Uphold Exchange: Guida, Opinioni e Recensione

Uphold Exchange è una piattaforma di servizi finanziari basata sul cloud. In tal senso consente alle persone di spostare, convertire, detenere ed effettuare transazioni in modo sicuro in vari asset digitali. Sebbene sia comunemente associato a Bitcoin e ad altre criptovalute viene utilizzato anche per scambiare asset tradizionali come valute fiat, oro e alcune azioni. Gli utenti possono finanziare i propri conti da carte di credito o debito, conti bancari o reti di criptovaluta.

Possono anche spostare facilmente i fondi da una forma di valore a un’altra. Uphold Exchange ha lo scopo di ridurre i costi di transazione e le commissioni associati al cambio valuta. Inoltre può essere concepito come è uno scambio multi-asset ma anche come un portafoglio digitale perché appunto è una piattaforma che consente agli utenti di scambiare e trasferire valute di ogni tipologia.

Uphold Exchange Guida

Uphold Exchange: cos’è ?

È stata fondata nel 2014 da Halsey Minor e lanciata ufficialmente l’anno successivo. Originariamente chiamata Bitreserve, la piattaforma è stata rinominata Uphold. La società dice che non è una banca. Piuttosto, si autodefinisce “la prima e unica riserva al mondo trasparente e pienamente verificabile in tempo reale”.

Come funziona

Uphold ha un funzionamento particolarmente semplice per una piattaforma di denaro digitale dai molteplici servizi finanziari. Offre 40 azioni, 27 valute fiat, quattro tipi di metalli preziosi e più di 130 criptovalute. Gli utenti possono inviare fondi ad altre persone e scambiare più asset da un’unica schermata. Possono anche spostare fondi da una forma di valore a un’altra in un semplice passaggio. Ad esempio, gli utenti possono passare da DASH a XRP in un solo passaggio. Su alcune altre piattaforme, questo scambio comporterebbe due transazioni separate e due commissioni separate.

Qual è l’obiettivo primario di Uphold?

Uphold Recensione

L’obiettivo dichiarato è ridurre i costi di transazione legati allo scambio di denaro, in particolare per le criptovalute, come i Bitcoin. Nei primi anni delle criptovalute, coloro che desideravano detenere e scambiare tale valuta spesso affrontavano una serie di sfide. A differenza delle valute tradizionali, la cui infrastruttura si è sviluppata lentamente nel corso dei secoli, gli appassionati e gli imprenditori delle criptovalute hanno dovuto sviluppare la propria infrastruttura da zero.


eToro

Ecco i vantaggi di investire in Crypto e Bitcoin con eToro:
✔️ Funzione CopyTrader per copiare i migliori investitori
✔️ Deposito Minimo di soli 50 €
✔️ Conto Demo e Staking Automatico
✔️ Bonus 30$ Gratis alla registrazione

Prova Ora Gratis ➡


La società ha iniziative simili per ridurre le commissioni di transazione. Afferma che è in media meno costoso rispetto ad altre piattaforme di criptovaluta conosciute. In effetti, la società è passata a prezzi senza commissioni. Il prezzo che gli utenti vedono prima di fare trading è sempre lo stesso, non cambia. Gli sviluppatori di terze parti sono in grado di sviluppare offerte software aggiuntive basate sulla piattaforma Uphold. Ciò è reso possibile tramite Uphold Connect, l’ interfaccia di programmazione delle applicazioni (API) dell’azienda.

Costi e Commissioni

Molti trader di criptovalute condividono il desiderio di aumentare la trasparenza di queste piattaforme finanziarie. Uphold è stato in parte ispirato dalla mancanza di trasparenza finanziaria rivelata dalla crisi finanziaria del 2007-2008. Un esempio pratico di questo impegno è la decisione di pubblicare il proprio stato di riserva in tempo reale, mostrando i singoli saldi di attività e passività per le sue riserve di livello 1, livello 2 e livello 3. La società viene controllata trimestralmente per verificarne la solvibilità.

Per le criptovalute, Uphold offre un prezzo garantito tutto compreso che include un piccolo spread tipicamente compreso tra 50 e 100 bps (dallo 0,5% all’1,0%). A seconda del comportamento di trading e dei volumi individuali, lo spread può arrivare fino a 40 bps (0,4%). La società offre inoltre depositi gratuiti con carte di debito e di credito e zero commissioni di prelievo, ad eccezione delle commissioni di rete standard sulle reti di criptovaluta.

Nel marzo 2018, Uphold ha aggiunto la criptovaluta Ripple (XRP) alla sua piattaforma, offrendo ai membri commissioni di transazione pari a zero sui primi cinque milioni di XRP acquistati. Questa mossa ha rappresentato un ingresso coraggioso nel mercato XRP, poiché Coinbase uno dei più grandi scambi di valuta digitale al mondo, non supportava XRP in quel momento.

