Ethereum a caccia di stabilità prima del trend rialzista

I recenti dati sul prezzo di Ethereum confermano non solo la solidità della moneta ma anche il suo incremento produttivo che conferma le stime al rialzo redatte dagli analisti. Prima però di assestarsi su una crescita al rialzo, la moneta cerca una stabilizzazione concreta per non vanificare gli sforzi fatti finora. Un approccio che è stato ben accolto dal mercato visto e considerato che nelle ultime settimane i suoi guadagni settimanali sono stati superiori al 35%.

I numeri parlano chiaro e confermano il progetto ETH uno dei più redditizi del momento. In particolare il contratto di staking ETH 2.0 sta diventando una realtà sempre più gettonata attestandosi come il massimo detentore di altcoin con cifre che superano i 7,14 milioni di ETH bloccati. Insomma la moneta si sta muovendo verso livelli superiori alle aspettative, ma per evitare possibili crolli e improvvisi cambi di tendenza, opta per soluzioni che possono assicurare la sua posizione sul mercato online.

In questo scenario gli analisti sono certi del successo di Ethereum che sta rispondendo molto bene alle differenti sollecitazioni del mercato preparandosi ad una transizione della valuta verso un consenso PoS. Stiamo parlando di un incremento di 17,5% nelle sole ultime settimane, sfruttando la confusione dei Bitcoin che sono alle prese con grossi problemi di volatilità.

I segnali di ripresa di ETH sono continuativi con l’altcoin che ha guadagnato un fresco 3% nel giro di pochi minuti dopo un improvviso assestamento, ma secondo fonti vicine allo staff progettuale questa stabilizzazione non viene interpretata come una battuta d’arresto ma come una necessità in termini di stabilizzazione.

Ragion per cui quando i detrattori provano a dimostrare che questo stallo possa essere l’anticamera di un crollo, vengono automaticamente smentiti dai numeri che non ammettono equivoci con 7,14 milioni di token. stimati in oltre 31 miliardi di dollari. In siffatto contesto è innegabile la crescita di Ethereum al di là delle singole contrazioni del mercato.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.