Guadagnare Ethereum: come fare?

Ethereum è una nuova criptovaluta che sta ottenendo ottimi riscontri a fronte della sua innovativa procedura di investimento che di fatto amplia il raggio d’azione degli investimenti dei nuovi utenti. Di conseguenza con il suo potenziale può tranquillamente superare le popolari Bitcoin che però non consentono alle monete piccole di emergere allo stesso modo.

Guadagnare Ethereum Gratis

Da questo punto di vista siamo di fronte ad una piattaforma decentralizzata di terza generazione che da libero accesso a nuovi contratti supportati da un linguaggio virtuale di programmazione che si rivela all’avanguardia. Per intenderci a tutte le negoziazioni effettuate viene applicato un programma gestionale totalmente autonomo. Questo significa che nemmeno le banche o i governi nazionali possono intervenire. In siffatto contesto i contratti di Ethereum si rivelano immuni da ogni tipo di speculazione artefatta assicurando la massima affidabilità nella loro gestione sul campo.

Come funziona Ethereum?

Il funzionamento di Ethereum è supportato dalla sua piattaforma in mining con la possibilità di operare affidandosi a tre linguaggi di programmazione diversi per scrivere smart contracts: Serpent, Mutan e LLL. Su questo aspetto non è molto dissimile dal sistema offerto dai famosi BitCoin. Di fatto Ethereum spicca per la messa in campo dei rinomati ETH (l’ether, la valuta Ethereum) con lo scopo di mantenere in sicurezza la rete.

Sulla carta siamo ancora in una fase beta, però tutto sommato è a conti fatti funzionante con i principali sistemi operativi in circolazione. Per questo motivo tutti possono accedervi indipendentemente dal loro punto di partenza. In siffatto contesto possiamo usare anche il wallet di riferimento che a conti fatti rappresentato da un gateway utile per le applicazioni decentralizzate. Inoltre questa piattaforma consente di proteggere ether cripto-attivi e altri asset creati su Ethereum. Ancora dubbi sulla sua efficienza?

Come guadagnare con Ethereum?

Il primo passaggio per fare soldi con Ethereum è quello di acquistare la sua criptovaluta. Una procedura che sembra ovvia ma che invece non è così automatica come sembrerebbe. Si tratta di un procedimento molto conveniente e remunerativo come vedremo perchè queste criptovalute potrebbero avere un’impennata di valore come è successo per i Bitcoin che come ricordiamo partivano con una valutazione di pochi centesimi di dollaro.

Infatti se ci soffermiamo sul percorso degli Eth vediamo che hanno avuto un’entrata nel mercato nel 2015 con una quotazione che era di circa 2,8 dollari e che poi è passata a 21,5 dollari in brevissimo tempo. Dopo il 2017 Ethereum è schizzata in alto di oltre il 4300%. Questo significa che più andiamo avanti maggiore sarà il valore della valuta con un crescente e forte apprezzamento sui potenziali profitti da operazioni di questo genere.

Ricapitolando per guadagnare con Ethereum dobbiamo comprare Ether in qualsiasi modo, conservarli su un portafoglio elettronico e rivenderli solo nel momento in cui le loro quotazioni ci consentano di ottenere una plusvalenza. Se seguiamo alla lettera questi passaggi possiamo ottenere ottimi benefici in breve tempo anche se non abbiamo mai gestito la compravendita di criptovalute.

Investi in Criptovalute su eToro

Come minare con Ethereum?

Un’altra strada da considerare per quanto sia più difficile e complessa, riguarda la condivisione della loro potenza di calcolo tramite un processo di mining che però si può rivelare più complicato del previsto. Ovviamente se vogliamo intraprendere questa strada dobbiamo munirci di un’attrezzatura adatta, meglio se abbiamo un nostro computer da riconvertire per dedicarlo solo al mining di Ether. In siffatto contesto risulta chiaro che tutti i sistemi che prevedono il mining di Ether sono gestibili attraverso un meccanismo di sfruttamento della potenza di calcolo delle schede video.

Tenendo bene a mente che per minare nel modo migliore possibile non basta avere una sola GPU che ovviamente non sarà mai sufficiente per soddisfare le richieste della piattaforma di Ethereum. Insomma dobbiamo essere maggiormente attrezzati per reggere la mole di tempo e di lavoro. Dotandoci assolutamente di schede piuttosto potenti con lo scopo di generare un forte HashRate che di fatto corrisponde al valore associato alla potenza che si sta consumando. Di conseguenza il mining assicura un ritorno costante di Ethereum se sfruttiamo al massimo il nostro hardware e l’energia elettrica.

In definitiva costruendoci un computer adatto per il mining possiamo operare con lo scopo di ottenere sempre dei riscontri positivi. In siffatto contesto risulta utile capire quali siano le schede video da utilizzare per fare mining in maniera operativa e continuativa laddove spicca la serie Radeon RX 400 e RX 500 che si rivela davvero ottima rispetto agli Ether ricevuti. Senza dimenticare la NVIDIA e dunque la serie GTX 1000 che è consigliata, tranne la GTX 1050 con i suoi 12MH/s. In questo contesto il ritorno economico è ovviamente strettamente collegato al valore che l’Ether ha rispetto a monete fisiche come i dollari.

Di conseguenza l’opzione per il minning potrebbe essere una soluzione che non sia alla fine dei conti adeguata per tutti. Per questo motivo occorre prendere in considerazione sia le conseguenze effettive che i costi relativi all’equipaggiamento dell’attrezzatura utile.

In cosa consiste il trading con Ethereum?

Il trading con Ethereum si rivela una possibilità vincente sotto diversi punti di vista sia sul piano operativo che su quello economico. Innanzitutto possiamo fare trading no Stop 5 giorni su 7 e quindi investire sempre in base ai migliori trend del momento. Poi possiamo usare tranquillamente la leva finanziaria e quindi iniziare ad investire anche con un capitale molto piccolo. A ciò si aggiunge la possibilità di afferrare una delle notevoli opportunità assicurate dalla volatilità del mercato con i suoi differenti asset disponibili. Senza dimenticare che con il trading possiamo vendere valuta virtuale attraverso i CFD. Scopri come comprare Ethereum.

Investi in Criptovalute su eToro

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.