Inoltre opera su base completamente riservata. Ciò significa che i suoi obblighi sono pienamente garantiti dalle attività che detiene in riserva. Al contrario, la pratica standard tra le banche moderne è il cosiddetto modello di riserva frazionaria, in cui le banche spesso trattengono solo una piccola percentuale delle attività conferite loro dai depositanti. I beni che non vengono trattenuti dalla banca vengono invece prestati ai clienti o investiti per ottenere un rendimento maggiore.

  • Stablecoins and major market FX: 0.25%
  • BTC, ETH: 1.4% – 1.6%
  • Altcoins: 1.9% – 2.5%
  • Precious Metals: 1.9% – 2.5%

Leggi nel dettaglio: https://support.uphold.com/hc/en-us/articles/360038404532-Uphold-Fees-Limits

Quali sono i requisiti di accesso alla piattaforma?

Uphold Guida

Quando gli utenti si iscrivono a Uphold, viene loro chiesto di fornire le seguenti informazioni personali: nome legale, data di nascita e umero di telefono. Per prelevare o inviare fondi ad altre persone, gli individui devono diventare utenti verificati. Per diventare un utente verificato, Uphold richiede un indirizzo di residenza attuale, un documento d’identità governativo valido con foto e un selfie dal vivo. Proprio come qualsiasi altra piattaforma, gli utenti devono considerare i vantaggi e gli svantaggi dell’utilizzo di Uphold. Di seguito abbiamo elencato alcuni dei più comuni.

Vantaggi

Gli utenti di Uphold possono effettuare operazioni, scambi e trasferimenti tra più classi di attività. Il servizio consente agli utenti di passare da una classe di asset a un’altra. Ciò include valute tradizionali, metalli preziosi, criptovalute e azioni. La società è molto trasparente riguardo alla sua struttura tariffaria. Ciò significa che non ci sono sorprese su quanto addebita Uphold per l’utilizzo della piattaforma e su quanto addebita per transazione. Come notato sopra, il prezzo tutto compreso ha un piccolo spread compreso tra lo 0,5% e l’1,0%, ma può arrivare fino allo 0,4%.

Svantaggi

Sebbene Uphold offra ai suoi utenti una varietà di classi di attività, esistono limitazioni al numero in ciascuna categoria. A partire da luglio 2022, Uphold consente agli utenti di negoziare quattro diversi metalli preziosi e 40 azioni diverse, inclusi nomi importanti come Tesla, Apple, Cisco, Proctor & Gamble e Home Depot. A differenza di altre piattaforme digitali, gli utenti non troveranno funzionalità avanzate su Uphold. Ciò include elementi come grafici, ricerche e altri strumenti che molti trader esperti sono abituati a utilizzare come parte delle loro attività quotidiane.

Uphold vs Coinbase

Coinbase è un’altra nota piattaforma finanziaria, ma a differenza di Uphold, consente agli utenti solo di acquistare, vendere, scambiare e detenere criptovalute. È stata fondata nel 2012 come metodo per scambiare Bitcoin e ora supporta più valute digitali, tra cui Ethereum e Dogecoin. Gli utenti possono scegliere tra Coinbase e Coinbase Pro. Il primo offre un’esperienza user-friendly per coloro che hanno appena iniziato, mentre il secondo offre funzionalità più avanzate, nonché un numero maggiore di operazioni e tipologie di operazioni come ordini limite e stop .

Uphold è molto trasparente riguardo alla sua struttura tariffaria. Gli utenti di Coinbase, invece, non possono accedere al tariffario sul sito web dell’azienda per il servizio semplice. Ci sono differenze significative tra le due piattaforme. Mentre il trading utilizzando un conto bancario è gratuito per gli utenti Uphold, Coinbase addebita l’1,49%. Le commissioni di negoziazione su Coinbase si basano sulla dimensione dell’operazione, quindi le operazioni di 10$ o meno comportano una commissione di 0,99$ mentre quelle tra 50$ e 200$ comportano una commissione di 2,99$. Coinbase Pro offre un programma tariffario sul suo sito web.


Ecco i vantaggi di investire in Crypto e Bitcoin con Skilling:
✔️ Funzione Skilling Copy per copiare i migliori investitori
✔️ CFD su azioni globali a 0% di commissioni
✔️ Deposito Minimo di soli 100 $
✔️ Conto Demo di 10.000 $

Prova Ora Gratis ➡


Uphold è una piattaforma sicura?

