Glassnode evidenzia un incremento per i possessori a lungo termine di BTC

I nuovi massimi storici dei BTC entusiasmano il mercato andando a incoraggiare la macchina degli investimenti. In questo scenario si inserisce il report di Glassnode che ha evidenziato un nuovo dato di fatto: i wallet dei BTC che non ha registrato passaggi da oltre 5 mesi contano per un valore di ben 754 miliardi di dollari. Che cosa significa tutto questo?

Ebbene anche se i Bitcoin hanno raggiunto livelli di prezzo esorbitanti alzando nuovamente la posta in gioco, i detentori di BTC a lungo termine non vogliono di certo vendere e anzi preferiscono accumulare nel tempo. In tal senso è proprio questo che il noto provider di analisi on-chain ha evidenziato e cioè una tendenza da parte dei possessori a lungo termine di conservare i BTC controllando di fatti i loro 13,3 milioni con il 70% dell’intera fornitura totale. E’ chiaro che in questo contesto possedere BTC significa accumulare risorse preziose.

Inoltre negli ultimi 7 mesi gli stessi possessori di BTC hanno visto un reale incremento dei loro asset di altri 2,37 milioni di BTC con le whale che stanno accumulando 12,7 volte più BTC di quanto emesso come nuova liquidità. Si tratta di uno scenario inedito che merita tutta l’attenzione del caso. Il fatto stesso che non vogliano vendere non è un segnale negativo ma anzi dimostra che la ripresa dell’attività è stata ben percepita dagli investitori specie quando il prezzo di Bitcoin ha raggiunto un massimo locale di 57.860$.

Insomma siamo di fronte ad un contesto operativo che lascia ben sperare i rialzisti, tenendo bene a mente che nell’ultimo mese è stato registrato un aumento del 19% del numero di indirizzi attivi on-chain, raggiungendo i 291.000. Per questa ragione è lecito pensare che il report di Glassnode mette in luce una situazione finanziaria che avrà comunque delle implicazioni sul piano operativo nell’acquisto di nuovi Bitcoin da conservare nei propri wallet di riferimento.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina in alto a destra.

Lascia un commento

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro quando negozia CFD con questi fornitori (eToro). Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.