Ethereum supera quota 3000 dollari: Possibile sell-off?

Non solamente il Bitcoin, ma anche l’Ethereum ha fatto il botto in queste ore. Infatti anche questo asset ha registrato un notevole incremento toccando quota 3000 dollari, questo è stato causato da un trend rialzista, anche questo ha fatto in modo che questa criptovaluta avesse un incremento così forte dopo tre mesi dall’ultimo rally.

Ethereum supera quota 3000 dollari

Il movimento dell’Ethereum ha fatto in modo anche da un aumentare delle tendenze ribassiste. Inoltre un indicatore on-chain aveva previsto un processo ribassista con un profitto più pessimistico. In particolar modo questo è avvenuto per l’indicatore Ethereum di Glassnode, che ha raggiunto il 96% in questo ultimo interessante rally.

Questo parametro è riuscito a prevedere dei massimi di Ethereum ed effettivamente quando questo indicatore ha toccato quota 90% questo è stato realizzato da un incremento da parte degli investitori di Ethereum. Tutto questo però occorre dire che può essere generato anche dall’entusiasmo che si è scatenato dopo il rilascio dell’hard fork “London”.

Questo aggiornamento farà in modo da dividere in tre parti i 13000 token Ether tra i vari miner ogni giorno. Tra queste c’è una commissione che gli investitori pagano per le varie transizioni di Ethereum, commissione che in questo frangente Ethereum sta distruggendo.

Questo è un forte svantaggio infatti le varie commissioni rappresentavano il 30,68% delle entrate locali, se queste stanno a poco a poco distruggendosi lo svantaggio è molto importante.
Inoltre la spinta verso i 3000 dollari da parte di Ethereum ha fatto in modo da dare una spinta verso l’alto anche per l’indice RSI sul grafico dell’ipercomprato.

Questo indice ci offre la possibilità di misurare lo slancio del trend di un asset e valutare poi le condizioni di ipercomprato e di ipervenduto. Al momento attuale l’indice RSI dell’Ethereum indica un indice sopra il 79 quindi un segnale per andare a puntare a vendere tale asset da parte degli investitori.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.