Crypto.com a caccia di una pausa per supportare lo slancio rialzista

Con dati alla mano risulta chiaro che Crypto.com abbia bisogno di una pausa prima che venga invalidata la posizione rialzista. Ultimamente la piattaforma ha superato molto ostacoli, riuscendo a garantire quel trend rialzista che erano in molti a sperare. Ebbene arrivati a questo punto è necessario consolidare questa prospettiva al rialzo, per farlo occorre non vanificare il recente rally. Le condizioni purtroppo ci sono tutte: basterebbe una chiusura giornaliera della candela al di sotto di 0,316$ per mettere in moto il movimento ribassista,

Nelle ultime settimane Crypto.com è stato uno dei primi indicatori ad andare oltre i dati, riuscendo quindi a prevedere una rapida risalita con un conseguente aumento. Da quel momento c’è stato un rally che ha favorito tutto il sistema, ma ora si teme che questa spinta possa danneggiare il percorso delle criptovalute con una buona possibilità che il CRO rintracci prima di attivare un nuovo vantaggio. Ebbene per evitare questo scenario si sta pensando di trovare un modo per frenare il suo slancio ma senza perdere ciò che finora è stato guadagnato.

Analizzando con attenzione i dati scopriamo che nell’arco di pochi giorni Crypto.com è aumentato del 23% con un aumento della pressione di acquisto incredibile, immaginando cosa possa fare addirittura in un mese! Eppure c’è chi teme i rally di così forte intensità con una serie di ripercussioni. Di conseguenza il rialzo non ha solo sfondato la linea di tendenza in calo ma ha anche testato nuovamente la media mobile semplice (SMA) a 50 giorni andando a incrinare la resistenza accumulata nel tempo.

A quel punto che cosa è successo? Ebbene il token Crypto.com ha sfiorato un massimo locale ($ 0,512) con una confluenza della barriera di resistenza settimanale con una SMA più distante a ben 100 giorni. In questo scenario è inevitabile che gli investitori sospettino un piccolo ritracciamento da qui a 0,437$ prima che il trend rialzista riprenda. Se ci fosse un rimbalzo proprio a partire dalla barriera allora si potrebbe avere un’ascesa del 28% a 0,562$. Una conseguenza immediata potrebbe essere gli investitori decidano di sfruttare questa occasione puntando su posizioni rialziste a $ 0,437 e dunque registrando profitti a $ 0,517 e $ 0,562. A quel punto si porterebbe il guadagno totale al 38%.

Da un lato bisogna fare in modo che il token non spinga molto per evitare di perdere la posizione rialzista che si estende da $ 0,316 a $ 0,400 ma che potrebbe perdere continuità. A quel punto si potrebbe verificare una chiusura giornaliera della candela al di sotto di 0,316$ che di fatto potrebbe invalidare la tesi rialzista per il token Crypto.com. E’ qui che i partecipanti alle contrattazioni del mercato devono posizionare il loro stop loss su questa barriera, da cui può partire tutto il nuovo scenario di acquisizione in un equilibrio precario tra slanci rialziste e posizioni ribassiste,

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.