo a tutti la possibilità di intervenire sul mercato con le criptovalute.

Leggi anche: Valore Ripple: quanto vale un XRP?

Come acquistare XRP?

Per acquistare XRP e quindi la criptovaluta di Ripple non dobbiamo fare altro che andare sul sito ufficiale per sottoscrivere la nostra adesione alle linee guida operative che troveremo all’interno del forum di riferimento. Al suo interno c’è sempre qualcuno che è in sostanza disposto a vendere la valuta con altre monete digitali. In alternativa possiamo provare con i market oppure con gli exchanges che si rivelano sempre una soluzione ottimale. Quello che dobbbiamo fare è semplicemente scegliere la strada giusta per noi sulla base delle nostre esigenze sul piano funzionale ed economico. Siamo sicuri che anche per voi gli XRP saranno molto utili nelle varie contrattazioni online.

Scopri i Migliori Exchanges per Criptovalute

Minare Ripple e guadagnare: è possibile?

Anche se sulla carta è molto affascinante come concetto, minare XRP non è possibile. I Ripple infatti si differenziano dai Bitcoin anche in questo! In tal senso non prevedono alcuna procedura per minare in maniera operativa. Ciò ù motivato dal fatto che i Ripple hanno un funzionamento diverso dato che si basano sulla potenza computazionale di un computer per ottenerli. Questo vuol dire che la valuta digitale in oggetto pur potendo affidarsi su un sistema decentralizzato non si può minare ed è impossibile ottenerla attraverso questo metodo. Per questa ragione il guadagno con i Ripple può avvenire in un altro modo più facile e remunerativo.

Ripple: quotazioni

Un aspetto chiave nella valutazione delle quotazioni legate all’operatività di Ripple è sicuramente l’analisi del mercato che ci consente di capire il valore stesso della moneta e quindi dell’XRP in quanto per Ripple si intende il network e con il termine XRP la valuta vera e propria. Essa pur rimanendo ad un prezzo alto e continuando con il suo apprezzabile sistema di espansione può fare affidamento su un prospetto tecnico molto interessante di cui vi forniamo i dati cardine:

  • Cap. del mercato: $20,669,572,279 USD
  • Volume (24h): $2,940,307,961 USD 
  • Rifornimento circolante: 42,566,596,173 XRP
  • Rif. totale: 99,991,588,101 XRP
  • Rif. massimo: 100,000,000,000 XRP

Con tali parametri di riferimento possiamo muoverci con una maggiore consapevolezza riuscendo a superare le difficoltà riscontrare nel 2018 contrassegnato da una battuta d’arresto. Il 2019 non è stato da meno soprattutto quando il prezzo ha combattuto per rimanere al di sopra del supporto dei 20 centesimi. Questi sforzi e queste battaglie vinte hanno prodotto una serie di conseguenze soddisfacenti. In tal senso Coinmarketcap ha valutato che questa criptovaluta vanta una capitalizzazione di mercato superiore ai 12 miliardi di dollari con un volume giornaliero di 2 miliardi di dollari USA.

Sono dati che non possiamo sottovalutare e che rappresentano una spinta in più a migliorare il loro servizio online. Per questo motivo si dice spesso che il 2020 sia un anno di consolidamento per Ripple. Infatti si è assestato intorno al livello dei 20 centesimi, con crolli molto balndi e recuperabili. Questo scenario positivo ci spinge a supporre che Ripple continuerà a stare sopra di questo livello grazie a nuove opportunità di entrate long che possono fare davvero la differenza sul piano funzionale. Tali indicazioni ci fanno intuire ad un potenziale intervento di questa criptovaluta sul sistema del trading online grazie a eToro ( puoi aprire un conto gratis da qui ) regolamentato CySEC e registrato nell’albo CONSOB con cui possiamo investire scegliendo la tendenza al rialzo oppure al ribasso.

Investi in Criptovalute su eToro

Trading online della criptovaluta Ripple

Per guadagnare sui Ripple possiamo prendere in considerazione un’alternativa decisamente interessante come quella di usarli per fare trading sul loro andamento. Su questa lunghezza d’onda basta ricordare che attualmente vi sono online numerose piattaforme impegnate nel trading online e che fondano la loro attività proprio sulle negoziazioni di monete virtuali. Nello specifico broker come eToro e ForexTB offrono la possibilità di operare con i contratti per differenza, ma quali sono i vantaggi di questo tipo di intervento sul mercato? Se sei interessato a provare uno di questi due broker, ti consigliamo di aprire un conto demo cliccando sui bottoni qui sotto.

PROVA GRATIS ETORO

PROVA ETORO, LA MIGLIOR ALTERNATIVA A FOREXTB

Il primo è sicuramente economico dato che non si prevono commissioni per questo tipo di attività. L’unico fattore da introdurre è il valore dello spread che può corrispondere a pochi centesimi.

Questo vuol dire che possiamo guadagnare senza spendere soldi inutili. L’altro vantaggio è sicuramente l’opportunità di agire sulle criptovalute senza pensieri e preoccupazioni facendo riferimento agli XRP che ci accompagnano nel mercato online delle criptovalute senza alcuna interferenza. Il terzo e ultimo vantaggio è associato alla possibilità di intervenire anche senza un budget esoso, dato che possiamo operare con un capitale trading anche minimo. Anche soli 100€ possono aiutare a guadagnare in maniera costante con investimenti mirati e sicuri.

In questa procedura di intervento dobbiamo fare attenzione ad un aspetto chiave legato alla leva finanziaria che si usa per investire. Ovviamente i broker si impegneranno ad offrirvi questo sistema di intervento per aumentare il capitale di partenza altrimenti sarebbe anche impossibile guadagnare con soli 100€ di investimento.

In ogni caso in questa fase occorre procedere gradualmente in modo da capire prima i rudimenti del mestiere e poi intervenire sul mercato, anche se comunqueil grosso del lavoro lo andranno a fare le piattaforme impegnate nella gestione delle criptovalute. Arrivati a questo punto è lecito chiedervi: siete pronti a guadagnare con Ripple e quindi potenziando la gestione delle vostre criptovalute? Buon investimento!

Lascia un commento

Il 68% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.