Crypto winter: la strategia di sopravvivenza di Coinbase

Coinbase ha deciso di impiegare il suo bottino accumulato di 4 miliardi di dollari per andare a colmare i vuoti provocati dai costi di regolamentazione. In questo modo spera di riuscire a superare tutti gli ostacoli normativi che potrebbero far collassare la moneta nella stagione invernale del mercato.

Di conseguenza per evitare un crollo definitivo, anziché spostare l’attenzione sulle dinamiche generalizzate dei rapporti di forza tra le valute, ha pensato bene di regolarizzare gli aspetti più fumosi del suo progetto finanziario. A questo punto bisognerà vedere se questa intenzione di base riesca a contrastare un potenziale crollo.

Il noto exchange di criptovalute Coinbase opererà a breve un investimento sul proprio marchio per coprire tutti i costi operativi che si sono accumulati dopo tutte le infrazioni segnalate dagli organi costituenti. Questi preziosi fondi aiuteranno quindi la piattaforma a diventare una compagnia ligia alle regole della legislatura statunitense.

Di contro il CEO dell’azienda ha fatto sapere che in realtà questa posizione è più dovuta alla necessità di ampliare le proprie riserve di contanti cercando di creare una barriera protettiva contro i possibili attacchi informatici. In ogni caso Coinbase ha deciso di rispettare le regole, perché solo in questo modo può avere una maggiore libertà di movimento finora negato.

In ogni caso il tentativo di arginare le restrizioni porterà sicuramente beneficio al marchio con lo scopo di mantenere comunque riserve di liquidità per per continuare ad operare con soddisfazione nel caso di un crypto winter (termine usato per definire un bear market prolungato).

Scenario possibile considerando quello che finora ha dovuto sopportare la compagnia tra costanti minacce normative che nel tempo sono diventare più concrete a causa di un disegno di legge che da qualche settimana è stato approvato con successo nel Senato americano. Per questo motivo la loro mossa più che strategica è apparsa quasi vitale e necessaria per sopravvivere.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.