Si, lo è. Si tratta di una piattaforma di trading sicura da utilizzare. L’azienda dispone di controlli ed equilibri standard del settore, inclusa la verifica Know Your Client (KYC). Utilizza anche l’autenticazione a due fattori. Altre misure di sicurezza includono la due diligence di terze parti, un programma di bug bounty, controlli di routine e test di sistema.

Uphold e il rapporto con l’IRS

Uphold aderisce ai requisiti normativi e di reporting, il che significa che la società segnala tutte le transazioni imponibili all’Internal Revenue Service (IRS). Agli utenti vengono richiesti i numeri di previdenza sociale (SSN). L’azienda mette a disposizione dei propri clienti i relativi moduli 1099 sulla propria app.

La visione di Uphold

La missione generale di Uphold è quella di democratizzare la finanza consentendo a chiunque, ovunque, di avere facile accesso a un’ampia gamma di servizi finanziari e opportunità di investimento. Basato su un nucleo di tecnologie economiche, Uphold abbraccia un futuro in cui le persone e le aziende di tutto il mondo hanno accesso a servizi finanziari sicuri, trasparenti, equi e convenienti.

Serve oltre 184 paesi, in 200 valute (tradizionali e crittografiche) e materie prime con cambi esteri senza attriti e rimesse transfrontaliere per i membri di tutto il mondo. Dal suo lancio nel 2015, Uphold ha generato transazioni per oltre 4 miliardi di dollari. In questo scenario si pone come è una piattaforma di moneta digitale multi-asset che offre servizi finanziari a un mercato globale.

L’esclusiva esperienza di trading “Anything-to-Anything” di Uphold consente ai clienti di negoziare direttamente tra classi di attività con pagamenti integrati facilitando un futuro in cui tutti hanno accesso ai servizi finanziari.

Perché scegliere Uphold?

1. Ampia gamma di risorse supportate  

Uphold ha accumulato una serie impressionante di risorse supportate, soddisfacendo le diverse esigenze e preferenze della sua base di utenti che possono effettuare transazioni con criptovalute popolari come Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Ripple (XRP) e Litecoin (LTC), nonché con un’ampia gamma di stablecoin e utility token.

Inoltre, Uphold ha ampliato la propria offerta oltre gli asset digitali per includere investimenti tradizionali come azioni, fondi negoziati in borsa (ETF) e persino materie prime come oro e argento. Questa selezione diversificata posiziona Uphold come una piattaforma finanziaria completa che consente agli utenti di gestire l’intero portafoglio in un unico posto.

2. Conversioni semplici e liquidazioni istantanee

Uphold semplifica il processo di conversione tra diverse risorse, consentendo un’esperienza utente rapida e conveniente quando si tratta di scambiare tra valute criptate e fiat. Sia che un utente voglia convertire Bitcoin nella tradizionale valuta fiat o viceversa, la piattaforma di Uphold facilita la transazione con ritardi minimi. Inoltre, la funzione di regolamento istantaneo dell’azienda consente agli utenti di regolare immediatamente le transazioni con un’esecuzione efficiente.

3. Sicurezza e conformità della massima importanza  

Uphold attribuisce la massima importanza alla conformità normativa e di sicurezza, utilizzando misure di sicurezza standard del settore come crittografia, soluzioni di conservazione e autenticazione a più fattori per salvaguardare le risorse dei propri utenti. Inoltre, Uphold aderisce a solide procedure antiriciclaggio e di conoscenza del cliente (KYC). In tal modo, Uphold si è costruito una reputazione come fornitore di servizi finanziari fidato e affidabile.

4. Pionieri della trasparenza 

Secondo il sito web di Uphold questa piattaforma è sempre riservata al 100%. La società è soggetta a regolari controlli statali statunitensi. Non presta mai il denaro dei clienti. La società pubblica le sue attività e passività in tempo reale.

5. Layout e facilità d’uso

Uphold ha un’interfaccia intuitiva che è facile da usare. La piattaforma è disponibile sul web, iOS e Android. Quindi possiamo fare trading ovunque e in qualsiasi momento. La piattaforma è tra gli scambi di criptovalute più sicuri. Lo scambio è registrato presso FinCEN (USA), FCA (Regno Unito) e FCIS (Lituania)  Uphold pubblica tutte le attività e le passività in tempo reale e aderisce a standard di sicurezza elevati. La piattaforma è completamente riservata. Ciò significa che non presta il denaro degli utenti.

6. Coppie di trading disponibili

Uphold offre trading su più asset. Possiamo fare trading tra tutti gli asset offerti, tra cui criptovalute, metalli preziosi, valute fiat e azioni statunitensi. L’exchange offre oltre 250 criptovalute e stablecoin, tra cui Bitcoin, XRP ed Ethereum. Offre inoltre oltre 30 valute nazionali, tra cui USD, EUR e GBP, e numerosi metalli preziosi. Inoltre, gli investitori hanno accesso a un massimo di 40 azioni.

7. Tipi di ordine disponibili

Uphold ha diversi tipi di ordini. Possiamo scegliere tra ordini di mercato, ordini limite e ordini stop. Gli ordini di mercato vengono eseguiti immediatamente al prezzo di mercato corrente. Gli ordini limite ci consentono di impostare un prezzo specifico al quale desideriamo acquistare o vendere un asset. Gli ordini stop ci consentono di impostare un prezzo specifico al quale desideriamo vendere un asset se il prezzo scende al di sotto di un determinato livello.

8. Funzionalità del portafoglio DeFi

Uphold offre un portafoglio DeFi che ci consente di guadagnare interessi sulle nostre partecipazioni in criptovalute. Il portafoglio DeFi è integrato con Compound, una piattaforma di prestito decentralizzata. Possiamo guadagnare interessi sulle nostre partecipazioni in criptovaluta prestandole direttamente sulla piattaforma. Il tasso di interesse varia a seconda della criptovaluta e delle condizioni di mercato. Il periodo di staking è flessibile. Possiamo ritirare i nostri fondi in qualsiasi momento. Non ci sono limiti alla quantità di criptovaluta che possiamo puntare. Controllate sempre il sito web ufficiale per le ultime informazioni su APR e APY .

9. Portafogli supportati

Uphold è una piattaforma versatile. Ci consente di connettere il tuo account con vari tipi di portafogli: un portafoglio hardware per la massima sicurezza o un portafoglio mobile per comodità, c’è sempre la soluzione giusta per ogni esigenza. Alcuni dei popolari portafogli hardware tra cui possiamo scegliere includono Ledger e Trezor. Possiamo anche trovare portafogli crypto mobili come Trust Wallet e Coinbase Wallet.

Sebbene Uphold non offra un proprio portafoglio, fornisce una perfetta integrazione con portafogli affidabili di terze parti. Ciò significa che abbiamo la flessibilità di scegliere il portafoglio più adatto pur continuando a usufruire dei servizi di Uphold.

Uphold supporta NFT?

Anche gli NFT o token non fungibili fanno parte del settore delle criptovalute. In tal senso se siamo interessati al mondo dell’arte digitale e degli oggetti da collezione, Uphold ha qualcosa di speciale per noi. Questa piattaforma comprende il crescente interesse per gli NFT e ne ha integrato il supporto. Possiamo acquistare, vendere e persino coniare i nostri NFT direttamente sulla piattaforma . Questo scambio ci consente di esplorare facilmente questo entusiasmante mondo dell’arte digitale.

Come guadagna Uphold?

Uphold genera entrate attraverso varie fonti per sostenere le proprie operazioni e fornire i propri servizi agli utenti.

  1. Commissioni di transazione: Uphold addebita commissioni di transazione su vari tipi di transazioni condotte sulla sua piattaforma. Ciò include le commissioni per l’acquisto e la vendita di criptovalute, la conversione tra diverse risorse e il trasferimento di fondi su portafogli o conti bancari esterni. Le commissioni variano a seconda del tipo di transazione e delle valute coinvolte.
  2. Commissioni di conversione di valuta: quando gli utenti effettuano conversioni tra valute fiat diverse o tra valute fiat e criptovalute, Uphold addebita commissioni di conversione di valuta. Queste commissioni coprono i costi associati alla facilitazione della conversione e possono includere un piccolo margine per Uphold.
  3. Interessi sulle partecipazioni: Uphold consente agli utenti di guadagnare interessi su determinate attività detenute sulla sua piattaforma. Prestando i fondi degli utenti ai mutuatari o partecipando a protocolli di prestito, Uphold può generare proventi da interessi. I tassi di interesse e le condizioni variano a seconda delle attività specifiche e degli accordi di prestito.

Conclusioni

Dal suo lancio nel 2015, Uphold è emersa come una forza pionieristica nel settore delle criptovalute, offrendo ai suoi utenti una piattaforma accessibile e facile da usare che colma il divario tra il mondo in continua crescita delle risorse digitali e la finanza tradizionale consolidata. La sua vasta gamma di asset supportati e funzionalità di conversione consente agli utenti di ottenere il massimo dai propri investimenti in criptovalute, mentre funzionalità innovative come la Uphold Card garantiscono la continua adozione di massa delle criptovalute in tutto il mondo.

Con il settore fintech fiorente e le istituzioni finanziarie private che considerano il settore come un gold standard, sono disponibili potenziali offerte pubbliche e altre opportunità di uscita per Uphold e startup simili. In conclusione Uphold ha mostrato al mondo perché è in prima linea nel plasmare il futuro della finanza.